Ponte mobile d'assedio

Ponte mobile d'assedio

Ponte mobile d'assedio

Inventario n.402
1952-1953

Ripreso da antichi testi di arte bellica, il modello proposto da Leonardo rappresenta una macchina da guerra per l'assalto alle mura. È costituita da una struttura mobile con un ponte corazzato che, appoggiandosi sulle mura nemiche, permetteva alle truppe assalitrici di superare il fossato e penetrare dentro la città o il castello. Il ponte coperto era in grado di variare l’inclinazione attraverso funi collegate a un albero di trasmissione.

Il modello è basato sul disegno:

  • Codice Atlantico f. 1084 r. (1478-80)
    Milano, Biblioteca Ambrosiana