Antenna ricevente a telaio -

Oggetti simili a Antenna ricevente

Categoria principale Industria Manifattura e Artigianato
Ambito culturaleproduzione italiana
Periodoprimo quarto sec. XX
Anni1920 - 1925
Numero inventario2221
Collocazioneprimo piano, sezione telecomunicazioni, prima sala
Altezza130 cm
Larghezza120 cm
ProfonditÓ20 cm
Peso2 kg
Materialibachelite, ebanite, legno, rame
Acquisizione Franzi, Mario

Descrizione

L'antenna Ŕ composta da un telaio in legno a forma di croce sostenuto da un piedistallo in legno di base circolare. I quattro vertici della croce recano dei blocchetti in ebanite che ospitano i diversi strati dell'avvolgimento di filo conduttore, una fitta ragnatela di filo di rame avvolto nella seta (?). Sul piedistallo in legno Ŕ presente una manopola in bachelite che permette di selezionare le lunghezze d'onda ricevibili attuando una preselezione (200-700 metri; 400-1400 metri, 900-2300 metri).

Funzione

I primi radioricevitori apparsi sul mercato negli anni Venti erano composti da diversi elementi separati: il gruppo alimentazione, il ricevitore, l'altoparlante e, appunto, l'antenna. Questo ultimo dispositivo era costituito da un grosso arcolaio in legno su cui venivano avvolte fitte spire di filo metallico per formare circuito chiuso. In questo modello, attraverso una manopola, era possibile selezionare il numero di spire dell'avvolgimento e quindi la lunghezza lineare del conduttore, attuando una preselezione sulle frequenze captabili che poi venivano raffinate dal sintonizzatore contenuto nel ricevitore. Le tre bande selezionabili risultano a cavallo tra le onde medie e le onde lunghe: 200 - 700 metri (onde medie); 400 -1400 metri (onde medie e lunghe); 900 - 2300 metri (onde lunghe). Inoltre l'orientamento dell'antenna permetteva anche di migliorare la ricezione, semplicemente orientando il dispositivo verso il segnale radio trasmesso.

Riferimenti Bibliografici:

  • Mont¨ E. ''Come funziona e come si costruisce una stazione radio trasmittente e ricevente'' 1929 Milano
argomento categoria:Telecomunicazioni via radio lunghezza:1

Immagini

Immagine oggetto

Immagine oggetto


I contenuti di questa pagina sono disponibili secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo (CC BY-SA) 4.0 Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano.
Contenuti sviluppati con il contributo di Regione Lombardia e inseriti nel catalogo regionale Lombardia Beni Culturali.

Facebook

Seguici su Facebook

Youtube

Seguici su Youtube

Gallery fotografiche

Gallery fotografiche

Twitter

Seguici su Twitter

TripAdvisorCommenta su TripAdvisor Audio

Sezione Audio