Ripetitore di segnale -

Oggetti simili a Ripetitore di segnale

Categoria principale Industria Manifattura e Artigianato
Ambito culturalemanifattura
Periodoprimo quarto sec. XX
Anni1900 - 1924
Numero inventario10794
CollocazioneDeposito
Altezza9 cm
Diametro16 cm
Peso-
Materialimetallo, vetro

Descrizione

Lo strumento, in metallo, ha forma cilindrica. Dalla superficie circolare superiore, che è in vetro, è visibile il meccanismo interno di funzionamento. Questo è costituito sostanzialmente da un magnete, da un disco in metallo libero di ruotare all'interno del campo magnetico da esso generato e da una lancetta imperniata al centro del disco e ad esso collegata tramite una molla, che indicava probabilmente la presenza di corrente alternata circolante nello strumento. Superiormente sono inseriti due portalampade, collegati con lo strumento interno, nei quali venivano inserite una lampadina verde ed una rossa (ora mancanti) che si accendevano alternativamente a seconda del segnale ricevuto. Dalla parte opposta alla superficie in vetro, lo strumento termina con una flangia che ne facilitava il bloccaggio su un quadro di controllo generale. Inferiormente sono presenti due connettori per i collegamenti elettrici.

Funzione

Questo dispositivo si trovava nell'ufficio del movimento ovvero del capostazione e serviva per visualizzare l'aspetto del segnale posto ad una certa distanza sulla linea ferroviaria e quindi non visibile dalla stazione: l'accensione della lampadina verde indicava il segnale di via libera, quello della lampadina rossa il segnale di via impedita. La posizione della lancetta indicava la presenza o meno di corrente circolante nello strumento.

argomento categoria:Industria ferroviaria lunghezza:1

Immagini

Immagine oggetto


I contenuti di questa pagina sono disponibili secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo (CC BY-SA) 4.0 Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano.
Contenuti sviluppati con il contributo di Regione Lombardia e inseriti nel catalogo regionale Lombardia Beni Culturali.

Facebook

Seguici su Facebook

Youtube

Seguici su Youtube

Gallery fotografiche

Gallery fotografiche

Twitter

Seguici su Twitter

TripAdvisorCommenta su TripAdvisor Audio

Sezione Audio