• Home
  • News
  • GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO: KIDS ON TOUR

eventi

21-22 SETTEMBRE 2019

GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO: KIDS ON TOUR

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, tanti itinerari per i più piccoli vi aspettano. Viaggiate tra le stelle, macinate carbone a bordo di una locomotiva, decollate con la testa tra le nuvole e salpate per mare cavalcando le onde dell’immaginazione.

Per i più grandi da non perdere la visita alla mostra Leonardo da Vinci Parade.

Tutte le attività sono incluse nel biglietto di ingresso del Museo.

 

Una storia spaziale

Sabato alle 14.30, domenica alle 11.00 e 14.00
Da 3 a 5 anni, max 25 partecipanti, su prenotazione

Quanto è lontana la luna? Come si lancia un missile? Come si allenano gli astronauti? I racconti di una piccola esploratrice di nome Rosetta ci guidano attraverso l’esposizione Spazio alla scoperta dei segreti del cielo.

 

 

Pronti, partenza, via!

Sabato alle 15.30, domenica alle 12.00 e 15.00
Da 3 a 5 anni, max 25 partecipanti, su prenotazione

Tra carrozze, treni e navi scopriamo le strade e i mezzi utilizzati da Mr. Green, un provetto viaggiatore che conosceremo grazie al ritrovamento di una valigia.

 

 

Aerei, Elicotteri e Razzi Spaziali

Sabato alle 16.30, domenica alle 10.00 e 16.00
Da 3 a 5 anni, max 25 partecipanti, su prenotazione

Accendiamo i motori, allacciamo le cinture e godiamoci il viaggio. Tra eliche, turbine e oggetti volanti ascoltiamo le storie di aerei stravaganti, i segreti di aviatori di ieri e di oggi e proviamo a costruire acrobatici aerei di carta.

 

 

Tutti a bordo, si salpa!

Sabato alle 17.30, domenica alle 17.00
Da 3 a 5 anni, max 25 partecipanti, su prenotazione

Tra velieri, brigantini e transatlantici ascoltiamo le storie delle grandi navi del Museo. Scopriamo i segreti della navigazione raccontati da un vecchio lupo di mare.

 

 

Leonardo da Vinci Parade

Sabato alle 14.30 e 16.30, domenica alle 11.00, 14.00 e 16.00
Da 9 anni, max 25 partecipanti, su prenotazione

Visitiamo la mostra temporanea in cui sfilano in parata accostamenti insoliti di arte e scienza, tra gli affreschi del XVI secolo provenienti dalla Pinacoteca di Brera e una selezione degli storici e spettacolari modelli leonardeschi da tempo non visibili. Un percorso inedito sui diversi campi di interesse e studio di Leonardo dedicati all’ingegneria e alla tecnica per valorizzare la collezione storica con cui il Museo apriva al pubblico nel 1953.

 




Facebook

Seguici su Facebook

Youtube

Seguici su Youtube

Gallery fotografiche

Gallery fotografiche

Twitter

Seguici su Twitter

TripAdvisorCommenta su TripAdvisor Audio

Sezione Audio