Vaso da farmacia a rocchetto -

Oggetti simili a Vaso da farmacia

Categoria principale Farmacia
Ambito culturaleItalia Centro meridionale, Abruzzo o Campania
Periodometą sec. XVIII
Anni1740 - 1760
Numero inventario1910
Collocazionepiano terra, sala Farmacia conventuale
Altezza14,5 cm
Diametro10 cm
Peso-
Materialimaiolica / decorazione
Acquisizione Paolucci ditta

Descrizione

Vaso apotecario a rocchetto, forma comunemente denominata albarello. Corpo cilindrico su basso piede piano leggermente svasato. Spalla poco arrotondata da cui si diparte un basso collo con imboccatura larga ed estroflessa.

Funzione

Vaso usato in farmacia per contenere un principio attivo, un essenza o altro.

Notizie storico-critiche

la forma, tipica degli esemplari di produzione centro-meridionale, presenta numerosi confronti in area abruzzese, secondo le attribuzioni proposte da C. Pedrazzini per i vasi delle farmacie dell'Abazzia di Montevergine ad Avellino e di Montecassino (C. Pedrazzini, 1934, pp. 141-142). L'impianto decorativo interessa l'intera superficie del vaso e raffigura un paesaggio agreste con case e alberi, in primo piano uno steccato elemento tipico di questa produzione.

Riferimenti Bibliografici:

  • Pedrazzini C. ''La Farmacia storica ed artistica italiana'' 1934 Milano
argomento categoria:Industria della ceramica lunghezza:1

Immagini

Immagine oggetto


I contenuti di questa pagina sono disponibili secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo (CC BY-SA) 4.0 Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano.
Contenuti sviluppati con il contributo di Regione Lombardia e inseriti nel catalogo regionale Lombardia Beni Culturali.

Facebook

Seguici su Facebook

Youtube

Seguici su Youtube

Gallery fotografiche

Gallery fotografiche

Twitter

Seguici su Twitter

TripAdvisorCommenta su TripAdvisor Audio

Sezione Audio