Motore aeronautico - Fiat 4023

Oggetti simili a Motore

Categoria principale Industria Manifattura e Artigianato
CostruttoreFiat
Periodo sec. XX
Anni1959 - 1965
Numero inventario9140-1
CollocazioneDeposito
Lunghezza310 cm
Diametro90 cm
Peso442 kg
Materialimetallo
Acquisizione Ministero della Difesa

Descrizione

Motore a turbogetto con combustore cannulare a 7 tubi di fiamma. Il propulsore ha sezione circolare, con presa d'aria frontale chiusa da un coperchio di colore rosso. Nella parte anteriore č posto il compressore assiale a 7 stadi che convoglia e accellera il flusso dell'aria verso il combustore. A valle del combustore si trova la turbina assiale monostadio, che, azionata dal flusso dei gas combusti, mette in rotazione l'asse del compressore. Oltre la turbina č sistemato il cono di scarico.

Notizie storico-critiche

Nel corso degli anni '50 venne sviluppata una tipologia di turboreattori dal peso contenuto, destinati ad equipaggiare velivoli da combattimento leggeri. In questa tipologia di propulsori, uno tra i pių riusciti fu il motore Orpheus della Bristol Siddeley Engines del 1957, prodotto su licenza anche in Italia dalla Fiat, con il nome Fiat 4023. La casa di Torino scelse proprio questo motore per equipaggiare il velivolo G.91, con il quale vinse il concorso della NATO per la fornitura di caccia tattici leggeri. L'esemplare conservato dal Museo della Scienza e della Tecnologia "Leonardo da Vinci" equipaggiava l'aeroplano Fiat G.91 esposto presso il Museo.

Riferimenti Bibliografici:

  • Filippi F. ''Dall'elica al getto / Breve storia dei propulsori aeronautici'' 1983 Torino
  • Ludovico D. ''L'aeroplano cosa č / Soluzione ed evoluzione del problema del volo'' 1951 Roma
argomento categoria:Industria aeronautica lunghezza:1

Immagini

Immagine oggetto


I contenuti di questa pagina sono disponibili secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo (CC BY-SA) 4.0 Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano.
Contenuti sviluppati con il contributo di Regione Lombardia e inseriti nel catalogo regionale Lombardia Beni Culturali.

Facebook

Seguici su Facebook

Youtube

Seguici su Youtube

Gallery fotografiche

Gallery fotografiche

Twitter

Seguici su Twitter

TripAdvisorCommenta su TripAdvisor Audio

Sezione Audio