Cielo di carta

Chi l'avrebbe mai detto che per diventare astronomi basta avere una stampante e un paio di forbici?


Alcuni antichi strumenti astronomici come la meridiana, l'astrolabio e il notturnale, pur derivando da una profonda conoscenza dei meccanismi che regolano i moti celesti, sono facilmente realizzabili con materiali che probabilmente abbiamo già in casa.
Seguendo le semplici istruzioni di montaggio, potremo costruire tre antichi strumenti astronomici che ci aiuteranno a sapere l'ora guardando il Sole e gli astri e a calcolare la posizione delle stelle nel cielo.


Come si fa

  1. Salva sul tuo computer i modelli da costruire
  2. Con la stampante - va bene anche in bianco e nero! -
    stampali su fogli di carta (assicurati che nelle impostazioni della stampante l'orientamento del foglio sia indicato come orizzontale)
  3. Ritaglia le sagome e dopo averle incollate su cartoncino, assembla le parti come indicato nelle istruzioni.

Il gioco è fatto!


La lista della spesa

  1. Alcuni fogli di carta formato A4
  2. Alcuni cartoncini delle dimensioni di circa 21x30 cm
  3. Un paio di forbici
  4. Colla in stick
  5. Alcuni fermacampioni



Il notturnale

Noto anche come orologio stellare o notturlabio, è uno strumento relativamente semplice che consente di determinare l’ora osservando la posizione in cielo di alcune stelle di riferimento.


icona pdf il notturnale 500 Kb



L'astrolabio

È una mappa circolare della volta stellata. Ci consente di identificare le stelle visibili in cielo ma, soprattutto, di prevedere quali costellazioni saranno osservabili ad una certa ora di un qualunque giorno dell’anno. È una specie di “computer" che consente di calcolare la posizione delle stelle.


icona pdf l'astrolabio 500 Kb



La meridiana

È uno dei più antichi “strumenti” scientifici inventati dall’uomo che consente di determinare l’ora per mezzo della semplice osservazione dell’ombra gettata da uno stilo posto alla luce del Sole.


icona pdf la meridiana 400 Kb

Immagini

Notturnale del XVI secolo conservato al Museo delle Scienze di Firenze

Meridiana su una casa a salei di sotto foto R. Irsara

Astrolabio

Facebook

Seguici su Facebook

Youtube

Seguici su Youtube

Gallery fotografiche

Gallery fotografiche

Twitter

Seguici su Twitter

TripAdvisorCommenta su TripAdvisor Audio

Sezione Audio