La storia del Museo



Le origini

1906

Esposizione internazionale del Sempione. Guido Ucelli invita alla costituzione di un museo industriale.

1930

Il Comune di Milano istituisce la prima commissione per la realizzazione di un "Museo delle Arti e delle Industrie" presieduta da Guido Ucelli di Nemi.

1931

Guglielmo Marconi, presidente del CNR, approva il programma elaborato dalla commissione che considera una zona dell'ex scalo Sempione come luogo dove ubicare il futuro museo.

1942

29 giugno: il ministro dell'Educazione nazionale Bottai presiede la riunione in cui si decide di creare un comitato promotore per la realizzazione del Museo.

torna all'indice

La nascita della Fondazione

1942

10 ottobre: si costituisce la Fondazione Museo Nazionale della Tecnica e dell'Industria, promotori Guido Ucelli e Arnaldo Salamini.

1947

26 aprile: assegnazione dell'area dell'ex caserma Villata, già convento degli Olivetani, con progetti di Griffini, Portaluppi, Reggiori.

1947

15 novembre: trasformazione della Fondazione in ente morale con il titolo di Museo Nazionale della Scienza e della Tecnica.

1952

Il Comune approva la proposta del sindaco di intitolare il Museo a Leonardo da Vinci.

torna all'indice

I primi anni del Museo

1953

15 febbraio: inaugurazione ufficiale del Museo con la mostra su Leonardo da Vinci. Partecipa il Presidente del Consiglio dei Ministri Alcide De Gasperi.

1955

Il Centro di Fisica inizia la sua attività di laboratorio e corsi di aggiornamento per insegnanti.

1958

Si inaugurano alcune sezioni: la Sala Guido Rossi, i Motori primi, la Metallurgia-fonderia.

1959

Allestimento della macchina a vapore "Regina Margherita", donata dalla società Egidio e Pio Gavazzi di Desio ed esposta all'ingresso del Museo.

1959

18-25 ottobre: Inaugurazione della sezione Trasporti terrestri.

1962

Inaugurazione della sala dedicata agli strumenti musicali e la sezione Fotocinematografia, apertura della sezione Arte orafa.

torna all'indice

1963-1973

1964

12 aprile: inaugurazione del padiglione Aeronavale con l'esposizione permanente della nave-scuola Ebe, del ponte di comando del Conte Biancamano e di altri reperti relativi all'Aviazione e alla Marina alla presenza del Presidente della Repubblica Segni.

1964

23 agosto:muore il presidente Guido Ucelli di Nemi.

1965

22 maggio: il prof. avv. Francesco Ogliari è eletto presidente del Museo.

1967

Trasporto delle locomotive e dei vagoni e allestimento del padiglione Ferroviario.

1969

17 ottobre: esposizione "L'uomo sulla Luna", organizzata dalla Nasa, dalla società Philips e dal Museo aerospaziale di Washington, con proiezioni relative all'impresa di Apollo 11.

1970

27 settembre: inizia il ciclo di visite guidate al Museo, destinate a diventare una delle forme divulgative più apprezzate dalle scuole e alle quali seguiranno gli attuali laboratori didattici.

1973

Donazione di un frammento di roccia lunare proveniente dalla Taurus Littrow Valley, da parte del presidente degli Stati Uniti Nixon e del presidente della Repubblica Italiana Giovanni Leone.

torna all'indice

1974-1984

1975

5 marzo: inaugurazione della nuova sezione Radio e televisione. La sala è dedicata a Francesco Vecchiacchi e realizzata con il contributo della Sip e della Sit-Siemens, sotto la cura di Alberto Bandini Buti.

1979

Visita di Umberto Nobile nel cinquantenario della spedizione del dirigibile Italia.

1982

11 giugno: Mostra "Leonardo Ingegnere a Milano".

1983

Esposizione temporanea ad Amman "Leonardo da Vinci tecnico e scienziato".

torna all'indice

1985-1995

1986

Marzo e aprile: Bruno Munari organizza al Museo i laboratori "Giocare con la tecnica e la scienza", dedicati ai bambini.

1988

Roberto De Mattei subentra a Francesco Ogliari alla presidenza del Museo.

1989

Orazio Curti che ha partecipato con l'ing. Ucelli alla nascita e allo sviluppo del Museo ne diventa direttore.

1991

Il Ministero dell'Università e della Ricerca Scientifica emana la Legge 131/90 per la diffusione della cultura scientifica e tecnologica da cui derivano i primi finanziamenti per l'attività del Museo e più in generale dei Musei scientifici italiani.

1992

Incontro organizzato dall'Italian Space Society con il 1° astronauta italiano Franco Malerba.

1993

Nascita dei laboratori interattivi, inizialmente 3 oggi 13.

1995

Mostra: "Marconi: una comunicazione lunga un secolo".

torna all'indice

1996-2006

1996

Giugno: Manifesto Propositivo di Assolombarda per la trasformazione del Museo da Ente pubblico a Fondazione.

1997

20 gennaio: Il nuovo Consiglio di Amministrazione nomina Presidente Carlo Camerana.

1998

Creazione del sito del Museo www.museoscienza.org.

1999

Agosto: Decreto Legislativo di trasformazione dell'Ente di diritto pubblico in Fondazione di diritto privato, pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

Novembre: muore Orazio Curti, già Direttore del Museo e protagonista fin dal 1953 insieme al Presidente Guido Ucelli della nascita e dello sviluppo del Museo stesso.

2001

Luglio: è nominato Direttore Generale Fiorenzo Galli.

2002

Il padiglione Aeronavale si arricchisce del nuovo laboratorio interattivo Al di là degli oceani.

2003

Gennaio: muore il Presidente Carlo Camerana.

11 Febbraio: il Consiglio di amministrazione nomina Presidente Carlo Tognoli.

16 Febbraio: per le celebrazioni del Cinquantenario il Museo ospita 15mila visitatori. È aperta al pubblico la nuova Sala Bifora e viene presentato il modello funzionante del telaio meccanico disegnato da Leonardo nel 1495 ricostruito dal Museo.

2004

20 gennaio: apertura al pubblico del nuovo i.lab Colore.

17 giugno: apertura al pubblico della nuova sezione Suono.

27 settembre: apertura al pubblico della nuova sezione Orologeria.

27 ottobre: riapertura dopo il restauro della Sala del Cenacolo.

14 dicembre: il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi conferisce al Museo la Medaglia d'oro per benemerenza nel campo della scuola, della cultura e dell'arte.

15 dicembre: inaugurazione della mostra Sintesi: Giulio Natta e le materie plastiche.

2005

14 gennaio: nomina di Michele Perini a Presidente del Museo.

8-14 agosto: trasporto e arrivo al Museo del sottomarino Enrico Toti.

26 ottobre: apertura al pubblico dei nuovi laboratori interattivi di Genetica e Biotecnologie, Robotica, Telecomunicazioni nell'ambito del Progetto EST (Educare alla Scienza e alla Tecnologia).

7 dicembre: apertura al pubblico del sottomarino Enrico Toti.

2006

10 febbraio: apertura al pubblico della nuova sezione di Materie plastiche e del nuovo laboratorio interattivo Chimica e Materie Plastiche.

4 aprile: presentazione del film-documentario in DVD realizzato dal Museo "Aldilà del mare - Il sottomarino S-506 Enrico Toti e il suo museo".

20 aprile: apertura al pubblico del nuovo laboratorio interattivo dedicato a Leonardo da Vinci e apertura del nuovo Bookshop.

25 novembre: apertura al pubblico del nuovo laboratorio interattivo "Elettricità - Dal fulmine al microchip".

6 dicembre: presentazione del volume realizzato dal Museo "Cinquecentosei - La straordinaria avventura del sottomarino Enrico Toti".

torna all'indice

2007

31 gennaio: messa online del nuovo sito www.museoscienza.org, completamente rivisto nella struttura, nei servizi, nei contenuti e nella grafica.

2 marzo: inaugurazione del nuovo Auditorium del Museo con la rassegna cinematografica "Tempi Moderni".

21 marzo: apertura al pubblico della nuova area Emittenti Radiofoniche, parte della Sezione Telecomunicazioni.

4 maggio - 1 luglio: prima edizione di "Conversazioni Video", rassegna internazionale di film documentari e incontri sull'arte, l'architettura, la musica, il ballo e l'impresa.

16 giugno: inaugurazione della mostra "Ti ricordi? Il museo ti rinfresca la memoria" che espone oggetti in gran parte provenienti da collezioni del Museo non visitabili, alcune addirittura poco o mai esposte.

4-5 luglio: il Museo partecipa per la prima volta alla Milanesiana, la rassegna di incontri d'autore dedicati alla letteratura, alla musica e al cinema all'insegna della contaminazione tra le arti. Interviene il Premio Nobel per la Fisica Riccardo Giacconi.

10 settembre: si tiene al Museo la performance "Luminare Minus", in cui convergono arte, contenuti scientifici e nuove tecnologie. In occasione dello spettacolo, che si svolge nell'ambito di MITO SettembreMusica il Festival Internazionale della Musica, viene esposto il prezioso frammento lunare donato al Museo nel 1973 dal presidente degli Stati Uniti Nixon e del presidente della Repubblica Italiana Giovanni Leone.

12-30 settembre: prima edizione del Milano Doc Festival-MiDoc che presenta il meglio della produzione mondiale di docufilm d'arte, architettura, cinema, teatro, musica, danza, sport e impresa.

16 ottobre: apertura al pubblico della nuova Area Elicotteri dedicata all'evoluzione tecnologica e al funzionamento dell'elicottero.

14 dicembre: apertura al pubblico della nuova Sezione Ciclo di vita dei prodotti.

Il museo occupa il 1° posto tra i musei più visitati a Milano e in Lombardia e 20° posto tra i musei più visitati in Italia nella classifica (bilancio anno 2006) del Touring Club Italiano.

6 novembre: inaugurazione della mostra "Donne in salute" in partnership con O.N.Da - Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna.

torna all'indice

2008

16 gennaio: visita al Museo degli astronauti della missione Esperia STS-120 che con lo Shuttle hanno raggiunto la Stazione Spaziale Internazionale.

25 gennaio: visita al Museo e alla mostra "Donne in salute" di un gruppo di parlamentari e amministratori locali.

7-28 febbraio: presentazione del corso "Conoscere l'aviazione" e del concorso "Un volo di classe" in partnership con l'Aeronautica Italiana.

26 maggio: conferenza stampa per la grande campagna di interventi sull'immobile e la chiusura del Museo (9 giugno-16 settembre).

14 giugno - 14 settembre: il museo partecipa all'Expo Internazionale 2008 di Saragozza in Spagna con una mostra di modelli storici dalla propria collezione che raccontano il rapporto tra Leonardo da Vinci e l'acqua.

1-8 luglio: il primo giorno di luglio nasce Radio Museoscienza, la webradio del Museo che trasmette 24 ore al giorno la voce di scienziati ed esperti che negli ultimi anni hanno incontrato il pubblico del Museo in conferenze, incontri e dibattiti. L'8 luglio va in onda Radio Museoscienza Live, il primo di una serie di incontri in diretta con i curatori del Museo con i quali gli ascoltatori possono intervenire via chat e via email.

14 luglio: conferenza di presentazione della partenza per il restauro della Tenda Rossa.

settembre: nascono il Dipartimento "Scienze per l'infanzia" e l'i.lab Area dei piccoli dedicati ai bambini per scoprire relazioni nuove tra cose conosciute, liberare la creatività, sperimentare con attività manipolative e sensoriali.

