Fondo Alessandro Cruto | 1870 - 1954

Archivio CRUTO 1 Archivio CRUTO 2 Archivio CRUTO 3 Archivio CRUTO 4 Archivio CRUTO 5

1870 - 1954
Il fondo archivistico Alessandro Cruto presente al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano è forse la più corposa raccolta di documenti esistenti sul personaggio, frutto della donazione della figlia, Lea Cruto Iberti, tra il 1954 e il 1957, come si evince dal carteggio con Guido Ucelli, fondatore del Museo. Il fondo è caratterizzato da una tipologia eterogenea di materiali: ne fanno parte infatti lastre fotografiche, manoscritti originali, disegni, articoli di giornali e riviste, fotografie. Al Museo sono confluiti anche oggetti e cimeli originali che furono esposti la prima volta al Museo presso la Mostra Storica della Fisica, il 30 maggio 1954.
Per fornire un quadro più dettagliato, senza tuttavia soffermarsi alla descrizione del singolo documento, possiamo distinguere due diversi blocchi di materiale archivistico: Materiale originale inedito e Pubblicazioni varie di e su Cruto.
Carte interessanti: disegni delle lampadine, fotografie dello stabilimento di Alpignano, fine ‘800.

Albero

Inizia subito la navigazione attraverso i documenti di Fondo Alessandro Cruto | 1870 - 1954.

Informazioni archivistiche

Leggi tutte le informazioni riguardanti Fondo Alessandro Cruto | 1870 - 1954.

Facebook

Seguici su Facebook

Youtube

Seguici su Youtube

Gallery fotografiche

Gallery fotografiche

Twitter

Seguici su Twitter

TripAdvisorCommenta su TripAdvisor Audio

Sezione Audio