• Home
  • News
  • XV SETTIMANA DELLA CULTURA D’IMPRESA

conferenze

10-24 novembre 2016

XV SETTIMANA DELLA CULTURA D’IMPRESA

Il Museo partecipa alla XV Settimana della Cultura d’Impresa promossa da Confindustria in collaborazione con Museimpresa sul tema “La fabbrica bella: cultura, creatività, sostenibilità” e propone diversi appuntamenti:

 

 

22 novembre 2016, ore 18.00 | Sala conte Biancamano
LA CULTURA DEL DESIGN E LA TECNOLOGIA: OLIVETTI LANCIA IL DESIGN CONTEST 2017      

L’incontro ripercorre la storia del design tecnologico olivettiano e apre il discorso alle sue prospettive oggi.
Nella stessa occasione verrà lanciata la seconda edizione di Olivetti Design Contest, iniziativa in ambito industrial design destinata agli studenti degli istituti e delle scuole di design europei.

Intervengono
Fiorenzo Galli, Direttore Generale, Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci
Giovanna Talocci, vicepresidente ADI - Associazione per il Disegno Industriale
Luca Josi, Senior Vice President Brand Strategy & Media, Tim
Silvana Annicchiarico, Direttore, Triennale Design Museum
Andrea Granelli, Presidente, Associazione Archivio Storico Olivetti
Emanuele Cappelli, AD e Direttore Creativo, Cappelli Identity Design

Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

 

 

 

 

19-20 novembre 2016 | Maker Space
MAKER SPACE - LA STAMPA 3D                   

Scopri come realizzare un oggetto utilizzando le stampanti 3D.
Progetta, programma ed esplora cosa possono fare e quali sono le loro applicazioni oggi e in futuro.

SABATO 19 NOVEMBRE
ore 14.30 - 15.30 - 16.30 - 17.30

DOMENICA 20 NOVEMBRE
ore 11.00 - 12.00 - 14.00 - 15.00 - 16.00 - 17.00

A cura dello staff del Museo
Con la partecipazione di Bilcotech

Attività inclusa nel biglietto del Museo.
Prenotazione il giorno stesso presso la biglietteria fino ad esaurimento posti.

 

Inoltre il Museo ospita la rassegna cinematografica

PRODURRE BELLEZZA: INCONTRO CON IL CINEMA INDUSTRIALE
domenica 13 novembre 2016 | Auditorium

Negli anni dell'ascesa della grande impresa (1950-70) numerose furono le espressioni del dialogo tra arte, cultura e impresa. La grande stagione del cinema industriale è uno dei risultati di questa ricerca: il mondo della produzione e della fabbrica diventa oggetto di creazione artistica, che ispira e coinvolge personalità creative attive anche in ambiti molto diversi, dalla poesia alla pittura, dal design alla fotografia.
I filmati raccolti nella rassegna sono esempi di questa ricerca estetica, che, anche grazie a un dialogo con le espressioni dell’arte astratta del Novecento, esplorano le forme e i colori della materia non solo nei prodotti ma anche nei processi di produzione industriale e nello spazio della fabbrica.

Proiezioni previste

L’uomo, il fuoco, il ferro (1960, K. Blum e E. Carmi per Italsider)
seguirà un’intervista al maestro Carmi, dal documentario ‘Le mani! La testa! Gli occhi!
Eugenio Carmi, un artista in fabbrica’ di E. Alberti Schatz e V. Carmi (2006)
La macchina cerca forma (1970, M. Magrì e E. Sottsass per Olivetti)
La canzone dello stirene (1958 A. Resnais, testo di R. Queneau, versione italiana I. Calvino, per Pechiney)

Ingresso libero, prenotazione consigliata

A seguire cocktail

Si ringraziano per la collaborazione:
Archivio nazionale del cinema d'impresa - Centro Sperimentale di Cinematografia, Fondazione Ansaldo, L'Agence du Court Métrage, Les Films du Jeudi.

 

12 novembre 2016, ore 18.30  | Auditorium
“IL GESTO DELLE MANI”
di Francesco Clerici e il patrimonio immateriale della tecnica: estetica ed etica della documentazione.     

Come la poetica cinematografica di un autore può farsi strumento e metodo di indagine per una ricerca sull’eredità della tecnica? Che ruolo gioca l’estetica nella conservazione del patrimonio tecnicoscientifico?
Quale può essere il contributo di musei e archivi in questa riflessione?
“Il gesto delle mani”, opera prima di Francesco Clerici (premio FIPRESCI al Festival di Berlino, 2015) mostra nei minimi dettagli la realizzazione di una scultura in bronzo di Velasco Vitali con l’antica tecnica della cera persa, presso la storica Fonderia Battaglia di Milano, di cui il Museo conserva preziose testimonianze. Con l’autore e un panel di esperti, proveremo ad allargare lo sguardo, per riflettere sul cinema come strumento di ricerca e di costruzione del patrimonio immateriale della tecnica.
Durante la serata verrà inoltre presentato in anteprima il nuovo progetto di Francesco Clerici in
collaborazione con il Museo, a testimonianza concreta della riflessione in corso.

Introduce
Fiorenzo Galli, Direttore Generale, Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci

Intervengono
Francesco Clerici, Regista e scrittore, Autore del film
Laura Ronzon, Direttore Patrimonio Storico e Coordinamento Curatori, Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci
Antonella Testa, Esperta di cinema scientifico e storia della scienza, Università degli Studi di Milano

Modera
Simona Casonato, Documentazione, Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci

Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

  

10 novembre, ore 18.00 | Sala Cenacolo
INAUGURAZIONE “IL TUBO SENZA SALDATURA”      

Inaugura al Museo Il tubo senza saldatura, un’esposizione permanente progettata e realizzata dal Museo e TenarisDalmine. Frutto della collaborazione fra esperti di museologia, storici e tecnici, l’esposizione accende i riflettori su un elemento - tanto diffuso quanto invisibile - della nostra realtà: il tubo senza saldatura.
Il percorso espositivo ricostruisce - a 110 anni dalla fondazione del sito produttivo di Tenaris in Italia a Dalmine - storia e attualità del processo di laminazione dell’acciaio per la produzione di tubi senza saldatura, prodotti e sistemi destinati alle più diverse applicazioni, tra cui l’estrazione e la distribuzione di idrocarburi.
Dalla imponente macchina storica ai sofisticati prodotti d’avanguardia impiegati nei settori più diversi, dalle immagini d’epoca alle video installazioni e infografiche, l’esposizione accompagna il visitatore in un viaggio che va dagli albori dell’industria dei metalli al futuro dell’industria dell’energia.

Intervengono
Fiorenzo Galli, Direttore Generale, Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci
Michele Della Briotta, Vicepresidente e Amministratore delegato, Dalmine Spa
Peppino Ortoleva, Professore Ordinario di Storia e Teoria dei media, Università degli Studi di Torino
Francesca Olivini, Curatore Dipartimento Materiali, Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci


Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

 




PROGRAMMA

Il programma dettagliato dell’intera manifestazione è pubblicato sul sito di Museimpresa.

 

DOWLOAD INVITI


• martedì 22 novembre 2016
ore 18.00 
Sala conte Biancamano
LA CULTURA DEL DESIGN E LA TECNOLOGIA: OLIVETTI LANCIA IL DESIGN CONTEST 2017

Facebook

Seguici su Facebook

Youtube

Seguici su Youtube

Gallery fotografiche

Gallery fotografiche

Twitter

Seguici su Twitter

TripAdvisorCommenta su TripAdvisor Audio

Sezione Audio