16 settembre: conferenza di riapertura del Museo e inaugurazione dell'installazione di Patrick Mimran "Billboard Project: talking about science and technology", artista presente contemporaneamente anche alla Biennale di Venezia.

24 settembre: inaugurazione delle nuove aree Telegrafia, Telefonia e Televisione nella sezione Telecomunicazioni.

ottobre: nasce il CREI, il Centro di ricerca per l'educazione informale, che ha tra i suoi obiettivi la sperimentazione e la pratica di metodologie, strumenti e attività relativi all'educazione informale.

30 ottobre: inaugurazione nuova area Petrolio.

3-8 novembre: torna al Museo il Milano Doc Festival per la seconda edizione.

13 novembre: viene firmato tra il Comune e la Fiera di Milano e il Comune e la Fiera di Incheon l'accordo per la realizzazione in Corea del Sud di "Milano Design City", un distretto milanese che coinvolgerà tutte le eccellenze economiche culturali e formative di Milano tra cui il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia.

19 novembre: inaugurazione della mostra "Il punto di vista di Arno. Arno Hammacher, fotografo, progettista, grafico". In un percorso di oltre cento opere la mostra offre al pubblico la conoscenza complessiva dell'autore, prendendo avvio dai materiali documentari, bibliografici e fotografici conservati dagli Archivi dell'Immagine della Regione Lombardia.

ottobre: nasce "Caro Prof ti scrivo" la newsletter periodica dedicata al mondo della scuola.

dicembre: primo numero della newsletter del Museo "Il Museo per te..." che ogni mese informa su novità, approfondimenti e occasioni speciali.

torna all'indice

2009

24 gennaio: a seguito dell'importanza crescente nella ricerca scientifica degli studi sulla genetica e le biotecnologie apre al Museo il secondo i.lab Genetica & Biotecnologie. Per l'inaugurazione ospite straordinario il genetista e filosofo Edoardo Boncinelli.

20 marzo: nasce al Museo una nuova area interattiva sulla gomma. L'area, che si suddivide negli spazi allestitivi dedicati alla produzione, lavorazioni, usi e applicazioni del materiale, ci fa scoprire come questo ha cambiato il nostro modo di fare e disfare attraverso oggetti storici, postazioni multimediali, audiovisivi e attività interattive.

21 marzo: riapre l'i.lab Al di là degli oceani, oggetto di un riallestimento nei mesi precedenti.

30 marzo: al Museo si tiene la conferenza sui cambiamenti climatici "A mente fredda nel riscaldamento globale". Un'intera giornata dedicata ai cambiamenti climatici per distinguere tra fatti ed effetti, dati e interpretazioni, conclusioni scientifiche e posizioni etiche, cambiamenti e catastrofi, strategie globali e azioni locali.

9 aprile: inaugura la nuova area interattiva sostanze adesive, nel Dipartimento Materiali. Si articola in due spazi: un'area espositiva, che descrive le sostanze adesive a 360° e un'area attiva, con installazioni interattive, flash scientifici e uno spazio dedicato alle attività di sperimentazione con gli animatori, in cui il visitatore può entrare in contatto diretto con le sostanze adesive.

4-6 giugno: il Museo ospita un grande evento, la conferenza annuale di Ecsite (European Network of Science Centres and Museums), la più importante rete del settore a livello europeo che raccoglie circa 430 musei scientifici e science centre da 28 diversi paesi europei e da 22 paesi non europei. Per tre giorni 983 professionisti da 49 nazioni sono stati impegnati in 75 sessioni parallele, incontri e altre attività che hanno segnato un momento fondamentale nel campo della museologia scientifica e della comunicazione della scienza in Italia, in Europa e nel mondo.

25-26 giugno: il Museo e La Milanesiana sono per il terzo anno insieme, nel 2009 arricchita di un quarto tema: la scienza. Il Museo, partner della Milanesiana, ospita un incontro con Nicola Cabibbo, Presidente della Pontificia Accademia delle Scienze e "vincitore morale" del Nobel per la Fisica 2008.

3 luglio: Giuliano Urbani viene nominato nuovo Presidente del Museo. Succede a Michele Perini, in carica dal 14 gennaio 2005, nominato Consigliere (in rappresentanza del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca) e Presidente onorario (carica rivestita in passato solo dal figlio del fondatore del Museo Umberto Ucelli di Nemi).

6 - 26 luglio: in occasione dell'apertura del G8 a L'Aquila viene inaugurata, nella caserma "Vincenzo Giudice di Coppito", la mostra "L'arte del saper fare bene italiano" a cui il Museo partecipa con 3 modelli storici della collezione Leonardo e 4 animazioni in 3D.

6 - 31 luglio: il Museo propone per la prima volta i campus estivi. Cinque giorni da trascorrere tra attività di gruppo nei laboratori interattivi, giochi tematici e divertenti esplorazioni delle collezioni storiche per scoprire quanta scienza e tecnologia si nasconde tra le pagine di un celebre racconto.

15 settembre: inaugura alla presenza del Presidente Napolitano a Incheon, Corea del Sud, la prima mostra itinerante e interattiva del Museo su Leonardo da Vinci "Leonardo da Vinci - Nature, Art & Science". La mostra, progettata dal Museo in collaborazione con l'Atelier Mendini nell'ambito di Milano Design City, racconta la stretta connessione tra l'opera scientifica e le ricerche artistiche di Leonardo, leggendole alla luce del contesto storico.

26 settembre: Open day del Museo. Il Museo ha aperto le porte a visitatori, giornalisti e insegnanti con un programma di attività speciali nei laboratori interattivi, visite guidate nelle sezioni storiche, proiezioni e musica. I visitatori che hanno visitato il Museo sono stati più di 3000. Alcuni degli ospiti illustri della giornata sono stati Edoardo Boncinelli, Luigi Luca Cavalli Sforza, Massimo Duroni, Amalia Ercoli Finzi, Pietro Palella, Piero Scaramucci, Ignazio Tabacco.

15 ottobre: viene inaugurato il progetto "Leonardo e il cantiere del Duomo di Milano". Un multimedia, un percorso di laboratorio e un'animazione teatrale raccontano al visitatore le vicende che hanno portato alla costruzione del simbolo della città di Milano e il ruolo di Leonardo da Vinci in quest'impresa.

25 ottobre: torna "Fatti un'opinione" con un incontro speciale per parlare del virus H1N1. Il pubblico incontra il Dott. Matteo Moro, igienista e infettivologo dell'Ospedale San Raffaele di Milano.

5 novembre: inaugura la Mostra Emporium - A New Common Sense of Space, opere di 27 artisti contemporanei provenienti da Cina, Corea del Sud e Giappone presentate attraverso un'analisi critica di specifici usi ed interpretazioni del "contemporaneo" - i suoi materiali, luoghi e processi di rappresentazione. 5 novembre: Il Museo riceve il premio Comunicami - Premio Isimbardi per la Comunicazione Pubblica e Istituzionale in provincia di Milano per la campagna "Vieni al Museo e fatti gli affari tuoi".

17 novembre: il Museo debutta sui social network. Da questo momento è possibile seguire il Museo anche su Facebook e Twitter, un altro modo per rimanere in contatto col Museo e con le sue iniziative più importanti.

19 novembre: apre MUST SHOP, il nuovo bookshop del Museo in cui acquistare libri, kit, giochi scientifici, merchandising e tanto altro. Collocato nel rinnovato padiglione Olona, il nuovo MUST SHOP costituisce la prima vera vetrina del Museo sulla città.

27-29 novembre: il direttore generale e una delegazione del Museo sono invitati in Giappone per parlare di Leonardo da Vinci e dell'attività nazionale e internazionale del Museo legata alla sua figura. Simposio e workshop si svolgono tra Osaka e Kyoto coinvolgendo importanti studiosi, cittadini e studenti.

1 dicembre: si tiene al Museo la conferenza "Dove vanno i nostri Poli? Avventura, esplorazione e ambiente a cinquant'anni dal Trattato antartico" un appuntamento promosso dal Consolato Generale dei Paesi Bassi a Milano per discutere di avventura, esplorazione e ambiente a cinquant'anni dal Trattato Antartico. Per l'occasione viene trasmessa una puntata speciale Live su Radio Museoscienza, con ospite Ignazio Tabacco geofisico dell'Università di Milano e membro del progetto Antartide.

7 dicembre: in occasione del terzo centenario dell'invenzione della Macchina Aritmetica di Giovanni Poleni, si tiene al Museo un incontro con spettacolare dimostrazione del funzionamento della replica conservata al Museo. Durante l'evento la macchina è riuscita a calcolare senza esitazione la moltiplicazione 427x34.

10 dicembre - 10 gennaio 2009: il Museo è partner scientifico della mostra "Guglielmo Marconi Premio Nobel, 1909-2009" dedicata al Premio Nobel che si svolge a Bologna.

torna all'indice

2010

26 gennaio: l'Amministratore Delegato di Expo 2015 S.p.A., Lucio Stanca e il Presidente del Museo, Giuliano Urbani, siglano la convenzione che sancisce la collaborazione in vista dell'esposizione universale. La convenzione prevede lo sviluppo di progetti educativi e culturali con l'obiettivo di sviluppare per il grande pubblico tematiche tecnico-scientifiche correlate al tema di Expo "Nutrire il pianeta, Energia per la vita".

13 febbraio: apre al pubblico il nuovo i.lab Alimentazione, una nuova area dove scoprire, sperimentando, che cosa si nasconde in quello che mangiamo e rispondere a numerose domande sul tema "Nutrite il pianeta, energia per la vita" protagonista a Expo 2015. entra

21 febbraio: si conclude la mostra "Corpo, automi, robot. Tra arte, scienza e tecnologia" a Lugano alla quale il Museo ha partecipato con sei modelli storici di macchine leonardesche.

3 marzo: nasce l'Area Nanotecnologie al Museo, un vero e proprio laboratorio in cui i visitatori possono seguire i ricercatori all'opera e fare domande per scoprire il mondo delle nanotecnologie anche grazie a nano prodotti, exhibit interattivi, installazioni audiovisive e attività educative. entra

13 - 14 marzo: viene esposto al Museo il frammento di roccia lunare della missione Apollo 17 per festeggiare il 400° anniversario del Sidereus Nuncius, l'opera di Galileo che ha rivoluzionato la nostra concezione di Universo. Per l'occasione viene esposta una riproduzione delle pagine più significative del Sidereus Nuncius e vengono organizzate attività nei laboratori interattivi e incontri con il curatore della Sezione Astronomia. entra

12 aprile: il sito web del Museo si rinnova: la homepage viene totalmente ridisegnata e diventa multimediale e personalizzabile. Una grande novità è inoltre la nascita della nuova sezione "Approfondimenti", dove i visitatori possono trovare raccolti e ordinati tutti i contenuti di approfondimento che Museoscienza.org mette a disposizione, divisi per tema o per tipologia di linguaggio (video, audio, documenti, esperienze online).

12 maggio: si tiene al Museo il convegno "Scuola e cibo" in cui viene presentato il programma che intende diffondere nelle scuole l'educazione alimentare quale materia trasversale e interdisciplinare. La giornata ha previsto diversi momenti: dai saluti istituzionali alla firma di un protocollo sul tema, dalla presentazione di progetti pilota a testimonianze e interviste fino ai workshop che si sono svolti in varie aree del Museo.

