giovedì 20 aprile 2006

Pietro C. Marani

Leonardo e Milano

Perché Leonardo è venuto a Milano alla corte di Ludovico il Moro?
Cosa succedeva al Castello Sforzesco e che ruolo aveva Leonardo? Cosa ha realizzato durante la sua lunga permanenza a Milano
e cosa ha appreso?

Durante l’incontro si parlerà della formazione di Leonardo attraverso
i testi che lui stesso ha studiato nel capoluogo lombardo con l’aiuto di esperti in vari settori (anatomia, idraulica, matematica).
Si parlerà anche dell’apporto che Leonardo da Vinci ha dato alla costruzione e alla modifica dei Navigli e del Leonardo pittore, attraverso le opere da lui realizzate, in particolare “Il Cenacolo”.

Conduce Salvatore Sutera, Responsabile Dip. Servizi Educativi
e Conservatorato, Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia

Libri consigliati

  • L'architettura fortificata negli studi di Leonardo da Vinci, Prefazione di G.Marchini, Firenze, Leo S. Olschki, 1984
  • Leonardo. Catalogo completo dei dipinti, Firenze, Cantini, 1989
  • Leonardo. Guida al Cenacolo, Milano, Electa, 1999
  • Il Genio e le Passioni. Leonardo e il Cenacolo. Precedenti, innovazioni, riflessi di un capolavoro, Catalogo della Mostra a cura di P.C.Marani, Prefazione di Sir Ernst. H. Gombrich, Milano, Skira, 2001

Siti web consigliati

Approfondimenti

formato PDF Scarica il profilo di Pietro Marani 58 KB

Pietro C. Marani Pietro Marani ci accompagnerà in un viaggio nel passato quando Leonardo viveva a Milano

Appuntamento

giovedì 20 aprile 2006
h 18.30
Sala del Cenacolo

Facebook

Seguici su Facebook

Youtube

Seguici su Youtube

Gallery fotografiche

Gallery fotografiche

Twitter

Seguici su Twitter

TripAdvisorCommenta su TripAdvisor Audio

Sezione Audio