Conoscere l'aviazione

La partnership tra il Museo e l' Aeronautica Militare ha messo le ali. E dopo i primi due "voli" del 2008 è destinata a proseguire nel tempo con numerose iniziative.

Il 2008 ha infatti registrato il corso di cultura aeronautica "Conoscere l'aviazione" e il concorso "Un volo di classe". Iniziative speciali, entrambe attuate per trovare nuovi e più efficienti modi di trasmettere la passione per l'aviazione e per la tecnologia agli studenti delle scuole superiori e per diffondere la cultura scientifica e tecnologica aeronautica nonché la tutela, conservazione e valorizzazione dei rispettivi beni storici e museali. Fondamentale è stata la collaborazione, sul territorio lombardo, dell'Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia.

Dal 18 al 23 febbraio 2008 presso il Museo e il 25, 26 e 28 febbraio all'aeroporto militare di Cameri (NO) si è svolto il corso di cultura aeronautica "Conoscere l'aviazione", organizzato dal Centro di Volo a Vela di Guidonia dell'Aeronautica Militare. Al Museo si sono tenute le lezioni teoriche mentre a Cameri le classi degli istituti Maxwell di Milano e Itis di Gallarate hanno anche avuto la possibilità, oltre che di visitare la base insieme a piloti, tecnici ed esperti dell'Aeronautica, di sfiorare i velivoli Tornado ed Eurofighter nell'hangar ospiti del 1° Reparto Manutenzione Velivoli e di provare i simulatori interattivi per l'addestramento del personale tecnico, di volare a bordo di un Hercules C-130J della 46^ Brigata Aerea di Pisa.
Nel complesso hanno partecipato con entusiasmo a questa iniziativa più di 650 ragazzi.

Il concorso "Un volo di classe", riservato quest'anno in via sperimentale alle scuole secondarie di secondo grado della Lombardia ha visto partecipare centinaia di studenti che hanno presentato elaborati su tre diversi temi: storie di aerei e aviatori, disegni per volare e voli virtuali.
Il 22 settembre 2008 si è svolta la premiazione al Museo, mentre dal 25 al 26 settembre i vincitori hanno vissuto un'esperienza indimenticabile: hanno assistito a una spettacolare esercitazione della Pattuglia Acrobatica Nazionale (PAN) nei cieli di Rivolto (Ud), hanno visitato le officine, sono saliti a bordo di uno degli "Aermacchi MB339 PAN" azzurro-tricolore e hanno avuto modo di confrontarsi con chi quotidianamente vive e lavora nella base o accompagna in giro per il mondo le Frecce Tricolori. Non sono mancati una visita alla Galileo Avionica di Ronchi dei Legionari e, grazie alla forte alleanza operativa tra Museo e Immaginario Scientifico di Trieste, una visita alle strutture di Malnisio (Pn) del Museo della Centrale con l'annesso Science Centre Immaginario Scientifico e del recentissimo Geo Centre Immaginario Geografico nell'ex Latteria.

I ragazzi vincitori del concorso fanno parte dell'Istituto aeronautico di Milano "James Clerk Maxwell" e dell'I.S.I.S. "Città di Luino - Carlo Volontè" di Varese: scuola quest'ultima "non aeronautica", a testimonianza che la cultura e la passione per il volo sono elementi che possono coinvolgere tutti i giovani.
Menzioni speciali sono andate invece a studenti dell'I.T.I.S "James Clerk Maxwell" di Milano, del Liceo delle Scienze Sociali "Clemente Rebora" di Rho (Milano), dell'IBIS dell'I.T.I.S "Carlo Grassi" di Torino e dell'istituto privato Lindbergh Flying School di Milano.


indietro

Il Museo

Museo Nazionale della Scienza
e della Tecnologia
"Leonardo da Vinci"
Via S. Vittore 21
20123 Milano

Facebook

Seguici su Facebook

Youtube

Seguici su Youtube

Gallery fotografiche

Gallery fotografiche

Twitter

Seguici su Twitter

TripAdvisorCommenta su TripAdvisor Audio

Sezione Audio