27 maggio: si chiude con l'appuntamento dedicato a "L'accidia" la rassegna "I vizi capitali delle donne" promossa da O.N.Da e realizzata in partnership con il Museo. L'ultimo incontro ha visto protagonisti Isabella Bossi Fedrigotti, Antonio Carioti, Massimiliano Finazzer Flory, Oliviero Toscani.

5-6 giugno: il Museo ospita la XV edizione della famosa gara notturna 500 km organizzata dal Vespa Club Milano e per la prima volta in partenza dal centro della città. Prima della partenza, le vespe partecipanti si sono sfidate in prove cronometrate di abilità intorno al sottomarino S-506 Enrico Toti. In occasione della gara, per tutto il fine settimana il Museo ha esposto alcuni veicoli storici della propria collezione come il modello della Vespa Siluro progettata da Corradino D'Ascanio.

21 giugno: per il secondo anno partono al Museo i campus estivi, un'opportunità unica per vivere avventure indimenticabili: cinque giorni tra attività nei laboratori interattivi, giochi tematici e divertenti visite delle collezioni storiche per scoprire quanta scienza e tecnologia si nasconde nella vita di tutti i giorni.

12 luglio – 29 agosto: nel chiostro del Museo si tiene una mostra sulla Street Art "La forma delle reti", in cui il Museo e l'Associazione Stradedarts collaborano con i writers per dare forma al concetto di rete e raccontare come si relaziona con l'individuo. In occasione dell'inaugurazione è partita una maratona di 24 ore che ha visto la realizzazione di un enorme graffito nel chiostro cinquecentesco del Museo. entra

14-15 luglio: torna l'appuntamento con La Milanesiana e non manca il contributo del Museo nella kermesse dedicata a Letteratura, Musica, Cinema e Scienza. Il Museo partecipa agli appuntamenti "Il paradosso del tempo" al Teatro dal Verme e "Si possono numerare le stelle nel cielo?" al Museo.

19 settembre – 16 ottobre: si tengono al Museo le celebrazioni del centenario della trasvolata delle Alpi e di "Geo" Chavez. In quest'occasione, è esposto per la prima volta il frammento originale dell'ala del Bleriot XI e viene creato un racconto per cogliere il senso e le caratteristiche dell'impresa del giovane pilota franco-peruviano. Tra gli oggetti esposti è visibile anche il deltaplano con cui Angelo D'Arrigo nel 2004 ha volato oltre gli 8900 metri di quota senza motore. entra

23 settembre - 14 novembre: il Museo presenta la mostra "Umanità" la prima mostra fotografica dedicata al grande fotografo e giornalista Gianni Giansanti che ha raccontato trent'anni di storia internazionale, curata da Chiara Mariani e Ada Masella. entra

25 settembre: Open Day al Museo: i visitatori possono partecipare ad un ricco programma di attività nei laboratori interattivi, visite alle collezioni storiche, spettacoli di teatro scientifico. Gli insegnanti possono incontrare i curatori, i responsabili dei laboratori interattivi e tutto lo staff dei servizi educativi per scoprire i percorsi educativi nelle collezioni storiche, le attività nei laboratori e i progetti proposti per il nuovo anno scolastico. entra

3-17 ottobre: il Museo partecipa alla VIII edizione di BergamoScienza con due percorsi dedicati alle Nanotecnologie.

16 ottobre: per la Giornata Mondiale dell'Alimentazione 2010 "Uniti contro la fame" promossa dalla FAO al Museo si tiene un appuntamento speciale nell'i.lab Alimentazione dove si incontrano alcuni esperti e si tengono attività interattive per esplorare temi legati all'agricoltura, alla produzione degli alimenti, alla nutrizione e alla scelta consapevole del cibo.

19 ottobre: il Museo ospita le Frecce Tricolori che festeggiano 50 anni di attività acrobatica nei cieli di tutto il mondo. I 12 piloti della Pattuglia hanno raccontato la loro esperienza professionale e il valore di far parte di una squadra come le Frecce Tricolori. entra

24 ottobre – 5 novembre: dopo il successo della maratona e della mostra "La Forma delle Reti", la Street Art torna a contaminare gli spazi del Museo con il progetto Walls of Fame: il muro del Museo che si affaccia su via Olona viene affidato alla mano di KayOne storico graffitaro milanese. I passanti hanno potuto assistere dal vivo alla realizzazione della sua opera dal titolo INTEGRAZIONE e seguire sul sito del Museo l'evoluzione del suo lavoro con una foto al giorno. entra

31 ottobre: chiude lo Shanghai World Expo 2010 la più grande Esposizione Universale mai realizzata, con oltre 260 realtà partecipanti e 70 milioni di visitatori. Il Museo è stato invitato dallo Shanghai National Museum a curare la sezione Leonardo e la città ideale nel Rinascimento all'interno della grande mostra Ideal City nell'Urban Footprints Pavilion. entra

6-7 novembre: per un intero weekend il Museo ospita un workshop dedicato al graffiti writing dal titolo MUSTart, in cui un gruppo di writers, guidati da KayOne e Tawa, si rivolgono al pubblico per raccontare le tecniche utilizzate nel graffitismo, la genesi degli pseudonimi, l'ideazione delle tag, l'importanza delle crew, gli strumenti, i negozi, i nomi del passato. entra

7 novembre: il Museo organizza l'incontro, organizzato in collaborazione con ESA, con Paolo Nespoli, il primo astronauta italiano a partecipare ad una missione di lunga durata a bordo della Stazione Spaziale Internazionale (ISS). entra

7-8 dicembre: durante le festività di S. Ambrogio e dell'Immacolata, il Museo festeggia i 5 anni dall'apertura al pubblico del Sottomarino Enrico Toti, donato dalla Marina Militare, con tante attività speciali pensate per grandi e bambini. Le due giornate di festa sono state anticipate da numerose iniziative online sui social network e sul sito web che hanno permesso a tanti amici del Museo di partecipare a divertenti quiz e test e vincere i tantissimi premi in palio. entra

torna all'indice

2011

Gennaio – giugno: riprende la collaborazione tra il Museo e O.N.Da (Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna) con un ciclo di conferenze organizzato per promuovere la salute psico-fisica delle donne. entra

21 gennaio: il Direttore Generale del Museo, Fiorenzo Galli, partecipa a TEDx Trieste nell’ambito della conferenza "Spazio alle idee e alle esperienze di successo che meritano di essere diffuse e condivise per cambiare il mondo". entra

13 febbraio: in occasione di San Valentino al Museo viene esposto eccezionalmente il dipinto 'I Fidanzati' di Silvestro Lega, una delle opere più rappresentative della Collezione Guido Rossi, vivace testimonianza artistica dell’Italia pre-industriale. entra

Marzo – dicembre: in occasione delle celebrazioni per l’Unità d’Italia, il Museo propone uno speciale itinerario attraverso alcune invenzioni, tecnologie, ricerche, scoperte, realtà industriali e d’impresa che negli ultimi 150 anni hanno contribuito a cambiare il modo di vivere e di conoscere il mondo. entra

12 - 13 marzo: si tiene al Museo l’evento "Incontra il ricercatore: sole e acqua per produrre energia" insieme ai ricercatori dell’Istituto ENI - Donegani di Novara il pubblico ha svolto numerose attività nei laboratori scoprendo in che modo la chimica e le nanotecnologie possono produrre energia pulita a partire dal sole e dall’acqua. entra

18-19-20 marzo: al Museo si tiene il Trick Animation Film Festival, tre giorni e tre notti interamente dedicati al cinema d'animazione e all'esplorazione delle sue tecniche più innovative. entra

27 marzo: in occasione della giornata mondiale dell'acqua 2011 si tiene al Museo una domenica ricca di iniziative: lo speciale percorso “L'acqua come risorsa”, attività interattive nell'i.lab Alimentazione e nell'i.lab Bolle di sapone e lo spettacolo Le incredibili avventure di Accadueò. entra

12 aprile: a 50 anni dal primo volo umano nello spazio, incontro al Museo con l’astronauta americano Ronnie Walter Cunningham e il cosmonauta russo Valeryi Ivanovich Tokarev. entra

13 aprile: apre al pubblico la nuova sezione dedicata all’Industria Chimica di base in partnership con Federchimica – Assobase. entra

3 maggio: evento "Meet the Media Guru" al Museo: Jane McGonigal esperta in game design e rete, è una delle figure chiave dell’Institute for the Future. entra

Maggio: esposizione speciale al Museo “Vespa e Lambretta” in mostra 12 veicoli storici per scoprire la storia dei due scooter più famosi nel mondo. entra

giugno: esposto nel Padiglione Aeronavale del Museo il Leone di Caprera, la goletta costruita nel 1880 a Montevideo da un gruppo di italiani immigrati in Uruguay, colpiti dalle imprese di Garibaldi negli stati sudamericani e in Italia. entra

9 giugno: si tiene al Museo l'incontro "Leonardesca 2" durante il quale viene riproposta la recensione che Gadda scrisse sulla Mostra Leonardesca tenutasi nel 1939 a Milano, prologo alla nascita dell'odierno Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci. entra

settembre: viene esposta al Museo una Ford Model T del 1926 in occasione della mostra "Democratizing Technology. La mostra interattiva che racconta come Ford rende la tecnologia accessibile a tutti". entra

settembre: mostra al Museo "10:100" per raccontare con 100 poster gli ultimi 10 anni di attività del Museo. entra

17 - 18 settembre: nuovo appuntamento con la Notte al Museo. Nel buio si svelano affascinanti racconti ed elettrizzanti esperimenti. entra

20 settembre – 20 novembre: viene esposta al Museo la mostra "Democratizing Technology. La mostra interattiva che racconta come Ford rende la tecnologia accessibile a tutti" che svela i retroscena delle tecnologie a quattro ruote. entra

24 settembre: il Museo presenta la nuova stagione di attività a visitatori, giornalisti e insegnanti con l’Open Day 2011. entra

24 settembre: apre la nuova esposizione del Museo "Apriti packaging" che approfondisce i temi tecnologici legati alla realizzazione e all’uso del packaging. entra

6 ottobre: si tiene al Museo il convegno "Nanotecnologie e salute" per parlare di quali siano le giuste regole per un’efficace e condivisa governance del settore, dalla ricerca al consumatore. entra

8 - 9 ottobre: in occasione della 8^ edizione delle Giornate Nazionali di Archeologia Ritrovata il Museo organizza visite guidate alle testimonianze archeologiche presenti suo interno. entra

16 ottobre: apre la mostra interattiva per ragazzi e famiglie "Buon appetito. L'alimentazione in tutti i sensi". entra

20 ottobre: apre la mostra "La faccia giovane dell'agricoltura lombarda" promossa dalla Regione Lombardia – Direzione Generale Agricoltura che parla di agricoltura e del ruolo strategico che il comparto riveste per lo sviluppo del territorio. entra

24 ottobre: Icom Italia dona al Museo il fondo archivistico di Fredi Drugman. entra

29 ottobre: il Museo vince il "Premio ICOM Italia – Musei dell’anno 2011" per la categoria miglior progetto di partnership pubblico – privato con l’i.lab Alimentazione. entra

12 novembre: apre la mostra interattiva "Eureka! Le geniali invenzioni di Archimede" dedicata alle invenzioni dello scienziato siracusano. entra

15 novembre: presentazione della prima biografia di Guido Ucelli di Nemi, fondatore del Museo, introdotta dalla performance teatrale "Cronaca da un Museo". entra

25 novembre: apre la mostra "Story of a bite. Steve Jobs e la rivoluzione di un’idea" per scoprire le tappe fondamentali che hanno segnato la vita di Apple e del suo carismatico leader. entra

