Trivella a doppio movimento

Trivella a doppio movimento

Trivella a doppio movimento

Inventario n.398
1952 - 1953

“Se volessi fare una buca sottoterra con facilità, abbi lo strumento di sopra figurato; di poi per fare la buca volgerai a man destra la vite colla lieva mn, e la vite si ficcherà facendo a se la femmina colla terra. E quando sarà entrata a tuo modo, ferma la lieva mn; e per lo contrario a sinistra volterai la lieve fg, e anzi starà meglio a voltare per quello medesimo verso, e la vite tornerà, isvegliendosi sanza voltare; porterà con seco il terreno che le stava di sopra”

Questa trivella permette di scavare la terra in profondità. È formata da una vite senza fine ancorata a una struttura di legno a quattro piedi. La vite è azionata da due barre: una le permette di girare scendendo e penetrando nel terreno, l’altra la solleva tenendola ferma, così da portare la terra con sè.

Il modello è basato sul disegno:

  • Manoscritto B f. 65 r. (1487-1490)
    Paris, Institut de France