• Home
  • News
  • Proiezione speciale del film l’Amatore

museo

Sabato 28 e domenica 29 aprile 2018

Proiezione speciale del film l’Amatore

Piero Portaluppi nasce a Milano il 19 marzo 1888. Quest’anno ricorre il suo 130° compleanno. Per celebrarlo, la Fondazione Portaluppi organizza una serie di manifestazioni nei luoghi dove l’architetto ha lavorato e ha vissuto, con l’idea di presentare alla città un Portaluppi a 360 gradi nei tanti aspetti, non sempre conosciuti, della sua opera e della sua vita.

 

 

Sabato 28 e domenica 29 aprile, nell’auditorium del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci, in via San Vittore 21, proiezione speciale del film l’Amatore, inclusa nel biglietto d’ingresso, secondo i seguenti orari: 10.30, 12.30, 14.30, 16.30.

Scritto e diretto da Maria Mauti, prodotto da Piero Maranghi per MP1, con la voce di Giulia Lazzarini che legge un testo narrante di Antonio Scurati, Il film l'Amatore è un viaggio dentro la vita, le opere e il tempo dell'architetto Piero Portaluppi, gran borghese e protagonista geniale della storia di Milano nel Novecento. Un viaggio possibile anche grazie alla riscoperta del suo immenso diario filmico, un archivio inedito di film in 16mm girati proprio dall'architetto.

Il luogo della proiezione è un luogo caro a Portaluppi. Proprio Portaluppi, nell’immediato dopoguerra, progettò, assieme a Enrico Agostino Griffini e Ferdinando Reggiori, la trasformazione del monastero di San Vittore nell’allora intitolato Museo della Scienza e della Tecnica. Particolare cura fu dedicata da Portaluppi alla progettazione della sala cinematografica interna, aperta nel 1954, un anno dopo l’inaugurazione del Museo. Ed è qui, in quella sala, oggi trasformata in moderno auditorium, ma un tempo dedicata esclusivamente alla ‘cinematografia culturale ed educativa’, che si potrà godere delle immagini girate dal suo architetto, unendo contenitore e contenuto in un’esperienza di visione coerente.

Contemporaneamente, nei locali della Fondazione Portaluppi che per quarant’anni hanno ospitato, in via Morozzo della Rocca 5, lo studio dell’architetto, ricordiamo la mostra 130 PORTALUPPI, aperta fino al 27 maggio 2018. Un racconto della vita di Portaluppi tramite 130 diverse opere sue, non solo d’architettura.

Gli eventi legati al 130° compleanno di Portaluppi sono organizzati grazie al contributo della Fondazione Araldi Guinetti.




Facebook

Seguici su Facebook

Youtube

Seguici su Youtube

Gallery fotografiche

Gallery fotografiche

Twitter

Seguici su Twitter

TripAdvisorCommenta su TripAdvisor Audio

Sezione Audio