Argano per il sollevamento delle artiglierie

Argano per il sollevamento delle artiglierie

Argano per il sollevamento delle artiglierie

Inventario n.395
Giovenale Argan, 1952 - 1953

Questo argano veniva usato per il sollevamento di pezzi di artiglieria, come bombarde, oppure di colonne. La struttura dell’argano è a classica forma di “capra”. Nella parte superiore un braccio a bilanciere bascula su un perno: un’estremità è collegata a una vite senza fine, mentre l’altra sorregge una bombarda legata con delle corde. Il sollevamento e l’abbassamento avvengono grazie a una vite senza fine e a una ruota elicoidale che funge da madrevite. Il movimento fa oscillare lentamente l’asse centrale a cui è appeso il cannone, sollevandolo.

Il modello è basato sul disegno:

  • Codice Atlantico f. 77 v. (1495)
    Milano, Biblioteca Ambrosiana