Macchina per scrivere elettromeccanica - Mercedes Elektra

Oggetti simili a Macchina per scrivere

Categoria principale Industria Manifattura e Artigianato
CostruttoreMercedes Buromaschinen Werke AG
Periodo sec. XX
Anno1938
Numero inventario8169
CollocazioneDeposito
Altezza27 cm
Larghezza41 cm
Lunghezza35 cm
Peso30 kg
Materialiacciaio, ebanite, ghisa, gomma
AcquisizioneOfficine Elettrotecniche e Meccaniche Adda

Descrizione

Macchina elettromeccanica con struttura in ghisa verniciata di nero. La macchina monta una tastiera italiana QZERTY con 43 tasti con sfondo verde e bordo in metallo, disposti su quattro file. Gli 86 caratteri sono montati sui martelleti riposanti nella cesta delle leve di forma semicircolare. Sul lato frontale della macchina, uno sportello apribile dotato di pomello permette di accedere direttamente ai martelleti per la pulitura. Alle spalle della cesta č montato il carrello portante il rullo rivestito di gomma; č presente inoltre il vassoio portacarta, sul sui retro č fissata un'astina reggicarta allungabile. La macchina č equipaggiata con un motore elettrico installato sul fianco destro; il motore alimenta elettricamente il movimento meccanico dei martelletti e del carrello. L'interruttore per l'accensione del motore č situato sul lato anteriore del motore stesso. Il cavo elettrico per l'alimentazione esce dal retro della macchina.

Modalitā d'uso

Il motorino comanda le operazioni meccaniche della macchina per scrivere: il movimento dei martelletti, il movimento del carrello, lo svolgimento del nastro.

Riferimenti Bibliografici:

  • The Typewriter ''The Typewriter / An illustrated history'' 2000 Mineola
argomento categoria:Scrittura e Stampa lunghezza:1

Immagini

Immagine oggetto

Immagine oggetto

Immagine oggetto

Immagine oggetto

Immagine oggetto


I contenuti di questa pagina sono disponibili secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo (CC BY-SA) 4.0 Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano.
Contenuti sviluppati con il contributo di Regione Lombardia e inseriti nel catalogo regionale Lombardia Beni Culturali.

Facebook

Seguici su Facebook

Youtube

Seguici su Youtube

Gallery fotografiche

Gallery fotografiche

Twitter

Seguici su Twitter

TripAdvisorCommenta su TripAdvisor Audio

Sezione Audio