Ricevitore - S.I.T.I. R5

Oggetti simili a Ricevitore

Categoria principale Industria Manifattura e Artigianato
CostruttoreS.I.T.I. Societā Industrie Telefoniche Italiane Doglio
Periodoprimo quarto sec. XX
Anni1923 - 1925
Numero inventario2224
Collocazioneprimo piano, sezione telecomunicazioni, sala radio
Altezza25 cm
Larghezza55 cm
Profonditā20 cm
Peso2 kg
Materialibachelite, ebanite, legno, metallo
Acquisizione Soresini, Franco

Descrizione

Questo ricevitore č formato da una cassetta costruita interamente in legno, sulla parte frontale sono inserite le manopole di regolazione e le scale numeriche: le prime costruite in bachelite e le seconde in ebanite. Sul lato frontale sono presenti anche i serrafili per il collegamento al sistema aereo/terra. Sul lato superiore sono presenti cinque valvole termoioniche (triodi), due induttanze intercambiabili, un trasformatore in alta frequenza intercambiabile e due serrafili per l'alimentazione dell'apparecchio.

Funzione

Questo ricevitore, costruito a Milano dall'azienda S.I.T.I. dell'Ing. Doglio, č un apparecchio a cinque valvole termoioniche (triodi): le prime due valvole amplificano il segnale in alta frequenza, la valvola intermedia rivela il segnale e le ultime due amplificano il segnale in bassa frequenza. Il principio di rivelazione adottato č quello dell'amplificazione diretta (detto anche Neutrodina). L'apparecchio funzionava solo con il corredo di un sistema di alimentazione (batteria di accumulatori per filamento e batterie di pile per la tensione anodica), un altoparlante e un'antenna. Il prezzo da catalogo d'epoca era di Lire 1.900.

Riferimenti Bibliografici:

  • Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia "Leonardo da Vinci" ''Marconi / una comunicazione lunga un secolo'' 1995 Treviso
  • Casi F. ''Il mondo in casa / I primi quaranta anni di storia della radio'' 1993
argomento categoria:Telecomunicazioni via radio lunghezza:1

Immagini

Immagine oggetto


I contenuti di questa pagina sono disponibili secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo (CC BY-SA) 4.0 Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano.
Contenuti sviluppati con il contributo di Regione Lombardia e inseriti nel catalogo regionale Lombardia Beni Culturali.

Facebook

Seguici su Facebook

Youtube

Seguici su Youtube

Gallery fotografiche

Gallery fotografiche

Twitter

Seguici su Twitter

TripAdvisorCommenta su TripAdvisor Audio

Sezione Audio