Bicicletta da passeggio da uomo - Modello 101

Oggetti simili a Bicicletta

Categoria principale Industria Manifattura e Artigianato
CostruttoreTINO SANA srl
Periodofine sec. XX
Anni1990 - 1999
Numero inventario12578
CollocazioneDeposito
Altezza100 cm
Larghezza172 cm
Spessore63 cm
Peso-
Materialialluminio, colle ureiche, gomma, legno di faggio, legno di frassino, vernice
AcquisizioneTino Sana srl

Descrizione

Telaio a seduta verticale a cui sono vincolate due ruote allineate una dietro l'altra; č dotato di un sistema meccanico per la trasmissione della potenza alla ruota motrice. Sulla ruota posteriore č montato un meccanismo di ruota libera, che permette alla bicicletta di avanzare per inerzia senza dover muovere i pedali. E' presente un cambio di velocitā, costituito da ingranaggi multipli, sulla ruota posteriore. Lo sterzo č basato su una forcella che regge la ruota anteriore, incernierata in un canotto leggermente inclinato in avanti, solidale con un manubrio in legno munito di manopole realizzate in pelle. Lo sterzo e la forcella sono in alluminio anodizzato. I freni sono posti in prossimitā dei cerchioni mentre i comandi dei freni sono sul manubrio. Per ridurre l'attrito delle parti in movimento, vengono utilizzati cuscinetti a sfere. I cuscinetti sono presenti anche sul movimento centrale, sui pedali, sullo sterzo e sul meccanismo di ruota libera. La bicicletta č dotata di sei rapporti del cambio Shimano, di parafango anteriore e posteriore in legno, di paracatena in legno, di due luci a dinamo (quella anteriore di colore rosso e quella posteriore munita di due lampade e di un deviatore), di portapacchi in legno, di due pneumatici delle ruote posti sui cerchioni in alluminio posti a loro volta su cerchioni in legno a quattro raggi, di una sella in cuoio Brooks ammortizzata da due molle in filo di acciaio intrecciato posteriori e da una anteriore e da due pedali con catadiottri. Realizzata completamente in legno ad eccezione dei meccanismi di movimentazione e di giunzione, la bici č costituita da parti composte da strati lineari e incrociati di frassino e faggio e da parti meccaniche in alluminio, ancorate al telaio con colle ureiche ad alta resistenza di tenuta. E' munita di cavalletto in alluminio. Il materiale del telaio č la composizione di legno di faggio e di frassino a strati pressati ad alta frequenza con inserti di legno duro. La componentistica č progettata appositamente per ancorare al legno le singole funzioni dei movimenti, come i mozzi delle ruote, i forcellini posteriori ed altri particolari inseriti nel telaio. La bicicletta č numerata con punzonatura a fuoco.

Funzione

La bicicletta č un veicolo a propulsione muscolare umana per brevi spostamenti via terra

Modalitā d'uso

Posizionarsi con il sedere sul sellino e con i piedi sui pedali e spingere. L'energia č fornita dal conducente spingendo i pedali, che sono solidali con una ruota dentata. Questa, attraverso una catena, č connessa ad una ruota dentata coassiale con la ruota posteriore che aziona le ruote. Il conducente viaggia normalmente in posizione seduta su una sella o sellino godendo della visuale sull'ambiente circostante e sull'eventuale traffico. Il conducente imprime la direzione al veicolo stesso per mezzo di un manubrio. Maggiore č la spinta dei piedi, maggiore sarā la velocitā del veicolo.

argomento categoria:Trasporti via terra lunghezza:1

Immagini

Immagine oggetto

Immagine oggetto

Immagine oggetto


I contenuti di questa pagina sono disponibili secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo (CC BY-SA) 4.0 Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano.
Contenuti sviluppati con il contributo di Regione Lombardia e inseriti nel catalogo regionale Lombardia Beni Culturali.

Facebook

Seguici su Facebook

Youtube

Seguici su Youtube

Gallery fotografiche

Gallery fotografiche

Twitter

Seguici su Twitter

TripAdvisorCommenta su TripAdvisor Audio

Sezione Audio