Garzatrice a movimento intermittente

Garzatrice a movimento intermittente

Garzatrice a movimento intermittente

Inventario n.6625
strobino Giovanni, 1952 - 1953

Leonardo, cercando di migliorare le macchine tessili, per non essere vincolato a una lunghezza prestabilita della stoffa di lana da cardare, ideò questa complessa macchina costituita da un robusto cavalletto di legno a forma triangolare che sostiene due rulli, uno superiore l'altro inferiore. La pezza, le cui estremità sono collegate a detti rulli, si svolge dal rullo superiore ed è avvolta per richiamo da quello inferiore. Durante tale movimento viene lavorata (garzata) da cardi applicati a una pesante barra posizionata al di sopra del rullo superiore.

Il modello è basato sul disegno:

  • Codice Atlantico f. 435 v. (1495-1496)
    Milano, Biblioteca Ambrosiana