Difesa angolare con fiancheggiamento

Difesa angolare con fiancheggiamento

Inventario n.9089
Ermenegildo Menighetti, 1952 - 1953

Leonardo disegna questo torrione cilindrico dopo aver osservato e descritto più volte le fortificazioni realizzate da Bartolomeo Gadio nel Castello di Milano. Insieme a un disegno molto simile del Codice Atlantico, rappresenta forse lo studio per una nuova fortificazione del Castello di Pavia. Il modello rappresenta una sezione di fortificazione a base scarpata con relativo fossato. La torre angolare ha pianta circolare per meglio resistere ai colpi di bombarde ed è rappresentata in sezione mostrando la disposizione interna delle bombardiere, ossia le camere per l’artiglieria e le scale di accesso a doppia chiocciola. Le bombardiere sono caratterizzate dalla presenza di due troniere, le feritoie trapezoidaliper le bocche da fuoco, una per controllare con tiri radenti l’esterno delle mura, l’altra i corridoi interni.

Il modello è basato sul disegno:

  • Manoscritto B f. 69 r. (1487-1490)
    Paris, Institut de France