FOCUS LIVE

Al Museo dal 21 al 24 novembre 2019

2° edizione del Festival della divulgazione scientifica

Come vogliamo vivere nel 2029. Scopri, sperimenta. Scegli.
Il Festival della Scienza del mensile più letto dagli italiani.

Quattro giorni, cinquantamila metri quadri per incontri, laboratori ed esposizioni, oltre cento ore di conferenze, incontri ed eventi, oltre 200 relatori, trentacinque installazioni e oltre sesanta ore di laboratori e visite guidate. Dalle 9:45 di giovedì 21 novembre fino alle 19:30 di domenica 24.

Ecco, in sintesi, Focus Live, il festival che cercherà di rispondere alla domanda: “Come vogliamo vivere nel 2029?”. Spiegandoci come cambia il Pianeta, come cambierà la nostra vita e offrendoci strumenti per aiutarci ad affrontare il cambiamento lungo un percorso che si ispira ai 17 obiettivi di sviluppo sostenibile indicati dalle Nazioni Unite.



Che ne sarà dei ghiacciai delle Alpi? E dei pesci del Mediterraneo?

Come viaggeremo, lavoreremo, ci divertiremo nei prossimi dieci anni?

Cosa mangeremo? E come sarà la casa del futuro?

Come parleremo? E come saranno i libri del 2029?

Arriveremo su Marte?



Per rispondere, nel Padiglione Aeronavale del Museo, nelle aule degli Speakers’ corner e nelle installazioni a tema Vita, Salute, Cibo, Innovazione, Ambiente, si alterneranno scienziati, artisti, ricercatori, sportivi, astronauti e performer.

Toccare, fare, vedere: divertirsi imparando per toccare con mano il prossimo decennio. Decine di installazioni di realtà virtuali, simulatori ma anche test, giochi ed esperienze fisiche. Dal Robot chirurgo al simulatore di Formula E, dalla passeggiata su Marte alla doccia cosmica, senza dimenticare la possibilità di farsi un proprio Avatar.
Sarà una maratona di conoscenza, curiosità ed esperienze, con una serie di laboratori in tutto il Museo.



SI PUO' PARTECIPARE AGLI INCONTRI SENZA BISOGNO DI PRENOTAZIONE FINO AD ESAURIMENTO POSTI.
TUTTE LE ALTRE ATTIVITA' E I LABORATORI SONO A CICLO CONTINUO SENZA PRENOTAZIONE FINO AD ESAURIMENTO POSTI.

PROGRAMMA DI GIOVEDI' 21 NOVEMBRE 2019

PRESENTE & FUTURO: perché la frebbre dellaTerra è anche nostra.
Come vogliamo (e soprattutto possiamo) vivere nei prossimi 10 anni? La Generazione Z, e con lei tutto il Pianeta, esige soluzioni. Gli scienziati rispondono.
Scopri il programma completo delle attività di giovedì sul sito di Focus.

DA NON PERDERE

INAUGURAZIONE

2019-2029 Il mondo che vogliamo

Ore 10:00 | TEMA VITA
Con Larissa Iapichino, atleta, primatista italiana di salto in lungo under 20, Miriam Martinelli, attivista di Fridays for future, Mattia Barbarossa, imprenditore aerospaziale e inventore, Mike Lennon, rapper, designer e grafico. Conduce Licia Troisi, scrittrice.

I prossimi dieci anni: desideri, progetti, paure, richieste. Parla la Generazione Z.

Il futuro che mi aspetto

Ore 12:00 | TEMA VITA
Con Carlo Cottarelli, economista

Giustizia, equità, libertà, ambiente… Quali risorse possiamo mettere in campo per un domani migliore. Il punto di vista molto personale di un noto studioso di economia

Quattro scienziati, quattro risposte alla generazione Z

Ore 12:30 | TEMA VITA
Con Amalia Ercoli Finzi, ingegnere aerospaziale e progettista, Domenico De Masi, sociologo e futurologo, Giuseppe Remuzzi, medico e direttore dell’Istituto di Ricerche farmacologiche “Mario Negri”, e Massimo Tavoni, direttore del Centro euro-mediterraneo sui cambiamenti climatici.

Come sarà il 2029 per chi oggi ha vent’anni? Spazio, medicina, società, scienza…i giornalisti di Focus lo chiedono a 4 osservatori speciali che ci raccontano che cosa ci prepara il prossimo decennio

La nazione delle Piante

Ore 17:15 | TEMA AMBIENTE
Con Stefano Mancuso, neurobiologo vegetale, docente all’Università di Firenze, direttore del Laboratorio internazionale di neurobiologia vegetale.

Perchè non possiamo fare a meno della vegetazione: “Dobbiamo mettere piante ovunque: nei muri, sui tetti, nelle facciate. La deforestazione dovrebbe essere un crimine contro l’umanità”.

PROGRAMMA DI VENERDI' 22 NOVEMBRE 2019

NUOVI STRUMENTI: La tecnologia? Ci aiuterà a cavarcela.
Robot, intelligenza artificiale, genetica…la ricerca ci mette a disposizione un arsenale potente che dobbiamo imparare a usare. Per noi e per la Terra.
Il programma completo degli eventi sarà presto disponibile, ma nel frattempo ecco qualche anticipazione.
Scopri il programma completo delle attività di venerdì sul sito di Focus.

DA NON PERDERE

La cucina del futuro

Ore 12:00 | TEMA CIBO
Con Alessandro Negrini, chef, con l’assistente digitale Google Home e le ricette di Giallozafferano.

