I FORMAT


INCONTRI CON I RICERCATORI NEI LABORATORI INTERATTIVI

I laboratori del Museo sono spazi in cui l’attività sperimentale incentrata su un tema diventa lo sfondo per l’incontro e il dialogo con i professionisti del mondo della scienza. Realizzare una trasformazione con le proprie mani, osservare un fenomeno e quello che lo influenza, vedere il micro sono situazioni coinvolgenti che accendono il pubblico e trainano verso un confronto informale.
Target: scuole e pubblico, massimo 25 partecipanti a turno
Durata: 1 o 2 ore
Ricercatrici/tori coinvolti: dai 1 a 3


SPEED DATE

Un appuntamento al buio con la ricerca e i ricercatori. Seduti l’uno di fronte all’altro, due sconosciuti si parlano e cercano di conoscersi, senza dilungarsi troppo. Al Museo questa modalità, nata per scopi passionali, si trasforma nell’occasione per conoscere meglio il mondo della ricerca e le persone che ne fanno parte. Le conversazioni tra pubblico e ricercatori sono rapide, il ritmo è vivace, l’atmosfera è leggera. L’approfondimento cede spazio alla dinamicità e alla varietà dei temi.
Target: scuole e pubblico, minimo 100 partecipanti
Durata: 1 o 2 ore
Ricercatrici/tori coinvolti: da 4 a 50


3 MINUTI DI CELEBRITÀ

Un contest tra ricercatori a colpi di racconti, trovate originali, immagini e domande per conquistare il primo posto nelle preferenze del pubblico del Museo. Farsi capire, appassionare alla ricerca, stimolare interesse: tutto quello che serve per farsi votare e vincere. In soli tre minuti.
Target: scuole e pubblico
Durata: 1 ora
Ricercatrici/tori coinvolti: minimo 4


INCONTRI CON LA TECNOLOGIA

Un incontro a tre: il pubblico del Museo, il ricercatore e l’oggetto, tecnologico e innovativo, prodotto “da toccare” della ricerca applicata e destinato a cambiare la nostra vita. Un oggetto così può diventare protagonista dell’incontro e punto di partenza per comunicare un tema, attirare l’attenzione su un ambito della ricerca, condividere un risultato con il pubblico.
Target: scuole e pubblico
Durata: 1 o 2 ore
Ricercatrici/tori coinvolti: dai 1 a 3


TEMI CALDI

Salgono sul palcoscenico le tematiche più controverse, accattivanti e scottanti del mondo della scienza e della ricerca. Esperti e ricercatori presentano e sviluppano il tema con giochi di discussioni e dibattiti guidati, il pubblico confronta le prospettive di tutti i portatori di interesse per farsi un’opinione.
Target: scuole e insegnanti
Partecipanti: 200 studenti (8 classi)
Durata: 2 ore
Ricercatrici/tori coinvolti: da 2 a 4


INTERVISTA AI RICERCATORI

Un incontro in auditorium con circa 200 studenti per parlare di ricercatrici e ricercatori e di temi di ricerca. La modalità è l’intervista fatta da un mediatore a due o tre ricercatori sul palco, per presentare non solo i temi ma anche la vita dei ricercatori e ricercatrici.
Target: scuole e insegnanti
Partecipanti: 200 studenti (8 classi)
Durata: 2 ore
Ricercatrici/tori coinvolti: da 2 a 4

Intervista ai ricercatori


LABORATORI APERTI AGLI INSEGNANTI

Occasioni speciali riservate agli insegnanti per approfondire e conoscere nuovi temi da integrare nel lavoro in classe con il contributo diretto dei professionisti della scienza. L’attività sperimentale e il dialogo con i ricercatori sono le modalità per approfondire i temi della ricerca contemporanea.
Target: 25 insegnanti
Durata: 2 ore
Ricercatrici/tori coinvolti: da 1 a 3

Laboratori aperti insegnanti


FORMAT PERSONALIZZATI

Oltre ai format presentati, i professionisti del Museo mettono a disposizione la loro esperienza nella progettazione di attività di coinvolgimento del pubblico e di target differenti. Immagina e costruisci assieme a noi il contesto e le modalità per incontrare le persone, adatti al tuo tema e alle tue esigenze.