15 dicembre: il Museo e l'UGIS - Unione Giornalisti Italiani Scientifici, presentano il l Premio LEONARDO - UGIS, I edizione 2011. entra

20 dicembre: tavola rotonda al Museo "Lo strano mondo LHC" per la prima volta insieme i 5 italiani a capo degli esperimenti più grandi della gigantesca macchine di Ginevra. entra

torna all'indice

2012

22 gennaio: in occasione della mostra "PIXAR – 25 anni di animazione" esposta al Padiglione d'Arte Contemporanea di Milano, il Museo organizza in partnership con Meet The Media Guru e Il Sole 24 Ore una giornata speciale dedicata al mondo dell'animazione in un percorso tra tradizione e innovazione per scoprire e sperimentare in prima persona la tecnica dello stop-motion, la pixilation, l'animazione tradizionale dei disegni animati fino ad arrivare alle tecniche più attuali come l'animazione digitale. entra

21-22 gennaio: viene esposta eccezionalmente la vettura Bisiluro da corsa DaMolNar, esemplare unico, frutto di sorprendenti sperimentazioni sull’aerodinamica, costruita appositamente per la 24 Ore di Le Mans del 1955 e normalmente non visibile al pubblico. entra

27 gennaio – 26 febbraio: viene esposta la mostra realizzata in collaborazione con il Museo "Polaroid: easy art?" per celebrare la macchina fotografica Polaroid. Vengono esposte 130 stampe fine art di immagini Polaroid realizzate da 89 artisti e fotografi provenienti da 12 diversi paesi. entra

marzo-ottobre: prosegue il progetto biennale "A Milano con Carlo Emilio Gadda" con un ciclo di letture sceniche, incontri, officine di studio in collaborazione con sette istituzioni della città, in luoghi di alto valore simbolico, che hanno segnato la stagione milanese di Gadda, o che sono stati fonte di ispirazione. entra

10 – 18 marzo: esposizione speciale di 13 veicoli storici che permettono di ripercorrere, dagli anni Dieci del XX secolo, la storia del mezzo più usato nelle grandi città: lo scooter. I diversi modelli esposti permettono di riscoprire le tappe salienti della produzione di Vespa e Lambretta e delle due aziende artefici del loro successo: la Piaggio e la Innocenti. entra

21 marzo il Museo e la Fondazione IBM Italia presentano LeonardoAround, l’applicazione per iPhone e iPad per conoscere ed esplorare i luoghi di Leonardo da Vinci a Milano. entra

23 marzo: si tiene al Museo Il Digital Economy Forum che riunisce esperti in campo digitale dall’America, Italia ed Europa, imprenditori, direttori marketing e CTO con l’obiettivo di scambiare nuove idee su come le tecnologie digitali, le piattaforme on-line ed il flusso aperto d’informazioni possano aiutare le start-up e le aziende a crescere, raggiungere nuovi mercati e produrre innovazione. entra

31 marzo: il Museo, nell’Anno internazionale dell’energia sostenibile per tutti con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente inaugura la nuova sezione espositiva dedicata al Sistema energetico e il rinnovato laboratorio interattivo (i.lab) Energia & Ambiente. entra

15 aprile: si festeggia al Museo "Buon compleanno Leonardo" per i 560 anni del maestro di Vinci. Una giornata di eventi speciali come il nuovo percorso "Leonardo e il disegno" nel laboratorio interattivo e la divertente animazione teatrale "Vita quotidiana in cantiere ai tempi di Leonardo". entra

17-22 aprile: il Museo partecipa alla Settimana del Design con MOST, uno degli eventi più importanti del Fuori Salone. MOST presenta all’interno degli spazi del museo non solo le ultime proposte in materia di arredamento e design ma propone un fitto calendario di conferenze, workshop e attività. entra

maggio: il Museo per la prima volta lancia e promuove la campagna "Ci aiuti a non perdere la memoria?" per ampliare le proprie collezioni con oggetti significativi per la storia recente della tecnologia. Attraverso il sito www.museoscienza.org promuove la donazione da parte di cittadini di computer, stampanti, accessori a marchio Apple. Questa operazione mira a stimolare il contributo di tutta la collettività per preservare il patrimonio tecnico-scientifico contemporaneo per le generazioni future. entra

16 maggio: il Museo racconta le sue collezioni con una giornata di studi intitolata "L’Arte si svela". In questa occasione viene presentato il dipinto "Il Mediatore Giani" di Giuseppe Pellizza a seguito dell’intervento conservativo realizzato grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona. entra

1 giugno: Open Night al Museo con straordinaria apertura serale. entra

2 giugno: si tiene il concerto "Uno stradivari per la gente" del Maestro Matteo Fedeli con il prezioso violino Antonio Stradivari del 1726. entra

18 giugno – 13 luglio: per la prima volta al Museo i ragazzi fra gli 11 e i 14 anni possono prendere parte a campus pensati appositamente per loro con la possibilità di vivere una settimana di "Scienza per sport", alternando l’attività fisica alla scoperta delle leggi scientifiche nascoste in ogni gesto sportivo. Il campus è realizzato in collaborazione con il Comitato regionale CONI Lombardia. entra

23 giugno: al Museo viene messo in funzione un esemplare della celebre Enigma, la macchina per cifrare che Turing contribuì a "craccare", e viene inaugurata una mostra temporanea dedicata alla storia del calcolo automatico "Tecnologie che contano". entra

30 giugno – 15 luglio: in occasione del 25° Raduno internazionale Registro storico Vespa del 7 e 8 luglio, il Museo propone un’esposizione straordinaria dedicata alla famosa due ruote italiana. Oltre alle più importanti tappe della produzione Piaggio è stato possibile vedere alcune vere rarità quali la Vespa 50 a pedali o la Vespa sidecar e la Vespa Siluro progettata da Corradino D’Ascanio. entra

25 settembre – 11 novembre: si tiene al Museo la mostra Assassin's Creed Art (R)Evolution dedicata al celebre videogame nella quale vengono esposti quadri, filmati, installazioni, postazioni interattive e modelli storici leonardeschi. entra

28 settembre: il Museo offre un’apertura serale gratuita per l’Open Night e la Notte dei Ricercatori, nell’ambito della quale ha organizzato incontri con giovani ricercatori ed esperti per scoprire le frontiere dell’innovazione scientifica e tecnologica. entra

1 - 7 ottobre: per la settimana dell’astronomia il Museo organizza "Chiedici la Luna" sette giorni di incontri con esperti, collegamenti in diretta dai centri di ricerca, attività interattive, per approfondire le conoscenze dell’Universo. entra

23 ottobre: il Museo inaugura a Parigi alla Cité des sciences et de l’industrie la mostra, storica e interattiva, "Leonard de Vinci, projets, dessins, machines", realizzata nell’ambito dei consolidati rapporti fra il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia e Universcience. entra

25 – 27 ottobre: per la prima volta in Europa si tiene al Museo un workshop Tinkering per operatori museali, direttamente dall'Exploratorium di San Francisco. entra

1 dicembre: inaugura la mostra "Carlo Erba. L’innovazione in farmacia – L’affascinante storia che ha trasformato una professione" progettata e realizzata dal Museo. L’esposizione, ripercorrendo la storia di Carlo Erba e della sua azienda, traccia un percorso inedito tra alcune delle tappe fondamentali dell’industria farmaceutica italiana e le pietre miliari dell’evoluzione del ruolo del farmacista fino a oggi. entra

3 dicembre: al Museo la seconda edizione del premio UGIS che vuole sensibilizzare la società sul valore dei giovani ricercatori e sull’importanza di una corretta informazione scientifica. entra

1-9 dicembre: il Museo festeggia 200 anni di Vigili del Fuoco a Milano con una mostra di mezzi e attrezzature storiche, attività ludiche per i bambini e dimostrazioni di intervento di soccorso altamente specializzato. entra

15 – 16 dicembre: al Museo si tiene "Chiedici la Luna" seconda edizione con un ricco programma di eventi dedicati ad astronomia e spazio per festeggiare traguardi scientifici importanti raccontati in prima persona da chi li ha vissuti. Il Museo si collega in diretta con Paolo Bellutta, pilota di Curiosity sul pianeta rosso dal Jet Propulsion Laboratory della NASA. entra

28 dicembre: il Museo organizza il primo evento dedicato ai fan della pagina Facebook del Museo. Chiunque si presenta in biglietteria dimostrando di essere un fan, entra gratuitamente al Museo. entra

torna all'indice

2013

7 febbraio - 20 giugno: il Museo tiene una serie di conferenze e laboratori per i 150 anni del Politecnico di Milano. entra

15 febbraio: il Museo compie 60 anni. Il museo diventa un palcoscenico con spettacoli di musica, teatro e danza. Per 9 ore si sono tenute attività nei laboratori, visite guidate alle sezioni e a bordo del sottomarino Toti. entra

2 marzo – 21 aprile: si tiene la mostra fotografica "Dell’Adda di Leonardo" di Massimo Grassi e Stefano Pedrelli con il contributo di Claudio Giorgione, curatore del Museo. Un viaggio alla scoperta dei luoghi della valle dell’Adda di cui Leonardo da Vinci è stato un osservatore privilegiato, dai paesaggi del fiume alle conche dei navigli. entra

7 marzo: in occasione dei 150 anni del Politecnico di Milano si tiene la conferenza del Prof. Antonio Monestiroli del Politecnico sugli architetti della scuola politecnica a Milano. entra

7 – 10 marzo: si tiene la mostra "Light-me-up" organizzata dagli studenti del corso di Product Service System Design del Politecnico di Milano per presentare 28 progetti di prodotti sviluppati per MUST Shop a partire dai temi trattati dal Museo. Nel periodo della mostra si tengono design talks e visite guidate a cura degli studenti che hanno realizzato il progetto. entra

14 marzo: il Museo inaugura la nuova area Acciaio, realizzata in collaborazione con il Gruppo Arvedi. Un’esposizione permanente dedicata a un materiale dalle mille vite, alla sua produzione e all’innovazione nella lavorazione. entra

21- 24 marzo: il Museo ospita "Cibo a regola d’arte", un percorso di incontri, laboratori e degustazioni dentro la cultura del cibo alla scoperta di gusti, maestri e territori. Il Museo organizza masterclass con Carlo Cracco e workshop per sperimentare, apprendere e cucinare guidati da un team di chef. entra

7 aprile: per il ciclo "Chiedici la Luna" il Museo ospita Paolo Bellutta, pilota italiano che dalla Nasa guida il rover Curiosity su Marte, sfidando i visitatori a programmare la missione di un robot sul Pianeta Rosso. entra

per il primo anno il Museo è Charity Partner della Milano City Marathon. I partecipanti alla gara del 7 aprile destinano parte della loro quota d’iscrizione per sostenere l’attività del Museo. entra

13 aprile: apre al pubblico il rinnovato laboratorio interattivo Materiali con un weekend speciale ricco di attività. entra

9- 14 aprile: il Museo partecipa per il secondo anno alla Settimana del Design con la seconda edizione di MOST, uno degli eventi più importanti del Fuori Salone. entra

25- 28 aprile: il Museo propone per quattro giorni consecutivi "Reazione a catena", nell’ambito del ciclo "Tinkering: pensa con le mani" una lunga costruzione, in cui ciascun pezzo è sviluppato da visitatori diversi per provocare un movimento concatenato. entra

