Videocamera a batteria, Video 8 - Sony Video 8 Handycam CCD-SC5E

Oggetti simili a Videocamera

Categoria principale Industria Manifattura e Artigianato
CostruttoreSony, TDK Corporation
Periodo sec. XX
Anni1993 - 1995
Numero inventario10739
CollocazioneDeposito
Altezza14 cm
Larghezza10,5 cm
Profondità8 cm
Peso800 g
Materialigomma, materiale sintetico, metallo, plastica, vetro
Acquisizione Invernizzi, Bruna e Rino

Descrizione

Videocamera in materiale plastico grigio scuro, di ridotto ingombro e impugnatura ergonomica. Con tracolla per il trasporto e cinghietta da polso. Nella parte posteriore si trovano un mirino ottico e un display a cristalli liquidi con paraluce estraibile e posizione reclinabile. Tra mirino e display si trova l'altoparlante con rotella di regolazione del volume posta lateralmente. Accanto al mirino si trovano due spie di cui una rossa che funge da indicatore di registrazione durante la registrazione e l'altra arancione da indicatore di anomalie. Ai lati dell'altoparlante si trovano il sensore per il segnale del telecomando e l'indicatore di carica. Sotto al display si trovano i tasti per la regolazione della data e dell'ora, per l'accensione/spegnimento del display, per la visione degli ultimi secondi registrati. Superiormente sul lato destro, si ha un commutatore per l'accensione e la selezione delle modalità di ripresa e riproduzione e un pulsante per l'avvio e l'arresto della registrazione. Sulla parete frontale, a sinistra, si ha un doppio obiettivo Sony Video Lens 1:2-1:4/ f=4-12mm con accanto un indicatore di registrazione e carica della batteria che si accende durante l'uso e sotto, dietro ad una griglia in metallo, è inserito il microfono elettrostatico monoaurale incorporato. A destra invece si ha un deviatore a slitta con due posizioni: per riprese di soggetti a distanze da 130cm o da 35cm. Sul lato destro si trovano l'accesso per l'inserimento della videocasetta (agendo sul dispositivo di sblocco si apre gran parte della parete posteriore) e quello per l'inserimento della batteria. Il vano porta cassetta è costituito da un comparto in metallo nel quale inserire la videocassetta. Nel vano porta batteria si trova una batteria ricaricabile Sony Battery Pck Model NP-500 da 7,2V 1000 mAh, Li-ion. Lateralmente, dietro ad un coperchio in gomma, si hanno i connettori audio/video (per il collegamento a televisiore o videoregistratore esterno), cuffia (per collegare una cuffia mono), microfono esterno, un secondo microfono esterno mono. Sul lato sinistro troviamo, dietro ad uno sportellino apribile, alcuni comandi d'uso per la riproduzione di una videocassetta sul display o su uno schermo esterno collegato alla videocamera: interruttore per la riproduzione, per il riavvolgimento e l'avanzamento, per l'arresto. Più i comandi per la regolazione della luminosità del display, per azzerare il contatore del nastro, per visualizzare o non visualizzare gli indicatori sul display. Sotto alla videocamera si hanno una guida per l'inserimento di un piedistallo o per il collegamento di un adattatore RFU per il collegamento ad un televisore esterno, un foro filettato per l'inserimento di un cavalletto ed alcuni comandi: un deviatore per l'attivazione dei beep, per l'attivazione dell'uso con telecomando, per l'uso del tasto di avvio e interruzione della registrazone tenendo premuto il tasto corrispondente. La videocamera è conservata in una borsa in materiale imbottito, con tracolla. Nella borsa si trova anche un trasformatore CA, da utilizzare come caricabatterie, Sony AC Power Adaptor modello AC-V505 da collegare alla rete elettrica. Nel caricabatterie è inserita una batteria ricaricabile Sony Battery Pack Model. NP-F530 da 7,2V 1350mAh, Li-ion. Nella tasca frontale della borsa si hanno due videocassette 8mm TDK High Standard , una da 60minuti e una da 90 minuti. E' inoltre disponibile un manuale di istruzioni.

Funzione

Registrazione di immagini e filmati in formato televisivo a colori PAL (standard CCIR), su nastro magnetico in cassette Video 8. E' possibile riprodurre le immagini registrate sul display a cristalli liquidi o su uno schermo TV collegando la videocamera a un televisore/videoregistratore.

Modalità d'uso

La registrazione video avviene mediante quattro testine rotanti con sistema FM a scansione elicoidale. LA registrazione audio mediante sistema FM a testina rotante.

Notizie storico-critiche

Il "Video8" è uno standard di videoregistrazione per i sistemi televisivi PAL, SECAM e NTSC introdotto dalla Sony sul mercato nel 1985, in realtà denominato "8". Nello stesso anno la Sony ha immesso sul mercato una delle prime telecamere Video8, la "Handycam". Il nome "Handycam" (hand-mano) nasce proprio per enfatizzare le dimensioni ridotte della nuova telecamera. Questo formato ebbe largo successo sia in campo amatoriale che semiprofessionale date le dimensioni contenute sia delle cassette che, di conseguenza, delle telecamere rispetto a quelle in formato VHS o Betamax. Il Video8 è diventato prodotto di punta nel mercato dei "camcoder" amatoriali. Allo standard Video 8 originale, si è poi aggiunta la versione migliorata "Hi8", entrambi formati analogici e, successivamente, un formato digitale "Digital8". Video8 e VHS offrono prestazioni simili in fatto di qualità video, mentre Betamax una qualità di immagine leggermente superiore, mentre in termini di qualità audio è il Video8 ad avere prestazioni molto superiori. Il principale svantaggio del formato Video8 è che i nastri non possono essere riprodotti direttamente su apparecchi VHS. Il Video8 comunque non si è mai imposto sul mercato , soprattutto per la limitata durata dei nastri (massimo 120 minuti a secondo del sistema televisivo) e il costo maggiore rispetto a VHS e Betamax.

argomento categoria:Cinematografia lunghezza:1

Immagini

Immagine oggetto

Immagine oggetto

Immagine oggetto

Immagine oggetto


I contenuti di questa pagina sono disponibili secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo (CC BY-SA) 4.0 Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano.
Contenuti sviluppati con il contributo di Regione Lombardia e inseriti nel catalogo regionale Lombardia Beni Culturali.

Facebook

Seguici su Facebook

Youtube

Seguici su Youtube

Gallery fotografiche

Gallery fotografiche

Twitter

Seguici su Twitter

TripAdvisorCommenta su TripAdvisor Audio

Sezione Audio