Premi e riconoscimenti

Il lavoro del Museo nei vari settori è stato riconosciuto da molti enti ed è stato oggetto di diversi premi nazionali e internazionali.

2013

  • Il Museo è risultato vincitore nella Categoria Cultural Events all'International Events & Relational Strategies GrandPrix per l'evento Il Museo ti fa la festa.
  • continua
  • Il Museo ha ricevuto l'attestato Uffici Stampa di eccellenza al Circolo della Stampa di Milano, per iniziativa del GUS (Giornalisti Uffici Stampa- Lombardia).
  • continua

2012

  • Il Museo riceve il titolo di “Eccellenza nei Public Affairs 2012” per la mostra "Buon Appetito. L’alimentazione in tutti i sensi”.
  • continua
  • Il Lions Club Milano Alessandro Manzoni ha conferito al Museo il "Premio Alessandro Manzoni" per il 2012.
  • continua

2011

  • Il Museo vince il "Premio ICOM Italia – Musei dell'anno 2011" per la categoria miglior progetto di partnership pubblico – privato con l'i.lab Alimentazione.
  • continua
  • Il progetto europeo SETAC (Science Education as Tool for Active Citizenship), coordinato dal Museo e finanziato dal programma Lifelong Learning dell’Unione Europea, vince il Premio APE (Associazione per il Progresso Economico) 2010 nell’ambito della sezione "Divulgazione scientifica".
  • continua

2010

  • Il Direttore Generale del Museo, Fiorenzo Galli, è stato premiato con il premio regionale "Lombardia per il lavoro".
  • continua
  • Nella classifica dei 100 musei italiani più visitati, pubblicata dal "Giornale dell’Arte" e "The Art Newspaper", il Museo si colloca al 14° posto risultando il 1° tra i musei tecnico-scientifici.

2009

Novembre

  • Il Museo è stato premiato presso la fiera COM.PA., Salone Europeo della Comunicazione Pubblica dei Servizi al Cittadino e alle Imprese, con il premio Comunicami - Premio Isimbardi per la Comunicazione Pubblica e Istituzionale in provincia di Milano - nella categoria migliore campagna su temi di pubblico interesse.
    continua
  • Per due anni (2006-2007), nella classifica del Touring Club Italiano, il Museo si è collocato al 1° posto tra i musei scientifici e tecnologici più visitati in Lombardia e in Italia; lo stesso è avvenuto nel 2008 pur essendo rimasto chiuso tre mesi per lavori.

2008

Giugno

  • Alla premiazione "Novo Nordisk Media Prize Italia" il Museo riceve la "August and Marie Krogh" Medal per il filmato "Chi lo fa e chi lo sa?" sul tema delle biotecnologie, come opera di promozione culturale, sociale e divulgativa della salute.

Maggio

  • Il Direttore Generale del Museo Fiorenzo Galli riceve il Premio Scientifico Capo d'Orlando per il Management Museale. Un pubblico riconoscimento a chi opera con grandi risultati nel mondo della ricerca multidisciplinare, nel settore della divulgazione e del giornalismo scientifico, nella direzione dei musei, nella promozione della scienza attraverso internet.
    continua
  • Il Museo occupa il 1° posto tra i musei più visitati a Milano e in Lombardia e 20° posto tra i musei più visitati in Italia nella classifica (bilancio anno 2006) del Touring Club Italiano.

2007

Novembre

  • Per il terzo anno consecutivo il sito web del Museo risulta vincitore dell'Osc@r del Web per il miglior sito della categoria musei.
    continua

Aprile

  • Il Museo è risultato vincitore del “Premio Cultura di Gestione” nell’ambito delle “Politiche di gestione e valorizzazione dei beni culturali” assegnato da Federculture per il progetto di trasporto e organizzazione museologica del sottomarino Enrico Toti.
    continua

Gennaio

  • Fiorenzo Galli, Direttore Generale del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci”, riceve un Premio Speciale all’VIII edizione del Premio “Angelo dell’Anno”, per la meritoria professionalità nel settore della divulgazione scientifica e tecnologica.
    continua

2006

Novembre

  • Il Museo vince, con il Progetto Toti, il premio come miglior evento pubblico dello European BEA (Best Event Awards) 2006, kermesse internazionale dedicata agli eventi. Anche il secondo posto assoluto della prima edizione europea del Best Event Awards è spettato al Progetto Toti, considerato dalla giuria il "vincitore morale" di quest'edizione, per la sua capacità di trasformare un trasporto eccezionale in un episodio spettacolare per tutto il Paese.
    continua
  • Per il secondo anno consecutivo il sito web del Museo risulta vincitore dell'Osc@r del Web per il miglior sito della categoria musei.
    continua