4 – 5 maggio: si tengono al Museo le "Giornate del Patrimonio": gli oggetti storici del Museo si raccontano in un fine settimana di scoperta, con attività nei laboratori interattivi, visite guidate per i più piccoli ai trasporti ferroviari e navali e iniziative inedite. Per l’occasione viene ideata l’iniziativa "Oggetto del cuore": lo staff del Museo sceglie il proprio oggetto del cuore e scrive un breve racconto dando voce alle emozioni e alle esperienze personali. Un sito web dedicato raccoglie queste testimonianze e offre la possibilità ai visitatori di raccontare il proprio oggetto del cuore. entra

11 - 12 maggio: in occasione della DomenicaAspasso realizzata dal Comune di Milano e rivolta al mondo delle due ruote il Museo organizza un weekend di iniziative speciali e attività interattive dedicate alla bicicletta. entra

18 maggio: in occasione della Giornata Internazionale dei Musei istituita da ICOM, dal titolo "Museums (Memory + Creativity) = Social Change", il Museo organizza, con la collaborazione di professionisti e colleghi di altri musei, un pomeriggio di confronto e dialogo in cui condividere e presentare best practice su alcuni dei temi che, a vari livelli, rendono possibile l’assunto Museums (Memory + Creativity) = Social Change. entra

1-2 giugno: il Museo dedica un fine settimana dedicato al mondo della navigazione e della vela. Realizzato in collaborazione con la sezione di Milano della Lega Navale Italiana, il weekend permette di riscoprire i cimeli del museo e diffondere una sana e corretta cultura nautica. entra

13 giugno - 31 dicembre: mostra "TECH STORIES | Politecnico di Milano 1863-2013" che racconta i protagonisti e i momenti più significativi della storia del Politecnico di Milano. Storie di architettura, design e ingegneria. entra

2 luglio: il Museo presenta l’impianto fotovoltaico installato sul tetto del Padiglione Aeronavale. Nel weekend successivo le attività per i visitatori sono dedicate a scoprire il Sole sotto vari punti di vista. entra

9 luglio: il Museo organizza il convegno "Il futuro è nei nostri progetti. Il valore di costruire partnership con il MUST" dedicato al modello di co-produzione socio-culturale del Museo insieme alle aziende. entra

16 luglio: apertura serale straordinaria del Museo con un programma inedito di attività. entra

20 luglio: in occasione della visita del Monaco buddista Noritake Syunan, presidente IZEFA (International Zen Exchange Friendship Association) il Museo organizza un incontro interreligioso aperto alla città, sul tema della Pace. All’incontro, che vede la partecipazione di Monsignor Erminio De Scalzi, il Monaco Noritake Syunan e Padre Luciano Mazzocchi, partecipano oltre 400 persone. entra

23 luglio: il museo debutta su Google Streetview e, primo museo in italia, nelle mappe indoor.

10 luglio – 30 agosto: il Museo ospita la mostra "Le tracce del Sole" dell’artista Stefano Marangon che espone le sue ultime opere realizzate con la pirografia. entra

12 settembre: inaugura la mostra "D17. Fotografie Da Re nell’archivio della Fondazione Dalmine". entra

18 settembre: il Museo prende parte all'Ask A Curator Day, l'iniziativa internazionale che consente di porre domande a curatori di musei di tutto il Mondo via Twitter. entra

27 settembre: apertura straordinaria serale di tutto il Museo. Open Night e Notte dei ricercatori si svolge nell’ambito di MEETmeTONIGHT, evento lombardo della "Researchers’ Night" promossa dalla Commissione europea. entra

inaugura l’esposizione interattiva permanente "Da cosa nasce cosa. Il ciclo di vita dei prodotti", realizzata in partnership con Amsa e Centro di Coordinamento RAEE, rinnovata nelle modalità di interazione e aggiornata nei contenuti, nei materiali e nelle forme rispetto al precedente allestimento. entra

28 settembre: con l’Open Day per insegnanti 2013 il Museo si presenta in una giornata tutta per gli insegnanti nel weekend dedicato alla ricerca. entra

3 – 5 ottobre: il Museo organizza il "Workshop internazionale sulle metodologie dell’educazione informale nei musei scientifici Edizione 2013" tenuto da esperti di musei internazionali. entra

11 ottobre: inaugura la mostra "Leonardo da vinci: Vorbild Natur - Zeichnungen und Modelle" al Deutsches Museum di Monaco di Baviera. entra

12 – 13 ottobre: torna al Museo "Uovokids" l'appuntamento italiano più curioso ed innovativo dedicato al mondo dell’infanzia e delle famiglie. entra

23 – 25 ottobre: il Direttore Generale del Museo Fiorenzo Galli partecipa al seminario "Energy for Sustainable Science at Research Infrastructures", tenuto al CERN. entra

28 ottobre: nell’ambito del progetto "Conquistiamoci la Luna" Giovanni Caprara e Paolo Attivissimo fanno rivivere con immagini e filmati della NASA di eccezionale qualità i momenti salienti del progetto Apollo. Nel corso dell’incontro Paolo Attivissimo presenta la versione più recente, in italiano, di Moonscape, un documentario libero e liberamente condivisibile in alta definizione, dedicato al primo sbarco sulla Luna. entra

30 ottobre: il Museo organizza il workshop "Fotografi in Archivio: patrimonio dell’industria e del lavoro" rivolto agli operatori culturali che mette a confronto responsabili di archivi e istituzioni museali con fotografi, studiosi e operatori della fotografia con l’obiettivo di identificare nuove forme di valorizzazione di queste importanti testimonianze della cultura industriale. entra

1 – 3 novembre: il Museo organizza "Conquistiamoci la Luna speciale weekend", uno speciale weekend di attività interattive, visite guidate e filmati storici per rivivere l’affascinante avventura della conquista della Luna, scoprire le frontiere dell’esplorazione dello Spazio, sperimentare il lavoro degli scienziati e le loro ricerche sull’Universo. entra

4 novembre: lectio magistralis del grande fotografo Steve McCurry in occasione dell'uscita del volume "Steve McCurry. Le storie dietro le fotografie". entra

16 novembre: il museo ospita SKETCHMOB, un evento ideato a Londra, dove il pubblico viene invitato a disegnare un oggetto o una parte del Padiglione Aeronavale per il puro piacere di disegnare. entra

17 – 26 novembre: il Direttore Generale del Museo Fiorenzo Galli partecipa alla terza conferenza "Informal Education in Museums and Science Centers" a Teheran in Iran. entra

23 novembre: il Museo ospita In occasione di Milano Book City la seconda edizione del MILANO BOOK PARTY. entra

29 novembre: il Museo presenta la nuova esposizione interattiva permanente "Elicotteri", realizzata in partnership con AgustaWestland, che ripercorre la storia dell’elicottero fino a scoprire il suo futuro e provare l’emozione di pilotarlo. entra

12 dicembre: il Museo organizza una giornata di studi sugli archivi tecnico scientifici. La presentazione del progetto "Le Voci della Scienza" offre l’occasione per conoscere l’archivio del Museo, completamente riordinato e accessibile on-line. entra

27 dicembre: il Museo organizza per il secondo anno il Facebook Day dedicato a tutti i fan della pagina Facebook del Museo che entrano gratuitamente. entra

torna all'indice

2014

14 febbraio: per San Valentino il Museo rilancia la campagna di raccolta fondi Conquistiamoci la Luna, per l’esposizione al Museo dell’unico frammento di roccia lunare in Italia. entra

24 febbraio: il Presidente Giuliano Urbani e il Direttore Generale Fiorenzo Galli firmano un accordo di cooperazione con il CERN di Ginevra per lo sviluppo di progetti comuni. entra

27 febbraio - 30 marzo: il Museo ospita la mostra "Achille Compagnoni. Oltre il K2" dell’Associazione Achille Compagnoni Onlus. L'evento ha ricordato il 60° anniversario della prima ascesa al K2 e ha celebrato il centenario della nascita di Achille Compagnoni, ripercorrendo la sua vicenda umana ed alpinistica anche attraverso un libro catalogo. entra

14 marzo - 23 marzo: il Museo ospita Cibo a regola d’Arte 2014, un percorso di incontri, laboratori e degustazioni alla scoperta del gusto che ha visto gli chef Carlo Cracco e Davide Oldani coinvolgere e affascinare il pubblico speciali eventi serali. entra

28 marzo – 15 giugno: il Museo realizza la mostra “Home. 175 anni di innovazioni insieme a P&G” promossa da Procter & Gamble. Un’esposizione che unisce ricordi e aspirazioni, nuove tecnologie e antiche ricette, in un viaggio emozionante a cavallo tra passato, presente e futuro. entra

marzo – giugno: Il Museo partecipa alla "Primavera di Milano", un progetto culturale ricco di iniziative che ha coinvolto l’intera città e i musei milanesi. entra

marzo: prende il via il progetto “Scienzabile – inclusione e gioco tra scienza e disabilità” a sostegno dei diritti dei bambini con disabilità intellettiva e relazionale e delle loro famiglie. entra

2 aprile: al Museo si tiene il Gala “LUNA AL MUSEO”, Fundraising Dinner organizzato dal Museo in collaborazione con Morino Studio per raccogliere fondi destinati all’esposizione del frammento di roccia lunare. entra

6 aprile: per il secondo anno il Museo è Charity Partner della Milano Marathon e chi partecipa alla gara può destinare parte della sua quota d’iscrizione alla raccolta fondi Conquistiamoci la Luna. entra

16 aprile – 3 giugno: il Museo ospita la mostra di Fabrica “The beautiful gene”. Marina Rosso, fotografa di Fabrica, ha ritratto persone dai capelli rossi in giro per l’Europa per documentarne la diversità e la bellezza. entra

10-11 maggio – 17-18 maggio: il Museo organizza la rassegna “GamificAction” due weekend di attività e incontri per sperimentare e approfondire le nuove frontiere tra gaming e ricerca con visori per la realtà virtuale, controller biometrici, mondi 3D. entra

15 maggio: si tiene l’incontro “Rosetta, Gaia, Exo-Mars ultime notizie dal sistema solare” con Amalia Ercoli Finzi e Giovanni Bignami per scoprire le missioni spaziali più importanti a cui l’Italia partecipa da protagonista. entra

17 maggio: in occasione della Giornata Internazionale dei Musei, il Museo, in collaborazione con ICOM-Italia, organizza una serie di incontri dedicati ai professionisti dei Musei. entra

31 maggio: apre al pubblico l’installazione interattiva “Le voci della scienza” dedicata agli archivi del Museo. Per l’occasione vengono proposte visite guidate agli archivi e ai depositi. entra

5 giugno: in occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente 2014 “Raise your voice, not the sea level” promossa dalle Nazioni Unite, il Museo ha organizzato l’incontro “Uomo, Ambiente, Cultura: Pensieri Ad Alta Voce” per offrire una riflessione sulla questione climatica, non solo come urgenza del nostro tempo ma come nodo cruciale dal punto di vista culturale. entra

18 giugno: si tiene al Museo una lecture di Mario Dondero, leggenda vivace del fotoreportage in concomitanza di una mostra di suoi lavori allestita presso CorsoMagenta10. entra

6 - 11 luglio: il Museo sostiene ed ospita la nuova edizione di VIDEO SOUND ART, il festival dedicato all’innovazione tecnologica in ambito artistico e alla contaminazione creativa. entra

30 luglio: il Museo espone al pubblico in forma permanente tre automobili della sua collezione: la Bianchi 8HP, l’ Alfa Romeo 8C e la Bisiluro DaMolNar, icone dello stile e dell’eccellenza italiana nel mondo. entra

