• Home
  • News
  • Lezioni-conferenze tenute da Edoardo Boncinelli

conferenze

8 febbraio 2017

Lezioni-conferenze tenute da Edoardo Boncinelli

ore 11 'Scienza e democrazia: il valore sociale della ricerca scientifica'

ore 15 'Curarsi con il DNA. Le ricerche più recenti della genetica'

 

Il genetista Edoardo Boncinelli ha tenuto due conferenze al Museo per il Progetto e Concorso nazionale "Articolo 9 della Costituzione. Cittadini partecipi della ricerca scientifica e tecnica" rivolto alle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado. Il relatore e le classi partecipanti sono stati accolti dal Direttore generale del Museo Fiorenzo Galli con un saluto iniziale.

 

Il Progetto intende promuovere nei giovani la consapevolezza del valore che ha lo sviluppo della conoscenza nella società del futuro, in particolare dell’ambito scientifico e tecnico, per sviluppare la riflessione sia sulla storia della scienza e della tecnica sia sulla metodologia scientifica più aggiornata attraverso alcune delle principali ricerche in corso, all’interno di una visione unitaria del sapere.

Nel ciclo di lezioni-conferenze del Progetto, gli incontri nella Sala Biancamano, hanno offerto agli studenti l'opportunità di affrontare la conoscenza di due temi differenti: il primo 'Scienza e democrazia: il valore sociale della ricerca scientifica' che consente di comprendere le funzioni della scienza e il senso del progresso scientifico di oggi e di dialogare su come si possa esercitare un ruolo sociale; il secondo 'Curarsi con il DNA. Le ricerche più recenti della genetica' per scoprire gli ultimi sviluppi della ricerca insieme ad uno dei massimi esperti della materia.

 

 

Docente di biologia e genetica presso l'Università Vita Salute di Milano, il professor Boncinelli ha percorso alcune tappe importanti della sua carriera presso l’Istituto Internazionale di Genetica e Biofisica del CNR a Napoli, e poi ha diretto il laboratorio di biologia molecolare dell'Istituto scientifico ‘San Raffaele’ a Milano e la Scuola internazionale superiore di studi avanzati a Trieste. Le sue eccezionali capacità lo hanno portato verso lo studio del genoma umano e delle neuroscienze e a compiere scoperte fondamentali nella biologia. Autore di numerosissimi saggi scientifici e filosofici, ha anche affiancato la sua ricerca con una assidua divulgazione scientifica.

Al termine del percorso di studio, accompagnato dalle visite didattiche in luoghi significativi della ricerca, le classi iscritte potranno partecipare al Concorso con la realizzazione di un elaborato originale, in un formato audio-video o solo audio, dedicato a "Riscoprire e far rivivere storie di scienziati, invenzioni, scoperte scientifiche e luoghi della ricerca" per le scuole medie e ad "Esplorare e scoprire i percorsi della ricerca scientifica e tecnica di oggi “per le superiori. Inoltre, gli studenti, singolarmente, potranno cimentarsi nel Concorso fotografico secondo le modalità illustrate dal Bando.

La quinta edizione del Progetto è promossa dal Ministero dell’Istruzione, dell'Università e della Ricerca-Direzione generale per gli ordinamenti scolastici e per la valutazione del sistema nazionale di istruzione, Fondazione Benetton Studi Ricerche e dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo-Direzione generale Educazione e ricerca, con la collaborazione scientifica del Consiglio Nazionale per le Ricerche ed altre importanti collaborazioni. La Rai è main media partner.

 

 

 




Facebook

Seguici su Facebook

Youtube

Seguici su Youtube

Gallery fotografiche

Gallery fotografiche

Twitter

Seguici su Twitter

TripAdvisorCommenta su TripAdvisor Audio

Sezione Audio