Globo celeste -

Oggetti simili a Globo

Categoria principale Astronomia e Astrofisica
CostruttoreCoronelli Vincenzo Maria
Periodoultimo quarto sec. XVII
Anno1693
Numero inventarioD8
Collocazioneprimo piano, sezione astronomia
Altezza150 cm
Larghezza140 cm
Lunghezza140 cm
Diametro108 cm
Peso80 kg
Materialicarta di cotone, legno, ottone, tela di canapa
Acquisizione Osservatorio astronomico di Brera - Milano

Descrizione

Il globo fabbricato secondo le regole che il costruttore illustra nella seconda parte del Libro III dell'Epitome. La struttura interna del globo lignea, realizzata a partire da una trave centrale di sezione quadrata a cui, a diverse altezze, sono inchiodate delle assi in legno di quercia, di spessore 3 cm., fra loro ortogonali e di misura degradante dall'equatore ai poli. Agli estremi della trave sono fissati i perni di rotazione in ottone che sostengono il cerchio meridiano esterno, anch'esso in ottone. La struttura lignea ricoperta di tela di canapa e pasta di carta di cotone su cui sono incollati, con adesivo organico, i fusi di carta stampati a partire dalle lastre di rame incise. Complessivamente vi sono 12 fusi; ciascuno di essi diviso in quattro porzioni tra molte delle quali vi sono grossolane corrispondenze. Il globo caratterizzato dalla presenza di un grosso piano orizzontale in legno su cui sono riportati, stampati su carta, i punti cardinali, lo zodiaco e il calendario. Tale piano sorretto da quattro gambe lignee unite alla base da due assi orizzontali incrociati tra loro e poggianti, al centro, su una quinta gamba pi corta. Nel centro di tale gamba ricavato un incavo nel quale si inserisce e scorre il cerchio meridiano che circonda e sorregge il globo. Il globo, quindi, non solo libero di ruotare attorno all'asse polare ma pu anche essere inclinato a piacere per meglio osservare le regioni australi. Centrato attorno al vertice settentrionale posizionato un cerchio metallico graduato. Sul globo sono segnati 72 paralleli e 72 meridiani oltre al Coluro dell'Equinozio di Primavera e del Solstizio d'Estate. Sono riportati i Circoli dei Tropici e quelli Polari. Sono raffigurate 38 costellazioni settentrionali, 12 zodiacali e 33 meridionali. In tutto sono riportate 1902 stelle oltre a 78 "nebulose". Sul globo sono disegnate anche le tracce della posizione di alcune comete osservate e le date delle osservazioni e sono esplicitamente citati grandi astronomi del passato come Tycho Brahe, Johannes Hevelius, Edmund Halley. Come tutti i globi realizzati da Coronelli anche questo , nel suo complesso, estremamente ricco di informazioni e presenta numerosissime illustrazioni e scritte.

Funzione

Rappresentazione della volta celeste con stelle, costellazioni e comete principali.

Riferimenti Bibliografici:

  • cieli Brera ''I cieli di Brera / astronomia da Tolomeo a Balla'' 2000 Milano
  • Miotto E./ Tagliaferri G./ Tucci P. ''La strumentazione nella storia dell'Osservatorio Astronomico di Brera'' 1989 Milano
  • Sutera S. ''Art e Dossier''
argomento categoria:Cosmografia lunghezza:1

Immagini

Immagine oggetto


I contenuti di questa pagina sono disponibili secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo (CC BY-SA) 4.0 Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano.
Contenuti sviluppati con il contributo di Regione Lombardia e inseriti nel catalogo regionale Lombardia Beni Culturali.

Facebook

Seguici su Facebook

Youtube

Seguici su Youtube

Gallery fotografiche

Gallery fotografiche

Twitter

Seguici su Twitter

TripAdvisorCommenta su TripAdvisor Audio

Sezione Audio