Perforatrice a pantografo, per complesso meccanografico elettrocontabile di Hollerith -

Oggetti simili a Perforatrice

Categoria principale Informatica
InventoreHollerith H. Herman
CostruttoreI.B.M. Italia
Periodo sec. XX
Numero inventarioD779
CollocazioneDeposito
Peso-
Materialiacciaio, legno
Acquisizione I.B.M. Italia

Descrizione

Sistema a pantografo costituito da una base triangolare al cui vertice è incernierato un braccio. Detto braccio ha fissato all'estremita libera un punzone che punzone può sorvolare e posizionarsi su uno qualsiasi dei 240 fori posti a matrice (12 righe x 20 colonne) sulla parte larga della base del dispositivo.

Modalità d'uso

Il dispositivo serve per perforare le schede che vengono poste singolarmente su di esso e forate tramite un punzone guidato manualmente.

Notizie storico-critiche

Si tratta di un modello ricostruito sulla base dell'originale dispositivo che faceva parte del primo complesso meccanografico elettrocontabile a schede perforate a 20 colonne, realizzato da H. Hollerith. Alle origini delle macchine per l'elaborazione di informazioni vi è la necessità di riuscire ad aumentare la velocità di leggere dati, classificarli e, se necessario, elaborarli. Il pioniere di questa disciplina fu appunto Herman Hollerith ( U.S.A. 1860 - 1929), un esperto di statistica, che, partendo dalle idee di Jacquard, progettò nel 1884 una macchina (Hollerith Electric Tabulating System) che era in sostanza una addizionatrice automatica in grado di leggere schede sulle quali erano perforati dei dati, totalizzando i dati letti. La prima applicazione fu nel censimento USA del 1890 dove il sistema fu usato per raccogliere dati, quali nome, età, sesso ed indirizzo di una persona sotto forma di fori praticati su una scheda di cartoncino e per poi contarli elettricamente. La lettura elettrica era realizzata mediante aghi che, penetrando nei fori delle schede, chiudevano dei circuiti elettrici utilizzati per attivare dei contatori.

Riferimenti Bibliografici:

  • I.B.M. Italia ''Tre secoli di elaborazione dei dati'' 1975 Milano
  • I.B.M. Italia ''Tre secoli di elaborazione dei dati'' 1980 Milano
  • I.B.M. Italia ''Il calcolo automatico nella storia / Guida ai visitatori della mostra dedicata al "Calcolo automatico nella storia" ed organizzata dalla IBM ITALIA al Museo della Scienza e della Tecnica di Milano'' 1959 Milano
argomento categoria:Industria elettronica ed elettrotecnica lunghezza:1

Immagini

Immagine oggetto


I contenuti di questa pagina sono disponibili secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo (CC BY-SA) 4.0 Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano.
Contenuti sviluppati con il contributo di Regione Lombardia e inseriti nel catalogo regionale Lombardia Beni Culturali.

Facebook

Seguici su Facebook

Youtube

Seguici su Youtube

Gallery fotografiche

Gallery fotografiche

Twitter

Seguici su Twitter

TripAdvisorCommenta su TripAdvisor Audio

Sezione Audio