FIT4FOOD2030

Fostering Integration and Transformation for FOOD 2030
1 Novembre 2017 - 31 Ottobre 2020


Dietro a quello che mangiamo esiste una rete complessa e articolata fatta di persone, e di lavori, che porta il cibo nei nostri piatti ogni giorno e contribuisce a definire le nostre abitudini alimentari.

Attori e processi diversi, che insieme compongono il sistema alimentare.

Il modo in cui mangiamo e produciamo il cibo ha implicazioni ambientali, sociali e sulla salute. Per far fronte alle sfide del futuro (scarsità di risorse, cambiamento climatico, crescita della popolazione…) i sistemi alimentari di tutta Europa devono impostare il proprio sviluppo nell’ottica della sostenibilità e dell’inclusione.

Nella cornice della policy europea FOOD 2030, il progetto FIT4FOOD2030 mobilita network che agiscono su diversa scala, locale e internazionale, per promuovere i temi della trasformazione sostenibile della rete alimentare e per progettare nuove risorse per favorire la ricerca e l’innovazione legate al cibo.

MILAN CITY LAB

Il Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci partecipa al progetto come coordinatore del City Lab di Milano, in collaborazione con il Comune di Milano (Milano Food Policy) e Fondazione Cariplo. A livello cittadino, i City Lab sono il punto di incontro per ricercatori, rappresentanti dei consumatori, educatori, policy maker e in generale per gli attori coinvolti nel sistema alimentare locale.

I City Lab sono chiamati a sviluppare, testare e implementare attività educative, per il training di studenti, ricercatori e altri professionisti, riguardo allo sviluppo sostenibile e responsabile della filiera del cibo.

Il City Lab è un luogo di confronto e di co-progettazione per gli stakeholder locali.

Il processo è articolato in due fasi:

1. Creazione del network e analisi del sistema alimentare locale:
I diversi stakeholder sono coinvolti per istituire un gruppo di lavoro e confrontare le proprie storie e le proprie esigenze per costruire una prospettiva comune sul sistema locale. Questa visione guida la tipologia di risorse educative sviluppate. Il network lavora nel corso di una serie di workshop interattivi.

2. Progettazione e implementazione dei moduli educativi:
Il design dei moduli educativi procede in continuità con la fase precedente, valorizzando i contributi degli attori coinvolti e la visione sviluppata. All’interno del City Lab vengono definite le priorità riguardo ai target delle attività, ai contesti di implementazione e ai temi da trattare. Il Museo coinvolge gli stakeholder per definire le modalità di collaborazione durante la progettazione e l’erogazione.

WORKSHOP

Workshop #1 – 19 luglio 2018

Costruire un network per una nuova prospettiva sul sistema alimentare.
Partecipanti: Rappresentanti Milano Food Policy, Stakeholder del sistema alimentare locale



Workshop #2 – 17 settembre 2018

Priorità e strumenti per l’innovazione sostenibile del sistema alimentare.
Partecipanti: Rappresentanti Milano Food Policy, Stakeholder del sistema alimentare locale + Focus su professionisti del mondo start up e promozione dell’innovazione

Workshop #3 – 6 ottobre 2018

Costruire cittadinanza scientifica: attività sperimentali per immaginare il sistema alimentare del futuro
Partecipanti: Focus su insegnanti



Workshop #4 – 28 gennaio 2019

Training e competenze per l’innovazione sostenibile del sistema alimentare.
Partecipanti: Rappresentanti Milano Food Policy, Stakeholder del sistema alimentare locale e rappresentanti del mondo scolastico

PROGETTAZIONE DELLE ATTIVITÀ EDUCATIVE

Il City Lab si dedica alla progettazione di risorse educative sui temi della alimentazione sostenibile.
Le attività prodotte fino ad ora sono:
- Sistemi per il recupero degli scarti alimentari contro lo spreco - Metodi per la comprensione della complessità del sistema alimentare e del suo sviluppo

MERCATO DI VALORE

Attività per conoscere pratiche innovative di recupero degli scarti alimentari dei mercati e per sperimentare il valore inaspettato del cibo, sia dal punto di vista sociale che nutrizionale.
L’attività comprende una situazione di recupero di cibo nei mercati rionali e una sperimentazione in laboratorio.

Target: Cittadini
Altri attori coinvolti: Associazioni di volontariato, Enti di innovazione sociale

VISIONI DI CIBO FUTURO

Attività per esplorare il tema della complessità del sistema alimentare, le diverse prospettive che lo compongono e i suoi possibili sviluppi. L’attività comprende una situazione sperimentale e un incontro con un esperto, e inoltre adotta approcci creativo-artistici per delineare scenari futuri.

Target: Studenti delle scuole superiori
Altri attori coinvolti: Esperti del sistema alimentare, Ricercatori

CALENDARIO DEGLI EVENTI

DOMENICA 19 Maggio

Stop allo spreco di cibo
Luogo: Museo | I.Lab Alimentazione
Orari: a ciclo continuo dalle 14.00 alle 18.00

Esploriamo un innovativo sistema di recupero della frutta e della verdura invendute nei mercati rionali. Sperimentiamo come gli alimenti conservano le proprietà nutrizionali e come possiamo riutilizzarli per dipingere.

SABATO 18 Maggio 2019

Mercato di valore
Luogo: Mercato di Via Valvassori Peroni
Orari: dalle 16.00 alle 17.30

Incontriamoci in un mercato rionale per partecipare a una innovativa pratica di recupero della frutta e della verdura invendute. Insieme ai volontari di RECUP e allo staff del Museo, al termine del mercato raccogliamo il cibo dai commercianti che decidono di donare e organizziamo un banco di ridistribuzione per dare un nuovo valore agli alimenti e diminuire lo spreco. Per ulteriori informazioni >

CONTATTI


CONTATTI

Il sito internazionale del progetto: https://fit4food2030.eu/

PARTNER

Il Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano partecipa al progetto FIT4FOOD2030 come coordinatore del City Lab di Milano.

In Europa sono presenti altri 6 City Lab (Barcellona, Amsterdam, Atene, Sofia, Budapest, Tartu), coordinati da Ecsite-European Network Science Centres & Museums.

In Italia partecipa a FIT4FOOD2030 anche uno dei network del progetto dedicati ad allineare i programmi di ricerca e di investimento: il Policy Lab, coordinato dal MIPAAFT-Ministero delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo di Roma.

Questi network riferiscono alla EU Think Tank, un gruppo di esperti legati ai temi di FIT4FOOD2030 in diretto contatto con la Commissione Europea.

FIT4FOOD2030 è coordinato da: Vrije Universiteit Amsterdam