prestiti e comodati

6 settembre - 30 novembre 2008

Mostra ''Giovanni Fattori. La poesia del vero''

Il Museo è presente alla mostra presso la Fondazione Magnani Rocca di Mamiano di Traversetolo - Parma, con il dipinto ''Campagna Romana'' realizzato da Giovanni Fattori nel 1879.

Il dipinto in prestito: ''Campagna Romana''



Il dipinto ''Campagna Romana'' è realizzato nel 1879 ed esposto per la prima volta a Milano, in occasione dell'Esposizione Nazionale di Belle Arte del 1881. L'opera documenta, nel soggetto e nello stile, la piena maturità di Fattori. Un gruppo di barocciai, o carrettieri, è ripreso di spalle nell’attesa di caricare le derrate agricole per trasportarle in città. Gli uomini sono colti nei loro gesti più spontanei. Il dipinto è caratterizzato da un senso di pace e calma solenne, che è rivelata dalla sobrietà dei rapporti tonali e nella naturalezza della composizione.

La mostra: ''Giovanni Fattori. La poesia del vero''



La Magnani Rocca accoglie ''tutto Fattori''. L'Ottocento delle battaglie risorgimentali, dell'elegia del paesaggio e della vita agreste rivive tra i capolavori di Goya, Tiziano, Rubens e Canova. Oltre duecento opere di Giovanni Fattori (Livorno 1825 - Firenze 1908), fra pittura e grafica, dal 6 settembre al 30 novembre si affiancano ai capolavori di Dürer, Gentile da Fabriano, Tiziano, Rubens, Goya, Canova, Monet, de Chirico, Morandi e dei tanti altri maestri dal Trecento al Novecento esposti stabilmente alla Fondazione Magnani Rocca, nella splendida dimora che Luigi Magnani riempì di capolavori a Mamiano di Traversetolo, nell’area pre-collinare vicino a Parma. La mostra, realizzata nel centenario della morte di Giovanni Fattori grazie al contributo della Fondazione Cariparma e di Cariparma (Gruppo Crédit Agricole), è curata da Andrea Baboni, massimo studioso dell’opera del grande artista e curatore anche della retrospettiva livornese di cui questa mostra rappresenta un importante esito.

Giovanni Fattori



Giovanni Fattori (Milano, 6 settembre 1825 - 30 agosto 1908) è probabilmente il più importante tra i pittori macchiaioli. Si forma nell’ambito della pittura di storia e partecipa con entusiasmo ai concorsi per i quadri storici risorgimentali. I soggetti militari sono tra i suoi preferiti, anche se spesso si sofferma nel descrivere soprattutto l’animo pacifico che sta attorno alla battaglia, nelle scene di riposo o di attesa dei soldati. I suoi dipinti di persone e paesaggi dimostrano una padronanza perfetta nell’uso delle ''macchie'' di colore sotto l’influenza delle luci e delle ombre.

Informazioni


Fondazione Magnani Rocca, via Fondazione Magnani Rocca 4, Mamiano di Traversetolo, Parma.
T 0521 848327 / 848148
F 0521 848337

info@magnanirocca.it
www.magnanirocca.it

Il dipinto ''Campagna Romana'' del 1879.

Informazioni

Fondazione Magnani Rocca, via Fondazione Magnani Rocca 4, Mamiano di Traversetolo, Parma. T 0521 848327 / 848148 F 0521 848337 info@magnanirocca.it www.magnanirocca.it


Facebook

Seguici su Facebook

Youtube

Seguici su Youtube

Gallery fotografiche

Gallery fotografiche

Twitter

Seguici su Twitter

TripAdvisorCommenta su TripAdvisor Audio

Sezione Audio