Motore aeronautico - Alfa Romeo 121 RC.20

Oggetti simili a Motore

Categoria principale Industria Manifattura e Artigianato
InventoreSatta Puliga Orazio
CostruttoreAlfa Romeo
Periodo sec. XX
Anno1946
Numero inventarioD673
Collocazionelivello +1, sezione aeronautica, area motori
Altezza75 cm
Larghezza75 cm
Lunghezza180 cm
Peso284 kg
Materialimetallo
Acquisizione Aeronautica Militare

Descrizione

Motore a 8 cilindri disposti a V invertita a 90° d'ampiezza, raffreddato ad aria. Il sistema di alimentazione comprende un carburatore aspirato Hobson e un compressore centrifugo monostadio ad una velocitā. Nella parte interna della V sono situate le flange per il collegamento dei condotti di scarico dei gas combusti.

Notizie storico-critiche

Questo motore di piccola potenza venne sviluppato al termine della Seconda Guerra mondiale, nel tentativo di rilanciare la produzione verso i mercati civili.

Riferimenti Bibliografici:

  • Filippi F. ''Dall'elica al getto / Breve storia dei propulsori aeronautici'' 1983 Torino
  • Ludovico D. ''L'aeroplano cosa č / Soluzione ed evoluzione del problema del volo'' 1951 Roma
argomento categoria:Industria aeronautica lunghezza:1

Immagini

Immagine oggetto


I contenuti di questa pagina sono disponibili secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo (CC BY-SA) 4.0 Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano.
Contenuti sviluppati con il contributo di Regione Lombardia e inseriti nel catalogo regionale Lombardia Beni Culturali.

Facebook

Seguici su Facebook

Youtube

Seguici su Youtube

Gallery fotografiche

Gallery fotografiche

Twitter

Seguici su Twitter

TripAdvisorCommenta su TripAdvisor Audio

Sezione Audio