Che cosa può combinare ai fornelli un cuoco brillante quando ad aiutarlo ci sono l’intelligenza artificiale e un archivio di ricette inesauribile. Dimostrazione pratica.

Quanti gradi ci restano

Ore 14:00 | TEMA AMBIENTE
Con Luca Mercalli, presidente Società Meteorologica Italiana e giornalista scientifico RAI e La Stampa.

Uno, due, tre gradi centigradi in più…e la nostra vita sulla Terra non sarà più la stessa. Ma quanto ci siamo vicini?

Lui, Robot

Ore 16:45 | TEMA INNOVAZIONE
Con Angelo Cangelosi, docente di Machine Learning e Robotics presso l’Università di Manchester, Antonio Chella, docente di Robotica presso l’Università di Palermo, Umberto Maniscalco dell’ICAR-CNR e Orazio Miglino, docente di Psicologia dello sviluppo e psicologia dell’Educazione all’Università di Napoli, Federico II.

Come si insegna ai robot a parlare e a comportarsi bene con gli umani? Ce lo raccontano 4 maestri davvero speciali.

Perché il 2029 ci farà morire. Dal ridere

Ore 18:30 | TEMA AMBIENTE
Con e di Saverio Raimondo, attore e stand up comedian.

Il prossimo decennio secondo uno dei più brillanti comici della nuova generazione.

PROGRAMMA DI SABATO 23 NOVEMBRE 2019

IL POTERE DELLA SCIENZA: Ci aspetta un decennio incredibile.
Le scoperte della fisica, i miracoli della biologia, la ricerca di altri pianeti, la medicina su misura: si apre una stagione inedita per la specie umana.
Il programma completo degli eventi sarà presto disponibile, ma nel frattempo ecco qualche anticipazione.
Scopri il programma completo delle attività di sabato sul sito di Focus.

DA NON PERDERE

2029 nello spazio: dieci domande a…

Ore 10:50 | TEMA VITA
Con Tommaso Ghidini, capo della Divisione di Strutture, Meccanismi e Materiali dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA) e Umberto Guidoni, astronauta.

In viaggio per Marte, la colonia sulla Luna, il turismo spaziale…Q&A con esperti.

2019 – 2029 dove ci porterà la fisica

Ore 12:15 | TEMA VITA
Con Guido Tonelli, fisico del CERN e docente all’Università di Pisa.

Sguardo sulle scoperte future da parte di uno dei padri del bosone di Higgs.

Indagine sul futuro

Ore 17:30 | TEMA VITA
Con Massimo Picozzi, criminologo, e Vittorio Rizzi, vice direttore generale della Pubblica Sicurezza e direttore centrale della Polizia criminale.

I delitti continueranno, ma l’arsenale investigativo si arricchisce come non mai.

Io, Leonardo da Vinci.
Vita segreta di un genio ribelle

Ore 20:00 | TEMA VITA
Conferenza spettacolo con Massimo Polidoro, scrittore e divulgatore scientifico.

Da sempre, Leonardo è descritto come un genio universale inarrivabile, toccato dalla grazia e forse dotato di capacità sovraumane. Ma è più un’immagine falsa, che rispecchia più l’incapacità degli osservatori di comprendere lo straordinario talento di Leonardo che non le sue reali caratteristiche umane. Fu un uomo in carne e ossa, indubbiamente geniale, ma con pregi e difetti, grandi ambizioni e fortune alterne. Un uomo come noi e non una creatura sovrannaturale.

PROGRAMMA DI DOMENICA 24 NOVEMBRE 2019

MENTE & CERVELLO: Il futuro dipende da ciò che ci rende speciali.
Le neuroscienze esplorano il cervello e cercano addirittura di migliorarlo. Ma la cosa davvero importante è capire tutti come usarlo meglio.
Il programma completo degli eventi sarà presto disponibile, ma nel frattempo ecco qualche anticipazione.
Scopri il programma completo delle attività di domenica sul sito di Focus >

DA NON PERDERE

2019-2029 Libertà di scegliere tra informazione e propaganda

Ore 11:15 | TEMA VITA
Con Jacopo Iacoboni, giornalista e saggista, Selvaggia Lucarelli, giornalista e blogger, Massimo Mantellini, blogger e commentatore, e Alessandro Orlowski, regista, videomaker e Bifg Data analist.

Nell’era dei social distinguere il vero dal falso diventa sempre più difficile. In che modo ci si può riuscire?

Partenze a razzo. Tutto ciò che devi sapere per diventare un astronauta

Ore 14:00 | TEMA VITA
Con Luca Perri, astrofisico e astronomo dell’Osservatorio di Merate e dei planetari di Milano e Lecco.

Storie paradossali di missioni spaziali con imprevisti che hanno modificato l’approccio alle future esplorazioni.

Tre generazioni nello spazio

Ore 17:15 | TEMA VITA
Con Maurizio Cheli, astronauta, Franco Ongaro, Direttore di tecnologia, ingegneria e qualitá dell’ESA e Linda Raimondo, futura astronauta.

Passato, presente e futuro nel cosmo a confronto. Parla chi ha fatto, chi sta facendo e chi farà.

Finirà così..

Ore 18:15 | TEMA AMBIENTE
Con Luigi Mittone, economista, Stefano Moriggi, filosofo, Carlo Alberto Redi, biologo e zoologo e Alessandro Rosina, demografo.

Quattro osservatori di quattro campi diversi per disegnare il futuro (prossimo) che ci attende al termine del Focus Live… E oltre.