Dorso digitale per fotocamera - Scitex-Leaf Modello Volare

Categoria principale Industria Manifattura e Artigianato
CostruttoreScitex, Sinar
Periodo sec. XXI
Anno2000
Numero inventario12409
CollocazioneDeposito
Altezza38 cm
Larghezza47 cm
Lunghezza19 cm
Peso-
Materialimetallo, plastica, vetro
AcquisizioneChilesotti, Pietro

Descrizione

Dispositivo modulare digitale costituito da un apparecchio fotografico digitale Sinarcam con adattatore per treppiede e un dorso digitale Leaf Volare con adattatore per Sinarcam, completati da un alimentatore esterno. Le parti sono sistemate separate in una valigia rigida in materiale plastico con imbottiture antiurto interne. L'apparecchio fotografico è compatto, con filtri RGB integrati con rotazione motorizzata, otturatore (velocità di scatto da 1/15 di secondo a 32 secondi) LCD per controllo a monitor, lamelle dell'otturatore controllate elettronicamente, flash sincronizzato con lo scatto dell'otturatore. Il dorso digitale ha un array monocromatico di sensori (trasduttori opto-elettronici) CCD a 2048 x 3072 pixel. I sensori sono a raffreddamento attivo per la riduzione della granulosità, con VHtwist per l'orientamento verticale e orizzontale e antisfocatura per la cattura di soggetti luminosi. L'esposizione è equivalente a ASA/ISO 25 per riprese a colori e ASA/ISO 100 per il bianco e nero. Velocità dell'otturatore da 1/1000 a 32 secondi e velocità di cattura pari a 1 immagine ogni 1,3 secondi. Gamma dinamica di 14 bit per pixel per colore (16384 livelli di grigio) con gamma superiore a 12 f-stop. L'adattatore per treppiede è costituito da una base in metallo con slitta per l'inserimento dell'apparecchio, livelle a bolla per il controllo del corretto posizionamento, foro filettato per l'inserzione su cavalletto. L'alimentatore presenta due prese e due connettori per il collegamento del computer e del dorso digitale. Sono inoltre presenti i cavi per il collegamento dell'alimentatore e del computer utilizzato durante le riprese. Inoltre si hanno una Leaf PCcard per il dorso digitale e un CDRom contenente il software Leaf Capture 7.0 per l'uso.

Funzione

Dorso digitale per fotocamera per fotografia commerciale di soggetti dal vivo e nature morte. Permette la ripresa di immagini digitali a colori a tre pose e in bianco e nero a posa singola. Il dorso realizza file HDR da 36 MB (file RGB a 48 bit).

Modalità d'uso

L'apparecchio ha un sensore in bianco e nero e l'acquisizione del colore avviene mediante tre riprese distinte con filtri rosso/verde/blu. Successivamente i dati vengono elaborati da un software per ricavarne un'unica immagine. Le immagini sono acquisite attraverso un computer Power PC Apple Macintosh.

Notizie storico-critiche

Con la Sinarcam, la SINAR è riuscita per la prima volta a combinare un adattatore digitale per il sistema di apparecchi professionali Sinar con una fotocamera digitale compatta realizzando un sistema modulare molto versatile. L'immagine può essere osservata su un vetro smerigliato o, in collegamento con un dorso digitale Leaf, sullo schermo di un computer. La Sinarcam permette di adattare numerosi obiettivi di marche diverse rendendola uno strumento estremamente versatile. Questa attrezzatura è stata acquistata dallo studio fotografico Chilesotti il 1 settembre 2000 dal distributore italiano di dorsi digitali Scitex "A/D Imaging srl" di via Pordenone 15 a Milano. Questo strumento professionale è molto utilizzato nel settore della fotografia commerciale soprattutto lavorando con grandi formati. La precisione nella messa fuoco e la qualità dell'immagine vengono realizzate mediante una tecnica computerizzata: un computer collegato con l'apparecchio digitale elabora i dati ricevuti da una sonda posta sul piano pellicola (sia per definire il piano di nitidezza che per misurare l'esposizione) per impostare correttamente i parametri sull'apparecchio. Successivamente anche l'elaborazione dell'immagine viene realizzata al computer. La fotografia digitale riduce il tempo per produrre l'immagine perché non si hanno le fasi di sviluppo e stampa con relativi tempi di elaborazione ed attesa, e facilita l'integrazione nello stadio di prepress non essendo necessarie scansioni ecc. I dati sono immediatamente accessibili, il flusso di lavoro diviene più veloce e i costi si riducono.

argomento categoria:Fotografia lunghezza:1

Immagini

Immagine oggetto

Immagine oggetto

Immagine oggetto

Immagine oggetto

Immagine oggetto

Immagine oggetto

Immagine oggetto

Immagine oggetto

Immagine oggetto


I contenuti di questa pagina sono disponibili secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo (CC BY-SA) 4.0 Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano.
Contenuti sviluppati con il contributo di Regione Lombardia e inseriti nel catalogo regionale Lombardia Beni Culturali.

Facebook

Seguici su Facebook

Youtube

Seguici su Youtube

Gallery fotografiche

Gallery fotografiche

Twitter

Seguici su Twitter

TripAdvisorCommenta su TripAdvisor Audio

Sezione Audio