Apparecchio fotografico ad esposizione automatica, pellicola in rullo 35mm - Agfa Optima III

Oggetti simili a Apparecchio fotografico

Categoria principale Industria Manifattura e Artigianato
CostruttoreAGFA AG
Periodo sec. XX
Anno1960
Numero inventario8324
CollocazioneDeposito
Altezza9 cm
Larghezza13,5 cm
Lunghezza6 cm
Peso-
Materialimateriale plastico, metallo, vetro
Acquisizione Agfa

Descrizione

Apparecchio fotografico a sviluppo orizzontale, in metallo con parti in materiale plastico antiscivolo. Il corpo macchina ha forma parallelepipeda con bordi arrotondati. Sul retro dell'apparecchio Ŕ inserito l'oculare del mirino galileiano e la leva per l'avanzamento della pellicola (formato 135 da 36 pose formato 24x36cm). Sopra si trovano, a sinistra, il dispositivo per il riavvolgimento e lo sblocco del rullino, a destra una rotella per impostare la sensibilitÓ della pellicola espressa in ASA (da 10 a 200) o DIN (da 12 a 24), al centro una guida ad incastro per l'inserimento di un flash esterno. Davanti, vicino al mirino Ŕ inserito un esposimetro a fotocellula incorporato. A sinistra si trova la leva di comando dell'esposimetro. Al centro si trova l'obiettivo contenente il diaframma a iride e l'otturatore. Sull'obiettivo troviamo un anello per la regolazione della messa a fuoco a soggetto (ritratti, gruppi, paesaggi) ed una ghiera per la regolazione dell'apertura del diaframma (da 3,9 a 22). In basso, una rotella permette di aprire una piccola finestrella dove si trova l'attacco sincronizzato per il flash. Mediante uno sblocco laterale si pu˛ aprire il dorso dell'apparecchio, incernierato a sinistra, contenente i vani porta rullo (pellicola Isopan 1F Agfacolor). Nella parte bassa del dorso, al centro, Ŕ inserita una rotella contafotogrammi ad avanzamento automatico, collegata alla leva di avanzamento. Sotto all'apparecchio si trova un pulsante di sblocco della pellicola per il riavvolgimento ed un foro filettato per il posizionamento su cavalletto.

Funzione

Apparecchio fotografico portatile, adatto soprattutto per usi amatoriali. Questa macchina non pu˛ operare in condizioni critiche di illuminazione ed Ŕ scarsamente versatile, va bene per le foto ricordo in condizioni standard. In particolare il sistema di inquadratura adottato produce errore di parallasse (mirino e obiettivo risultano infatti distanziati). A distanza ravvicinata questo errore porta a tagliare una parte del soggetto ripreso.

ModalitÓ d'uso

Dopo aver caricato la pellicola in rullo nell'apposito vano nel dorso dell'apparecchio e regolato la sensibilitÓ sull'apposito dispositivo la fotocamera Ŕ pronta per l'uso. Si inquadra il soggetto che si intende fotografare guardando nell'oculare (ricordandosi dell'errore di parallasse dovuto alla distanza mirino-obiettivo). Si sceglie, tra le posizioni predefinite,la tipologia di soggetto inquadrato (per la messa fuoco). Impostata l'apertura del diaframma, rispetto alle misure effettuate dall'esposimetro, mantenendo la leva di comando di quest'ultimo abbassata, si preme il pulsante di scatto dell'otturatore. Per lo scatto successivo occorre far avanzare la pellicola al fotogramma successivo.

Notizie storico-critiche

Il modello Optima dell'AGFA Ŕ stato il primo modello in assoluto di macchina fotografica da 35mm, completamente automatica. Il primo modello risale al 1959. Il successo di questo apparecchio fu enorme: in soli due anni l'Agfa produsse 500.000 Optima.

Riferimenti Bibliografici:

  • Price Guide ''Price Guide to Antique & Classic Cameras 1995 - 1996'' 1994 Grantsburg, USA
  • White R. ''Discovering Cameras 1945 - 1965'' 1995 Princes Risborough, UK
argomento categoria:Fotografia lunghezza:1

Immagini

Immagine oggetto


I contenuti di questa pagina sono disponibili secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo (CC BY-SA) 4.0 Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano.
Contenuti sviluppati con il contributo di Regione Lombardia e inseriti nel catalogo regionale Lombardia Beni Culturali.

Facebook

Seguici su Facebook

Youtube

Seguici su Youtube

Gallery fotografiche

Gallery fotografiche

Twitter

Seguici su Twitter

TripAdvisorCommenta su TripAdvisor Audio

Sezione Audio