prestiti e comodati

Dal 17 maggio al 7 luglio 2013

Mostra "La Lombardia e le Alpi" allo spazio Oberdan

In occasione dei 150 anni di fondazione del CAI il museo presta alcuni oggetti utilizzati da Ardito Desio durante la sua storica scalata sul K2.

IL PRESTITO



Per la mostra sono stati prestati alcuni dei materiali utilizzati durante la spedizione italiana per la conquista del K2 del 1954, uno dei più importanti esempi di spedizione finalizzata alla conquista di una montagna inviolata che portò l’Italia nell’élite dell’alpinismo mondiale. Fu una spedizione molto seguita dal punto di vista mediatico tramite i giornali e le comunicazioni radio e divenne famosa oltre che per la conquista della vetta da parte degli italiani anche per le aspre polemiche sorte fra i partecipanti, risolte solo pochi anni fa. La spedizione si avvalse di materiali altamente tecnologici per le novità messe in campo: dalle calzature che per la prima volta usavano suole Vibram ai ramponi, forgiati dalla Grivel con dodici punte, dalle corde per la prima volta in nailon, materiale ultraleggero e resistente rispetto alla canapa usata fino ad allora, ai chiodi di alluminio più leggeri e a prova di ruggine.

LA MOSTRA



Promossa dall'Assessorato alla Cultura della Provincia di Milano con il patrocinio della Presidenza generale del CAI, la mostra “La Lombardia e le Alpi nel 150° anno di fondazione del Club Alpino Italiano” è stata organizzata con la collaborazione delle numerose Sezioni lombarde del CAI. La mostra celebra i 150 anni di vita del CAI/Club Alpino Italiano ed espone documenti rari, cimeli di spedizioni extra-europee, libri e pubblicazioni storiche, cartografie, dipinti e panorami d’epoca, modellini di rifugi lombardi, fotografie storiche e moderne, attrezzi alpinistici d’ogni tipo e moltissimi altri materiali, provenienti anche da collezioni private.
Molti sono i personaggi che costellano la storia dell’alpinismo in Lombardia e che vengono presentati in mostra, del medico milanese Vittorio Ronchetti, primario dell’Ospedale Maggiore, che un secolo fa, tra il 1907 e il 1913, effettuò ben cinque spedizioni nel Caucaso centrale agli alpinisti di valore che si sono distinti in ogni specialità e nelle grandi spedizioni internazionali, il K2 nel 1954 e il Gasherbrum IV nel 1958, concepite in Lombardia con il patrocinio del CAI.

Informazioni


17 maggio | 7 luglio 2013
Spazio Oberdan | Viale Vittorio Veneto, 2
Milano
Tel. 02 77406302/6381
www.provincia.milano.it
www.caimilano.eu



Informazioni

17 maggio | 7 luglio 2013 Spazio Oberdan | Viale Vittorio Veneto, 2 Milano Tel. 02 77406302/6381 www.provincia.milano.it www.caimilano.eu


Facebook

Seguici su Facebook

Youtube

Seguici su Youtube

Gallery fotografiche

Gallery fotografiche

Twitter

Seguici su Twitter

TripAdvisorCommenta su TripAdvisor Audio

Sezione Audio