Vaso da farmacia a corpo globulare -

Oggetti simili a Vaso da farmacia

Categoria principale Farmacia
Periodoprima metą sec. XVIII
Anni1700 - 1749
Numero inventario1941
Collocazionepiano terra, sala Farmacia conventuale
Altezza21 cm
Diametro19 cm
Peso-
Materialimaiolica / decorazione
Acquisizione Silvestri ditta

Descrizione

Vaso a corpo globulare su alto piede piano ed espanso, comunemente denominato orciolo. Collo cilindrico da cui si diparte, appena sotto l'orlo, una larga ansa nastriforme che scende fino a sotto la spalla. Larga apertura con orlo estroflesso. Dalla spalla si diparte un beccuccio a cannello cilindrico.

Funzione

Vaso usato in farmacia per contenere un principio attivo, un essenza o altro. La dicitura sul corpo del vaso indica il nome del contenuto: "Diamor.S.".

Notizie storico-critiche

Del tutto simile al vaso con numero di inventario 1936 e seguenti, l'oggetto appartiene alla copiosa produzione veneta di Bassano come dimostrano i numerosi esemplari di confronto ad esempio quelli presenti nelle raccolte civiche del Castello Sforzesco. Si veda: N. Stringa, Veneto, in Museo d'Arte Applicata, le Ceramiche, Tomo II, Milano 2001, nn. 461-469 pp.507-511.

Riferimenti Bibliografici:

  • Pedrazzini C. ''La Farmacia storica ed artistica italiana'' 1934 Milano
  • Stringa N. ''Museo d'Arte Applicata, le Ceramiche'' 2001 Milano
argomento categoria:Industria della ceramica lunghezza:1

Immagini

Immagine oggetto


I contenuti di questa pagina sono disponibili secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo (CC BY-SA) 4.0 Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano.
Contenuti sviluppati con il contributo di Regione Lombardia e inseriti nel catalogo regionale Lombardia Beni Culturali.

Facebook

Seguici su Facebook

Youtube

Seguici su Youtube

Gallery fotografiche

Gallery fotografiche

Twitter

Seguici su Twitter

TripAdvisorCommenta su TripAdvisor Audio

Sezione Audio