26 settembre: il Museo ha partecipato con l’Open Night alla Notte Europea dei Ricercatori, offrendo un’apertura serale gratuita dalle 18 alle 24 con più di 40 eventi, 40 ricercatori e oltre 7.987 visitatori. Per l’occasione è stata inaugurata la nuova area dedicata al Tinkering. entra

4 ottobre: si è tenuto al Museo l’open day per insegnanti e le loro famiglie, giornata speciale del Museo per sperimentare in anteprima le novità del seguente anno scolastico. entra

29 luglio: prende il via la quarta edizione del Premio al miglior ricercatore – comunicatore “PREMIO LEONARDO UGIS IV EDIZIONE 2014” dedicato al tema di Expo 2015. entra

19 settembre: inaugura la mostra interattiva “EXPONENDO Prima, dopo, sotto, sopra Expo 2015” per tutte le età dove scoprire le Esposizioni Universali del passato e avere spunti di anteprima sull’evento di Milano. entra

16 ottobre - 16 novembre: “Scienza fatta Innovazione – 50 anni di DuPont in Italia” è una mostra frutto della collaborazione del Museo con DuPont nell’ambito delle celebrazioni per il 50° anniversario di DuPont in Italia. Una mostra per scoprire come traiamo beneficio dall’innovazione nella vita di tutti i giorni. entra

18 - 19 ottobre: ormai riconosciuto come uno degli appuntamenti più curiosi e innovativi dedicati al mondo dell’infanzia e delle famiglie, Uovokids torna al Museo. entra

29 ottobre: apre al Museo una nuova, grande area dedicata allo Spazio dove scoprire le storie, le tecnologie e i saperi legati all’esplorazione del cosmo. entra

8 novembre: si tiene al Museo il workshop gratuito “Makers al femminile - Fashion Goes Interactive” per maker, designer, stiliste, ricercatrici, studentesse e tutte le donne che vogliano scoprire come tecnologia, arte e design si fondono con il mondo del fashion. entra

13 - 16 novembre: il Museo ospita Bookcity Milano 2014, arte, scienza e cultura al Museo, incontri con autori e personaggi pop, reading, spettacoli, mostre e laboratori per i più piccoli. entra

13-23 novembre: il Museo partecipa alla Settimana della Cultura d’Impresa giunta alla XIII edizione. entra

22-23 novembre: “Speciale spazio e fantascienza”, il Museo dedica un intero weekend allo Spazio e alla fantascienza tra film, libri, fumetti e videogiochi. entra

10 dicembre: inizia ufficialmente il progetto "Tinkering: Creating the innovators of tomorrow" finanziato da Erasmus+ e coordinato dal Museo. Il lavoro parte con un workshop di formazione per educatori delle istituzioni partner svolto dagli esperti del Tinkering Studio dell'Exploratorium di San Francisco nella nuova Tinkering Zone del Museo. entra

torna all'indice

2015

Gennaio – aprile: al Museo si tiene la mostra interattiva “Prima, dopo, sotto, sopra Expo Milano 2015” per tutte le età dove scoprire le Esposizioni Universali del passato e avere spunti di anteprima sull’evento di Milano. entra

21 gennaio: nasce MuseoscienzApp, l’applicazione gratuita del Museo per muoversi facilmente all’interno degli spazi e delle esposizioni con il proprio smartphone. entra

Febbraio – ottobre: va in scena al Museo Leonardo da Vinci attraverso un inedito spettacolo di teatro e danza “Essere Leonardo da Vinci”, ideato da Massimiliano Finazzer Flory. entra

12 febbraio – 22 marzo: si tiene al Museo l’ambizioso progetto espositivo di NO CURVES, artista e filosofo del nastro adesivo, creato in sintonia con le tematiche e le collezioni del Museo, su cui l'artista ha lavorato più di un anno, con oltre una ventina di opere ispirate all'esplorazione umana tra ritratti e citazioni che vanno a scavare nella storia, nella letteratura, nella cinematografia. entra

14 febbraio: Il Museo in collaborazione con Regione Lombardia, Unioncamere e Camera di Commercio di Milano, presenta il progetto Scienzaingiro per la valorizzazione delle identità del territorio lombardo attraverso nuovi itinerari tematici trasversali e percorsi turistici che coinvolgono la rete dei musei tecnico scientifici. Il progetto coinvolge, insieme al Museo, oltre 20 istituzioni tra musei ed enti locali della Lombardia. entra

5 marzo: inaugura un’esposizione permanente, progettata e realizzata dal Museo per accendere i riflettori su un metallo leggero ma “pieno di energia”: l’alluminio. entra

23 marzo: il catamarano ad ala rigida AC72 “Luna Rossa”, finalista delle regate di selezione degli sfidanti della 34^ America’s Cup (San Francisco 2013), viene presentato alla stampa nella sua nuova sede: il Padiglione Aero-Navale del Museo. entra

14 – 19 aprile: si tiene al Museo “Kids Design Week” la prima settimana del design dedicata interamente al mondo dell’infanzia durante il Salone del Mobile. entra

22 aprile: Open Night gratuita al Museo, con visite e attività nei suoi laboratori per vivere in anteprima l’offerta del periodo di Expo. entra

23 aprile: inaugura la grande mostra “#FoodPeople. La mostra per chi ha fame di innovazione” dedicata ai cambiamenti che hanno segnato il nostro modo di mangiare e alla complessità del sistema alimentare dove protagoniste sono le persone. entra

1 maggio - 31 ottobre: il Museo cura il progetto “Fab Food. La fabbrica del gusto italiano” per Confindustria in Expo Milano 2015, nel padiglione Italia. entra

9 maggio – 10 gennaio 2016: il Museo ospita la grande esposizione “Il mio pianeta dallo spazio. fragilità e bellezza” a cura di Viviana Panaccia, promossa da ESA (European Space Agency) in collaborazione con ASI (Agenzia Spaziale Internazionale), la Presidenza Italiana del Consiglio dell'Unione Europea e la Commissione Europea. entra

19 maggio - 16 agosto: si tiene al Museo la mostra “Make in Italy – The Exhibition” che racconta 50 anni di innovazioni italiane, dalla P101 al microchip, passando per la scheda Arduino fino alla prima macchina del caffè espresso spaziale. entra

5 giugno - 5 luglio: il Museo ospita la mostra fotografica “From these hands: a journey along the coffee trail” dedicata a Steve McCurry e realizzata dall’architetto Fabio Novembre.entra

17 giugno: si tiene al Museo la conferenza “Le rinnovabili e l’innovazione per fornire energia sostenibile a tutti” . Per l’occasione è stata presentata al pubblico la nuova installazione WAME sull’accesso all’energia realizzata dal Museo. entra

6 – 12 luglio: il Museo ospita “Video sound art festival 2015 – the man into the map” la quinta edizione del festival dedicato all’arte e all’innovazione tecnologica. entra

27 agosto – 20 settembre: il Museo ospita la mostra fotografica “Sustenance: Chicago and the Food Chain” in collaborazione con il Consolato Generale degli Stati Uniti a Milano, che documenta la realtà dell’accesso al cibo a Chicago vista attraverso gli occhi dei bambini, a casa, a scuola e nelle comunità in cui vivono. entra

4- 27 settembre: direttamente dai laboratori di ricerca A-lab di Tokyo, arriva al Museo un androide con le sembianze di Leonardo da Vinci. entra

10 settembre – 6 gennaio 2016: il Museo e la Shanghai International Culture Association presentano la grande esposizione dell’artista cinese Cai Guo-Qiang: Peasant da Vincis. La mostra presenta macchinari costruiti da contadini cinesi e collezionati da Cai negli anni. Con il suo approccio site-specific, Cai Guo-Qiang integra l’architettura di uno dei chiostri del Museo. entra

18-20 settembre: si tiene al Museo “JamToday”, la game jam volta a promuovere l’utilizzo dei videogiochi nella didattica e nell’istruzione. JamToday è stata promossa da Fondazione Politecnico di Milano in collaborazione con il Museo. entra

21 settembre: si tiene al Museo l’incontro “Uno Sguardo sull’Universo, sulla Terra, su di Noi” con Ellen Stofan, geologa planetaria e dal 2013 Chief Scientist presso la NASA, che ha racconterato come si pianificano missioni su Saturno, Marte e Titano e della sua esperienza come donna di scienza. entra

23 settembre – 17 gennaio 2016: il Museo ospita la mostra fotografica “Don’t forget Nepal - The essence, un viaggio per immagini tra la natura selvaggia dell’Himalaya e la tecnologia di un laboratorio scientifico sul tetto del mondo. entra

25 settembre: si svolge al Museo “MEETmeTONIGHT 2015”, in occasione della Notte Europea dei Ricercatori. Il Museo è aperto gratuitamente dalle 18 alle 24 e si tengono 30 incontri con oltre 70 ricercatori, 22 laboratori interattivi, 5 mostre, 4 performance artistiche. entra

3 ottobre: si tiene la giornata speciale pensata per gli insegnanti “Open day per insegnanti e le loro famiglie” con workshop di approfondimento, laboratori aperti, incontri con lo staff. entra

6 ottobre – 16 dicembre: si tengono al Museo cinque seminari e una giornata di workshop intorno a uomo, ambiente, cultura dal titolo “studiare il futuro già accaduto - Il sistema climatico del bacino del Po dall’inizio del novecento a oggi”. entra

7 ottobre: l’astronauta Samantha Cristoforetti visita l’esposizione Spazio del Museo e racconta al pubblico la sua avventura sulla Stazione Spaziale Internazionale. entra

17 – 18 ottobre: torna al Museo Uovokids, festival innovativo e pluridisciplinare dedicato alla creatività contemporanea per bambini e famiglie, realizzato da Uovo e il Museo con il sostegno di Comune di Milano, Regione Lombardia e Fondazione Cariplo. entra

23 - 25 ottobre: da venerdì 23 a domenica 25 ottobre il Museo si trasforma in un polo tematico di pensiero e innovazione per Bookcity Milano 2015: incontri con grandi autori, reading, spettacoli e laboratori interattivi. entra

29 ottobre: il Museo presenta il lavoro di studio e restauro del modello del Pantheon di Roma realizzato nei primi del '900 dall'architetto francese Georges Chedanne. entra

31 ottobre - 1 novembre: Per “#Foodpeople. Il programma culturale”, un mese di incontri e attività dedicati a chi ha fame di innovazione, in questo fine settimana si tiene l’evento "Aggiungi un posto a tavola". entra

10 - 20 novembre: in occasione della XIV edizione della Settimana della Cultura d’Impresa promossa da Confindustria e organizzata da Museimpresa sull’intero territorio nazionale, il Museo organizza 4 incontri. entra

5 – 8 dicembre: il Museo festeggia i 10 anni del sottomarino S506 Enrico Toti al Museo. Visite gratuite, incontri con sommergibilisti, attività con radioamatori, giochi e iniziative speciali. entra

7 dicembre: il Museo in occasione del festeggiamento dei 10 anni del sottomarino S506 Enrico Toti presenta la app per smartphone “Toti Submarine Vr Experience” per vivere un’esperienza di realtà virtuale a bordo del sottomarino. Al Must Shop il concept store del Museo viene messo in vendita il visore cardboard brandizzato Toti Submarine VR Experience. entra

torna all'indice

2016

25 gennaio: il Museo organizza l’incontro “Le tecnologie dello spazio per l'agricoltura” con Simonetta Di Pippo - Direttore dell'ufficio per gli affari dello spazio extra-atmosferico dell'ONU, Simonetta Cheli - Responsabile dei programmi di osservazione della Terra per l'ESA, Alessandro Coletta, Direttore della missione COSMO-SkyMed - e Mirco Boschetti - Ricercatore CNR-IREA. L’appuntamento è legato alla mostra "Il mio Pianeta dallo Spazio - Fragilità e bellezza" e inserito nel programma FoodPeople, sostenuto da Fondazione Cariplo e Regione Lombardia. entra

