Estensimetro -

Categoria principale Industria Manifattura e Artigianato
InventoreFerrero
Periodomet sec. XX
Anni1940 - 1960
Numero inventario8636
CollocazioneDeposito
Altezza5,5 cm
Larghezza10 cm
Lunghezza26 cm
Peso1,580 kg
Materialilegno, metallo, vetro
Acquisizione Negrini Testori, Emma

Descrizione

Lo strumento di forma vagamente simile ad un triangolo isoscele troncato in punta ed in metallo zigrinato sulla superficie. Dalla parte del lato corto del triangolo. che leggermente arcuato, presente una scala graduata protetta da un vetrino. La scala va da 0 a 25 con tacche ogni 0,2 ed letta per mezzo di un indice a lancetta. Dalla stessa parte di questa scala, ma nello spessore dello strumento, inserita una piccola vite per la taratura. Una vite analoga si trova dalla parte opposta mentre una terza vite di regolazione collocata nel centro della faccia superiore dello strumento poco sotto la finestra della scala graduata. Lo strumento conservato nella sua scatola originale in legno rivestita internamente di velluto rosso. Al suo interno sono conservate altre parti dello strumento fornite in dotazione; sostanzialmente si tratta di tre astine metalliche, indispensabili per poter utilizzare correttamente lo strumento e compiere la misura. Forse ve ne era in dotazione anche una quarta dato che nella scatola predisposto lo spazio necessario ad ospitarla. La scatola presenta chiaramente la sede per un secondo strumento, probabilmente del tutto simile a quello qui descritto, che per mancante.

Funzione

Lo strumento veniva utilizzato per rilevare la presenza di deformazioni in corpi soggetti a sollecitazioni meccaniche e per determinarne l'entit.

argomento categoria:Industria delle costruzioni lunghezza:1

Immagini

Immagine oggetto

Immagine oggetto

Immagine oggetto

Immagine oggetto


I contenuti di questa pagina sono disponibili secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo (CC BY-SA) 4.0 Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano.
Contenuti sviluppati con il contributo di Regione Lombardia e inseriti nel catalogo regionale Lombardia Beni Culturali.

Facebook

Seguici su Facebook

Youtube

Seguici su Youtube

Gallery fotografiche

Gallery fotografiche

Twitter

Seguici su Twitter

TripAdvisorCommenta su TripAdvisor Audio

Sezione Audio