Calcolatrice elettronica - Novus 4510 Mathematician

Oggetti simili a Calcolatrice

Categoria principale Industria Manifattura e Artigianato
CostruttoreNational Semiconductor
Periodo sec. XX
Anni1970 - 1980
Numero inventario9246
CollocazioneDeposito
Altezza3 cm
Larghezza7,5 cm
Lunghezza15 cm
Peso-
Materialimetallo, plastica
Acquisizione Cavenago Bignami, Carlo Emilio

Descrizione

Calcolatrice scientifica con corpo in plastica di colore avorio, con il piano della tastiera di color antracite. La calcolatrice dispone di un display ad otto cifre con LED di colore rosso. La tastiera è in gomma e comprende i dieci tasti numerici di colore bianco, i quattordici tasti delle funzioni di colore grigio, i quattro tasti delle operazioni di colore nero, un tasto rosso per l'azzeramento e un tasto giallo per la selezione della funzione; la notazione della funzione primaria del tasto è in colore bianco, mentre la funzione secondaria è segnata in colore giallo. L'interruttore per l'accensione della calcolatrice è situato sul fianco sinistro, mentre sulla sommità è posta una boccola per il collegamento di un adattatore di corrente alternata. La calcolatrice è conservata in una costudia in plastica morbida di colore marrone scuro.

Funzione

Esecuzione di calcoli e operazioni matematiche.

Notizie storico-critiche

L'avvento dell'elettronica agli inizi degli anni '70 del Novecento ha rivoluzionato le potenzialità del calcolo automatico, decretando la repentina scomparsa di regoli calcolatori e calcolatrici elettromeccaniche. Grazie all'elettronica, infatti, è stato possibile realizzare apparecchi di dimensioni ridottissime per lo svolgimento dei calcoli che fino a quel momento necessitavano di macchine ingombranti e pesanti, con enormi meccanismi. Oltre alle dimensioni, l'elettronica ha permesso di diminuire anche i tempi di elaborazione del risultato, rendendo più agevoli e rapidi calcoli fino ad allora lunghi e laboriosi. Un ulteriore vantaggio è derivato dal forte abbattimento dei costi di produzione, grazie all'impiego di materiale plastico. Anche la più semplice ed economica delle calcolatrici elettroniche poteva offrire prestazioni di gran lunga superiori di quelle della più complessa macchina da calcolo elettromeccanica. Come questo esemplare dimostra, l'elettronica ha permesso di ridurre in un oggetto di dimensioni tascabili la capacità di risolvere operazioni matematiche complesse come i calcoli trigonoimetrici e logaritmici.

argomento categoria:Calcolo lunghezza:1

Immagini

Immagine oggetto


I contenuti di questa pagina sono disponibili secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo (CC BY-SA) 4.0 Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano.
Contenuti sviluppati con il contributo di Regione Lombardia e inseriti nel catalogo regionale Lombardia Beni Culturali.

Facebook

Seguici su Facebook

Youtube

Seguici su Youtube

Gallery fotografiche

Gallery fotografiche

Twitter

Seguici su Twitter

TripAdvisorCommenta su TripAdvisor Audio

Sezione Audio