27 gennaio: al Museo si tiene la sesta e ultima giornata relativa al primo ciclo di seminari del progetto “Studiare il futuro già accaduto. Il sistema climatico del bacino del Po dal Novecento ad oggi”. Il Museo, grazie a questa iniziativa, vuole esplorare nuove possibilità per essere luogo d’incontro e di lavoro comune su tematiche rilevanti nella contemporaneità. entra

27 gennaio: al Teatro Parioli Peppino De Filippo di Roma va in scena “Personaggi e Protagonisti: incontri con la Storia Colpevoli o Innocenti” dedicato ad Albert Einstein in cui il direttore generale del Museo Fiorenzo Galli impersona come testimone Bertrand Russel. entra

10 febbraio: apre al Science Museum di Londra la mostra interattiva su Leonardo da Vinci “Leonardo da Vinci: the mechanics of genius” in cui il Museo è presente con 39 modelli storici della sua collezione. entra

18 febbraio: si tiene al Museo il primo appuntamento del 2016 di Meet the Media Guru con Moses Znaimer l'inventore della urban tv.entra

28 febbraio: termina la mostra “Adolf Wildt (1868-1931). L'ultimo simbolista” alla GAM Galleria d'Arte Moderna di Milano alla quale il Museo ha partecipato con un prestito di due opere. entra

20 - 29 febbraio: al Museo si tengono gli incontri “A tu per tu con la ricerca - La sicurezza alimentare e le risorse ambientali con il CNR” in cui i ricercatori incontrano i visitatori e dialogano sui temi delle loro ricerche attraverso le attività nei laboratori del Museo. entra

Marzo – maggio: inizia il percorso di collaborazione tra Wikipedia e il Museo. Per tre mesi il Museo ospita un “wikipediano in residenza”, un esperto del mondo “wiki” con il compito di facilitare la collaborazione tra gli operatori del museo e la comunità degli utenti di Wikipedia, l'enciclopedia libera che è costantemente valutata come il quinto o il sesto fra i siti più consultati al mondo. entra

14 marzo: il Museo presenta alla stampa le Cavallerizze, un nuovo edificio risultato di un importante intervento di recupero architettonico e riqualificazione urbanistica, finanziato dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e dal Museo. Realizzato dall’architetto Luca Cipelletti è consistito nel recupero funzionale dei volumi esistenti e nella ricostruzione di quelli demoliti dai bombardamenti bellici con l’obiettivo di realizzare nuove aree espositive e servizi museali per un totale di 1.800 mq. entra

16 marzo – 4 settembre: il Museo partecipa alla mostra “I Macchiaioli. Le collezioni svelate” presso il Chiostro del Bramante di Roma con il prestito del dipinto “I Fidanzati” di Silvestro Lega. entra

17 - 19 marzo: si tiene al Museo il “2° Rebirth Forum - La Mela Reintegrata” convegno dove si incontrano oltre cento rappresentanti dei mondi delle istituzioni, dell’arte, del design, dell’università, delle associazioni, dei movimenti ambientalisti, degli attivisti legati ai temi del cibo, della finanza etica, dell’agricoltura urbana, per dar vita ad un cantiere lungo un anno in grado di innestare processi di trasformazione sociale che incidano profondamente sul territorio milanese. Il percorso nasce dal lavoro di Michelangelo Pistoletto e di Cittadellarte – Fondazione Pistoletto e coglie l’occasione della presentazione de “La mela reintegrata” per dar vita a questo grande laboratorio. entra

22 marzo: debutta la nuova campagna di comunicazione istituzionale del Museo “Condividi l’esperienza?#Museoscienza”. La campagna vede come protagonista il visitatore nella sua esperienza di vivere il Museo ogni volta in modo diverso e lo coinvolge nella condivisione con chi gli sta a cuore. Per partecipare e quindi diventare protagonista della campagna basta farsi un video-selfie o una foto dentro il Museo e condividere con gli altri, pubblicando su Facebook, Twitter, Instagram o Youtube usando l’hashtag #Museoscienza. entra

23 marzo: si tiene al Museo una conferenza di aggiornamento sulle recenti novità nel campo di ricerca astrofisica sulle onde gravitazionali. “Increspature nello spazio-tempo | La scoperta delle onde gravitazionali” cerca di rispondere alle domande: Che cosa sono le Onde Gravitazionali? Perché sono importanti per capire i meccanismi che regolano l’Universo? Che cosa sta succedendo nei laboratori di ricerca? entra

2 aprile: apre al pubblico le Cavallerizze in occasione della XXI Esposizione Internazionale Triennale di Milano, l’evento espositivo dedicato al design tenuto in città dal 2 aprile al 12 settembre 2016, in cui il Museo è stato invitato a partecipare insieme ad altri musei e istituzioni culturali. In mostra nelle Cavallerizze del Museo i progetti di: Afghanistan, Albania, Repubblica Democratica di Algeria, Repubblica di Croazia, Germania, Grecia, Italia, Libano, Lituania, Myanmar, Portogallo. entra

5 aprile: si tiene al Museo un incontro dal titolo “Arte, industria e collezionismo: Guido Ucelli e tre scultori del ‘900 Adolfo Wildt, Arrigo Minerbi e Giannino Castiglioni” con Claudio Giorgione, Curatore Leonardo Arte&Scienza del Museo, per parlare di Guido Ucelli e dei tre importanti scultori del ‘900. entra

19 – 22 aprile: il Museo accoglie i 41 finalisti delle XIV Olimpiadi d'Astronomia. Giovedì 21 aprile si sono svolte le premiazioni della Finale Nazionale 2016 delle Olimpiadi di Astronomia presentate dal Prof. Flavio Fusi Pecci, Presidente del Comitato Olimpico. entra

22 aprile: in occasione della Giornata Mondiale della Terra apre al pubblico la mostra “Il mio pianeta dallo Spazio - fragilità e bellezza” nella sua versione ampliata con nuove e suggestive immagini satellitari. Il progetto espositivo è curato da Viviana Panaccia, promosso e organizzato dall’Agenzia Spaziale Europea (ESA), in collaborazione con l’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) e la Commissione Europea. entra

27 aprile: viene presentato al Museo il libro di Vincenzo Barone “Albert Einstein. Il costruttore di universi”. L’incontro, moderato dal direttore generale Fiorenzo Galli, vede la partecipazione di Edoardo Boncinelli, genetista, di Umberto Bottazzini, storico della matematica e di Giulio Giorello, filosofo della scienza. entra

30 aprile – 1 maggio: al museo si tiene un fine settimana dedicato alla navigazione a vela. Il programma prevede attività per adulti e bambini in collaborazione con la Sezione di Milano della Lega Navale Italiana per sperimentare la conduzione di una barca, conoscerne le parti, calcolare la rotta. Inoltre sono state svolte visite guidate ai più importanti oggetti della collezione navale del Museo. entra

3 maggio: si tiene al Museo la giornata di studi “Memorie leonardesche. I portelli di chiusa del Naviglio Martesana” per presentare le indagini realizzate su un oggetto significativo della storia di Milano, in vista del suo restauro ed esposizione. entra

7 – 8 maggio: “Fai da tech – Repair your tech” un weekend dedicato ad attività di tinkering per aggiustare la bicicletta, usare una macchina da cucire o realizzare arredi con imballaggi in legno. entra

10 maggio: Fiorenzo Galli, direttore generale del Museo viene riconfermato come componente del Kuratorium del Deutsches Museum di Monaco di Baviera. entra

11 maggio: si tiene al Museo "Oltre le guerre: quando la Scienza ricostruisce", incontro della terza edizione del festival “Letteralmente Festival, scrivere e parlare di Cultura civile" che intende diventare per la città un appuntamento dove le parole si confrontano al di la del genere specifico, fino a divenire narrazione di un'epoca in cui i valori civili tornano ad essere necessari per affrontare il futuro, soprattutto per i giovani che vengono coinvolti in modo diretto attraverso incontri dedicati in modo specifico ai loro interessi primari. entra

14 – 15 maggio: “Fai da tech – Do your tech” un weekend dedicato ad attività di tinkering per programmare, progettare ed esplorare usando la stampante 3D. entra

14 maggio: si tiene al Museo l’annuale appuntamento con “Notte al Museo”, l’appuntamento più atteso dai ragazzi e dalle famiglie che vogliono avventurarsi tra i luoghi più nascosti e misteriosi del Museo. entra

16 maggio: il Museo riceve il primo premio “Cultura + Impresa” 3a edizione 2015, per il progetto “# Foodpeople. La mostra per chi ha fame d’innovazione” per la categoria “Sponsorizzazioni e Partnership”. entra

20 maggio: “Fiume Lento” evento all’interno della mostra Confluence, curata dal Museo per la XXI Esposizione Internazionale della Triennale di Milano, propone la performance in cui l’illustratore Alessandro Sanna realizza dal vivo alcune tavole ad acquerello accompagnato al pianoforte da Elisabetta Garilli. Una performance tra musica e gesto pittorico per esplorare l’incontro tra saperi che ispira la mostra Confluence. entra

20 - 21 maggio: evento di due giorni dedicato all'open content, organizzato da Wikimedia Italia in collaborazione con il Museo con in programma il raduno nazionale OpenStreetMap Italia, attività sia per i professionisti sia per il pubblico del Museo legate al progetto “wikipediani in residenza” e l'inaugurazione della nuova sede milanese di Wikimedia Italia a BASE. entra

23 maggio: viene siglata oggi la convenzione tra la Fondazione e l'associazione Volontari MUST, che segna la nascita, all’interno del Museo, di una nuova organizzazione di volontariato. L’associazione nasce dalla passione e dall’esigenza, espressa dagli stessi volontari, di essere coinvolti direttamente con il Museo e le sue attività. entra

26 maggio: il Museo partecipa al convegno “Recupero del patrimonio storico e scientifico del Cise” organizzato da CISE2007 e Fondazione ISEC in memoria di Enrico Cerrai. entra

31 maggio: il Direttore Generale del Museo presenta al pubblico il libro “Milano e le sue rotte obbligate. Le acque che ci tocca navigare” di cui ne è autore e ne discute con Marco Vitale, Linda Gilli e Umberto Ambrosoli. entra

8 giugno: premiazione presso lo Spazio Polene del Museo delle vincitrici della “IX Edizione Premio Internazionale le Tecnovisionarie - La Finanza è un mondo di donne”. entra

16 giugno: il Museo organizza il workshop “Partnership tra pubblico e privato per la salvaguardia del patrimonio culturale”. Scopo dell’incontro è quello di illustrare come il progetto di restauro del Sottomarino Enrico Toti, a 10 anni dal suo arrivo al Museo, ha rappresentato un modello di collaborazione virtuosa tra istituzioni pubbliche e settore privato per la salvaguardia del patrimonio culturale. entra

20 giugno: anche per il 2016 il Museo rinnova l’offerta al suo pubblico con i campus estivi dove i bambini dai 6 ai 10 anni possono vivere al Museo una settimana speciale fra attività interattive e giochi a tema. entra

