Molatrice per specchi piani

Molatrice per specchi piani

Molatrice per specchi piani

Inventario n.34
Soldatini Alberto Mario, Somenzi Vittorio, 1957

"confregazione generatrice di due piani perfetti"

Il modello è costituito da un disco abrasivo che ruota su un albero di trasmissione azionato da una manovella. Sullo stesso albero è montato un sistema biella-manovella collegato a un albero secondario e a una ruota dentata posizionata all'interno di una corona circolare anch'essa dentata. Ruotando la manovella si ottengono due movimenti: la rotazione del disco abrasivo e il contemporaneo movimento dello specchio montato sulla ruota dentata, che muovendosi in maniera epicicloidale (ruotando su se stesso e lungo la corona dentata), viene abraso uniformemente dalla disco abrasivo stesso. Leonardo definisce questo movimento "confregazione generatrice di due piani perfetti"

Il modello è basato sul disegno:

  • Codice Atlantico f. 1103 v. (1513-1515)
    Milano, Biblioteca Ambrosiana