Guardare la musica

Quarto ciclo di proiezioni e incontri dedicati al documentario sulla musica.

Venerdì 15 giugno

h 20.30 - presentazione del ciclo

Rubino Rubini incontra il regista Lorenzo Arruga, che durante la serata eseguirà alcuni brani al pianoforte.

Lorenzo Arruga musicista, critico musicale de "Il Giornale" e di "Panorama", ha firmato video e DVD, ha diretto istituzioni musicali, condotto cicli radiofonici e televisivi, ha pubblicato libri di saggistica e romanzi gialli. L'ultimo, "O dolce o strana morte" (Rizzoli), appena uscito in libreria.

h 21.30

Omaggio al documentario industriale d'impresa
Rassegna di film/documentari di Rubino Rubini

Appunti dal Venezuela – Impregilo

Venezuela - 2007

A seguire

Glenn Gould. Hereafter

Francia e Canada - 2006, 106' - Inglese e italiano
sottotitoli italiano

Regia Bruno Monsaingeon
Fotografia John Minh Tran
Montaggio Julie Pelat
Produzione Ideale Audience

"Hereafter" una retrospettiva sulla vita e l'opera di Glenn Gould. Basato su una sintesi di tutti la documentazione esistente su Gould, sia musicale sia letteraria, il film contempla il suo genio e affronta la questione della percezione da parte del pubblico, un pubblico che va oltre il concetto di semplice audience musicale. Il film è realizzato con la collaborazione di anonimi discepoli di Gould, con cui Gould stesso sembra interloquire.

Sabato 16 giugno

h 17.00

In Search of Mozart

Gran Bretagna - 2005, 128' - Inglese, francese, tedesco e italiano
sottotitoli italiano

Regia Phil Grabsky
Fotografia Phil Grabsky
Montaggio Phil Reynolds
Produzione Seventh Art Productions

Concepito per celebrare il 250° anniversario della nascita di Mozart, nel gennaio del 2006, "In Search of Mozart" è in assoluto il primo lungometraggio sulla vita di Mozart. Prodotto in associazione con i più grandi musicisti e le maggiori orchestre internazionali. Descritto attraverso un viaggio di 40.000 chilometri lungo tutte le strade percorse da Mozart, questo film è un giallo che porta al cuore della vecchia Europa e al cuore del genio.

h 20.30

Nino Rota. Un maestro della musica

Germania - 2001, 56' - Italiano

Regia Andreas Morell
Fotografia Matthew Davison
Produzione ZDF / 3sat

Nino Rota é uno dei più celebri compositori d'Italia. Il suo nome è legato ad un tipo di musica che suona stranamente familiare. "Il Padrino" e quasi tutti i film di Federico Fellini portano il suo marchio musicale. Ma Rota è stato molto più che un compositore di colonne sonore: ha lasciato un'opera enorme, pressoché sconosciuta di "musica seria". Per scoprire il vero Rota seguiamo Andreas Morell fra i vicoli di Venezia, Roma e Bari dove musicisti di strada e suoni del quotidiano si fondono insieme.

h 21.30

Martha Argerich, evening talks

Francia, Svizzera - 2002, 57' - Francese e inglese
sottotitoli italiano

Regia Georges Gachot
Fotografia Matthias Kälin
Montaggio Ruth Schläpfer Produzione Ideale Audience / Georges Gachot Distribuzione Ideale Audience International

Martha Argerich é forse l'ultima grande pianista in vita del nostro tempo. Bambina indomabile e ribelle, questa leggendaria musicista argentina è avvolta in un'aura di mistero: alcuni la trovano troppo intransigente, altri generosa e meravigliosa, ma tutti ne riconoscono l'innegabile talento. La Argerich, qui per la prima volta di fronte alle telecamere, condivide con noi i suoi ricordi, i suoi dubbi e ci trasmette la sua incredibile insaziabilità rispetto alla creazione musicale. Immagini dell'Argentina, prove nelle sale dei concerti o nella sua casa, video di recenti concerti e pezzi d'archivio, completano questo film unico su una delle più riservate e accattivanti artiste del nostro tempo.

Domenica 17 giugno

h 16.00

In Search of Mozart

Gran Bretagna - 2005, 128' - Inglese, francese, tedesco e italiano
sottotitoli italiano

Regia Phil Grabsky
Fotografia Phil Grabsky
Montaggio Phil Reynolds
Produzione Seventh Art Productions

h 20.00

Passaggi di tempo. Il viaggio di Sonos 'e Memoria

Italia - 2004, 85' - Italiano

Regia Gianfranco Cabiddu
Fotografia Vincenzo Carpineta
Montaggio Letizia Caudullo
Direzione Musicale Paolo Fresu Produzione Istituto Luce, Lantia Cinema e Maganos

"Passaggi di Tempo" è molto più di un film musicale: è un racconto avventuroso del viaggio di un gruppo di amici, il regista e i musicisti, stimolato dal ritrovamento di materiali inediti che raccontano di una terra meravigliosa e scomparsa. Attorno a queste vecchie immagini nasce il concerto-spettacolo "Sonos e Memoria" che da anni viene eccezionalmente replicato in Italia e in tutto il mondo. E' un film, un documentario o un film-concerto? Tutt'e tre le cose insieme. E' musica per immagini e immagini per la musica. E' un affresco e un poetico clip lungo. E' un film che mostra appigli etnografici scegliendo la via narrativa della fiction, abbandonando il rigore storico-filologico per seguire un punto di vista emotivo.

Dove e quando

Venerdì 15, sabato 16, domenica 17 giugno 2007

Auditorium Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia
Via San Vittore 21, Milano

Ingresso libero

La programmazione potrebbe subire variazioni

Informazioni Pubblico

T 02 485551
info@museoscienza.it

Facebook

Seguici su Facebook

Youtube

Seguici su Youtube

Gallery fotografiche

Gallery fotografiche

Twitter

Seguici su Twitter

TripAdvisorCommenta su TripAdvisor Audio

Sezione Audio