27 giugno: il Museo presenta il progetto europeo HYPATIA, finanziato da Horizon 2020, con lo scopo di creare un hub italiano sui temi di “Genere e STEM” (Scienza, Tecnologia, Ingegneria e Matematica), composto da musei scientifici, insegnanti, studenti, istituti di ricerca, aziende, fondazioni e associazioni con esperti sulle questioni di genere. L’hub nazionale ha il compito di indirizzare, diffondere, sviluppare i contenuti del progetto, realizzare iniziative per i giovani e dialogare con gli altri 13 hub europei. entra

29 giugno: si tiene al Museo “Future Ways of Living” appuntamento Meet the Media Guru e La Triennale di Milano con il canadese Luigi Ferrara nel World Industrial Design Day 2016. entra

5 luglio: il Museo apre gratuitamente le sue porte a tutta la città per una Open Night speciale in occasione della 24a Conferenza Generale Icom Milano 2016. entra

5 luglio: in occasione della Cult Night per la 24a Conferenza Generale ICOM MILANO 2016, il Museo inaugura una mostra fotografica “Depositi: immagini dai Musei italiani” con le fotografie di Marco Lanza per raccontare in modo suggestivo cosa si nasconde nei depositi museali italiani. entra

5 luglio: in occasione della Cult Night si tiene al Museo una Lectio Magistralis Di Pietro Cesare Marani: Leonardo Da Vinci e l'unità del sapere. Il professor Marani presenta recenti studi su Leonardo e sulla concezione unitaria del sapere che caratterizza la fase più matura del suo pensiero. entra

13 luglio: apre al pubblico la nuova esposizione permanente progettata e realizzata dal Museo per scoprire gli strumenti e il lavoro di chi esplora l’infinitamente piccolo “Extreme. Alla ricerca delle particelle”. La nuova esposizione permanente, la prima in Italia, è progettata e realizzata dal Museo in partnership con CERN – Organizzazione europea per la ricerca nucleare e INFN – Istituto Nazionale di Fisica Nucleare. entra

10 settembre: apre al pubblico la mostra “Janello Torriani Genio del Rinascimento” a Cremona, in cui il Museo è presente con alcuni prestiti d’eccezione tra questi la copia perfetta del celeberrimo Astrario di Giovanni Dondi dell’Orologio, uno delle opere d’arte della meccanica medievale ancora oggi capolavoro della sezione Orologeria del Museo. entra

14 settembre: Image Line azienda Hi-Tech italiana specializzata nelle soluzioni digitali per l’agricoltura, presenta per la prima volta l’installazione interattiva realizzata in partnership con il Museo al Macfrut 2016. La struttura è caratterizzata da 3 differenti postazioni da gioco per un viaggio nell’innovazione, che ha il duplice obiettivo di informare e coinvolgere i visitatori in modo divertente e interattivo. entra

22 settembre: la tappa europea del World Biotech Tour 2016 viene assegnata al Museo. Il progetto del Museo, che ha coinvolto fin dai primi mesi dell’anno studenti e ricercatori, ha proposto attività per adulti e bambini per conoscere le biotecnologie e le loro applicazioni. Il World Biotech Tour (WBT) è un’iniziativa promossa da Biogen Foundation in collaborazione con ASTC (Association Science - Technology Centers) che per il 2016 ha selezionato 4 science center e musei tecnico-scientifici in tutto il mondo tra cui il Museo della Scienza. entra

30 settembre: si svolge MEETmeTONIGHT 2016 in occasione della Notte Europea dei Ricercatori. Due giornate evento per raccontare la scienza a grandi e piccoli attraverso laboratori, conferenze e attività interattive. Come già nelle scorse edizioni le due sedi MEETmeTONIGHT sono state: il 30 settembre e sabato 1 ottobre ai Giardini Indro Montanelli e il 30 settembre al Museo. 35 incontri con oltre 100 ricercatori, 11 laboratori interattivi, 3 mostre e numerose visite e performance artistiche. entra

12 – 13 ottobre: il Museo collabora alla VI edizione della manifestazione italiana dei videogiochi Milan Games Week ospitando l’Italian Game Developers Summit (IGDS) dedicato a sviluppatori di videogiochi professionisti, studenti e accademici, organizzato da AESVI. Per l’occasione il Museo allestisce la mostra temporanea “C’era una volta Doom: le tecnologie che hanno reso possibile il sogno di Romero” dedicata all’hardware e al software protagonisti dei primi anni di carriera del celebre game designer e programmatore John Romero. entra

21 – 28 ottobre: il Museo partecipa all’iniziativa “Archivi Aperti” organizzato da Archivio di Etnografia e Storia Sociale - Regione Lombardia e altre istituzioni, con diversi materiali per raccontare il ruolo e il valore che la fotografia assume in un museo. entra

22-23 ottobre: si tiene al Museo la VII edizione di Uovokids, festival di performance, musica, esperienze creative per bambini e adulti. entra

26 – 30 ottobre: torna al Museo il festival milanese dedicato all’innovazione e all’arte contemporanea “Video Sound Art” giunto alla sua VI edizione. Per l’occasione Umberto Galimberti conduce una lectio magistralis sull’eros declinato in tutte le sue figure. entra

10 – 11 novembre: il Museo partecipa al Salone dell’Arte e del Restauro di Firenze. entra

10 novembre: il Museo partecipa alla conferenza “Archivi Digitali Olivetti: impresa, cultura e territorio” a Torino. entra

10 – 24 novembre: il Museo partecipa alla XV Settimana della Cultura d’Impresa promossa da Confindustria in collaborazione con Museimpresa sul tema “La fabbrica bella: cultura, creatività, sostenibilità” e propone diversi appuntamenti. entra

11 novembre: apre al pubblico l’esposizione permanente dedicata a un’innovazione che ha rivoluzionato il mondo delle infrastrutture e che si nasconde sotto i nostri occhi in molteplici applicazioni: il tubo senza saldatura, progettata e realizzata dal Museo in partnership con TenarisDalmine e in collaborazione con Fondazione Dalmine. entra

12 novembre: inizia una serie di appuntamenti “A tu per tu con la ricerca” giochi di discussione e attività sperimentali con 50 ricercatori che il Museo ha formato alla comunicazione con il pubblico. I weekend di attività “A tu per tu con la ricerca” offrono l’occasione a tutti di dialogare attraverso giochi di discussione e attività sperimentali con chi la ricerca la fa quotidianamente. entra

17 – 20 novembre: il Museo è sede di BOOKCITY MILANO 2016. Apre la manifestazione un evento della Fondazione Mondadori dedicato a Milano con il Sindaco Beppe Sala, il Fisico Roberto Cingolani, l'editore Luca Formenton, il Direttore Generale della Pinacoteca di Brera James Bradburne e il Direttore Generale del Museo Fiorenzo Galli, per interpretare il presente e immaginare il futuro della città. entra

1 dicembre: il Museo presenta la mostra “I mondi di Primo Levi. Una strenua chiarezza” che illustra, attraverso immagini e parole, la figura del testimone, dello scrittore, del chimico, dell’uomo di scienza. In occasione della pubblicazione della nuova edizione delle Opere Complete, il Museo presenta al suo pubblico la mostra realizzata dal Centro Internazionale di Studi Primo Levi di Torino, con il sostegno di Material ConneXion Italia, il patrocinio del Comune di Milano, la collaborazione dell’Associazione Figli della Shoah e del Memoriale della Shoah di Milano. entra

12 dicembre: il Museo rinnova la partnership con Destiny in continuità con l’operazione culturale del 2014 e con la sua missione dedicata all’acquisizione di beni anche artistici e alla loro valorizzazione. La collaborazione con Gipi, tra i più noti autori del panorama dei fumetti italiani, ha dato vita ad un’originale interpretazione degli eroici Guardiani protagonisti della storia di Destiny, in 4 contenuti esclusivi che raccontano in maniera inedita e visionaria l’incredibile fascino del mondo e delle ambientazioni del gioco. Le 4 tavole illustrate da Gipi dedicate al mondo di Destiny entrano a far parte del patrimonio storico del Museo come testimonianza del rapporto tra arte contemporanea e tecnologia. entra

15 dicembre: nella sede del CNR a Roma, si è svolta la cerimonia conclusiva dell’edizione 2016 del Premio nazionale di divulgazione scientifica che ha visto il libro “Milano e le sue rotte obbligate. Le acque che ci tocca navigare“ (Edizioni Guerini e Associati) di Fiorenzo Galli, Direttore Generale del Museo della Scienza, vincitore del primo premio dell'Area Scienze giuridiche, economiche e sociali in una rosa/selezione di 50 volumi. entra

21 dicembre: in occasione dell’uscita dell’ultimo libro di Edoardo Boncinelli, L’infinito in breve. Inciampi e contrattempi della scienza (Rizzoli - saggistica), ne discutono con l’autore Fiorenzo Galli, Direttore Generale del Museo della Scienza e Giangiacomo Schiavi, giornalista Corriere della Sera e scrittore. entra

torna all'indice

Guarda la storia per immagini

È successo

Segni di Pace

In occasione della visita del Monaco buddista Noritake Syunan, Presidente IZEFA (International Zen Exchange Friendship Association) il Museo ha organizzato un incontro interreligioso aperto alla città, sul tema della Pace. entra

Il Museo ti fa la festa


Il Museo ha compiuto 60 anni il 15 febbraio 2013. Abbiamo festeggiato con 9 ore di puro divertimento. entra

Chiedici la Luna

Paolo Bellutta, pilota italiano che dalla Nasa guida il rover Curiosity su Marte, è stato presente al Museo ed ha sfidato i visitatori a programmare la missione di un robot sul Pianeta Rosso. entra

Workshop Tinkering

Dal 25 al 27 ottobre 2012 il Museo ha avuto l'onore di ospitare – per la prima volta in Europa - un workshop dell'Exploratorium di San Francisco su "Tinkering". entra

Assassin's Creed Art (R)Evolution

La mostra che nel 2012 ha esposto quadri, filmati, installazioni, postazioni interattive e modelli storici leonardeschi per esplorare la serie di Assassin's Creed che ha fatto dell’Arte e della Storia il suo centro e la sua missione. entra

Story of a bite. Steve Jobs e la rivoluzione di un’idea

Apre il 25 novembre 2011 la mostra "Story of a bite. Steve Jobs e la rivoluzione di un’idea" per scoprire le tappe fondamentali che hanno segnato la vita di Apple e del suo carismatico leader. entra

15 oggetti per 150 anni

In occasione delle celebrazioni per l'Unità d'Italia, da marzo a dicembre 2011 il Museo ha proposto uno speciale itinerario attraverso alcune invenzioni, tecnologie, ricerche, scoperte, realtà industriali che negli ultimi 150 anni hanno contribuito a cambiare il modo di vivere e di conoscere il mondo. entra

Open day 2010

Sabato 25 settembre il Museo ha invitato tutti ad una giornata speciale ricca di attività ed eventi. entra

Leonardo da Vinci Nature Art
& Science

La prima mostra itinerante interattiva ideata dal Museo. entra

Open day 2009


Il 26 settembre 2009 il Museo ha aperto le porte a più di 3000 visitatori e a tanti ospiti illustri. entra

ECSITE 2009


Il museo nel giugno 2009 ha ospitato con successo la conferenza dedicata alla museologia. entra

L'arrivo del sottomarino Toti

Agosto 2005: un sottomarino attraversa la città. entra

Facebook

Seguici su Facebook

Youtube

Seguici su Youtube

Gallery fotografiche

Gallery fotografiche

Twitter

Seguici su Twitter

TripAdvisorCommenta su TripAdvisor Audio

Sezione Audio