Giugno

  • Il Museo riceve il 1° premio MACtac worldwide awards, all'interno dell' "Area mediterranea" (Italia, Grecia, Cipro e Turchia) per il "rinnovamento della Sezione Telecomunicazioni" nella categoria grafica per interni. Il Premio Internazionale MACtac 2006 è organizzato da MACtac, azienda leader a livello mondiale nella produzione di pellicole autoadesive per la comunicazione visiva, per dare risalto ai lavori più interessanti e originali realizzati con i prodotti MACtac.

Maggio

  • Per la prima volta il Museo appare tra i musei più visitati in Italia (Top 30) nella classifica del Touring Club Italiano, occupando la 30° posizione nel Dossier Musei 2006 per l'affluenza e l'interesse manifestato dal pubblico nel corso del 2005. In particolare risulta il 2° di Milano e della Lombardia (dopo il Cenacolo) e nella classifica dei 10 musei scientifici più visitati occupa la 1° posizione in Lombardia e la 4° in Italia.

2005

Dicembre

  • Il Museo viene inserito nel volume Topbrands Business to Business, come unica istituzione museale riconosciuta per il valore del suo brand. Il lancio della prima edizione italiana del volume, ideato da Superbrands, gruppo inglese considerato un authority indipendente per lo studio sul valore dei marchi, avviene proprio nella Sala delle Colonne del Museo e, in quest'occasione, vengono celebrati i 35 marchi di maggior valore nel mercato italiano inseriti nel volume.
    continua

Novembre

  • Il sito del Museo vince l'Osc@r del Web 2005 per la categoria musei. Il concorso, alla sua prima edizione e promosso da LabItalia System e Compa, premia i migliori siti web italiani di diverse categorie.
    continua

Ottobre

  • Da una ricerca di Manageritalia "Intelligenza terziaria motore dell'economia", condotta da Enzo Rullani (Professore di strategia di impresa presso l'Università Cà Foscari di Venezia), il Museo risulta tra le 50 realtà aziendali italiane più innovative del terziario da cui prendere esempio.

Luglio

  • Il Museo ha vinto con il progetto "Cimeli! Una ricerca virtuale al Museo" il 2° premio eContent Award Italy per il miglior contenuto in formato digitale, nella categoria e-culture. Il premio è organizzato dalla Fondazione Politecnico di Milano e MEDICI Framework ed è ispirato dal WSA – WORD SUMMIT AWARD al fine di selezionare e-content di alta qualità e promuovere la creatività e l'innovazione nel settore dei nuovi media in Italia.
  • Dal 2002 al 2005, per quattro anni di fila (dalla nascita della classifica), il sito del Museo risulta vincitore per la categoria musei nella classifica dei migliori siti web del mondo culturale italiano e della pubblica amministrazione stilata dalla rivista LabItalia in collaborazione con il Centro Studi LabItalia.
  • Premio Piazza dei Mercanti promosso da Camera di Commercio di Milano con il progetto i.lab Colore sviluppato con Flint Group, già Basf Vernici e Inchiostri.

2004

Dicembre

  • Il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, su proposta del Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca Letizia Moratti, ha conferito la Medaglia d'Oro al Museo per benemerenza nel campo della scuola, della cultura e dell'arte. Il Museo viene premiato per l'attività di sensibilizzazione delle giovani generazioni alla cultura scientifica e tecnologica, valore strategico per il loro futuro lavorativo e per quello del nostro Paese.
    continua
  • I tre Progetti del Museo La Primavera della Scienza, Progetto EST, Scienza under 18, ricevono una speciale menzione all'interno del Rapporto dell'Unione Europea sulla crescita delle Risorse Umane impegnate in Europa per la scienza e la tecnologia.
  • Premio Impresa & Cultura – Commissione Europea con il progetto i.lab Colore (un'area interattiva dedicata ai temi legati alla produzione e all'utilizzo degli inchiostri) realizzato da Flint Group, già Basf Vernici e Inchiostri, in partnership con il Museo.

Il Museo

Museo Nazionale della Scienza
e della Tecnologia
"Leonardo da Vinci"
Via S. Vittore 21
20123 Milano

Facebook

Seguici su Facebook

Youtube

Seguici su Youtube

Gallery fotografiche

Gallery fotografiche

Twitter

Seguici su Twitter

TripAdvisorCommenta su TripAdvisor Audio

Sezione Audio