conferenze

Dal 15 al 17 novembre 2019

BOOKCITY MILANO 2019

Dal 15 al 17 novembre, il Museo ospita Bookcity Milano, manifestazione dedicata ai libri e ai lettori; un’occasione unica per vivere la città di Milano e il Museo in una veste insolita, attraverso i libri e le parole degli scrittori.

Nell’ambito dell’ottava edizione di Bookcity, il Museo è polo tematico dedicato alla scienza e alla tecnologia.

 

Alcuni appuntamenti in programma al Museo:

VENERDI’ 15 NOVEMBRE

ore 18 | Sala Biancamano
Esploratori della Luna e dello spazio
Con Giovanni Caprara. Modera Michèle Lavagna.

Un incontro per ripercorrere la storia dello spazio raccontata dalla voce dei personaggi che l’hanno realizzata. Giovanni Caprara, editorialista del "Corriere della Sera" e autore del volume "Oltre il cielo" dialoga con Michèle Lavagna, docente del Dipartimento di Ingegneria Aerospaziale del Politecnico di Milano. Insieme delineano i ritratti umani e professionali degli uomini e delle donne che hanno avuto l’intelligenza e l’ardire di affrontare l’uscita dalla terra volando oltre il cielo.
Se ne parla nel libro Oltre il cielo. Incontri straordinari con esploratori della Luna e dello spazio, Hoepli.

 

ore 18 | Sala del Cenacolo
Viaggio nell'innovazione
Con Roberto Panzarani e Luigi Serio. Saluto di Fiorenzo Galli.

L’innovazione non è solo questione di tecnologia, ma prevede anche un cambio di mentalità. Questo è il viaggio, metaforico e reale, che propone Roberto Panzarani, ormai da anni impegnato a scoprire ambienti innovativi – aziende, parchi tecnologici, università, centri di ricerca, incubatori – e a presentarli a manager, imprenditori e a chiunque sia interessato a uscire dalla propria zona di comfort e imparare qualcosa di nuovo. Dalla Silicon Valley di San Francisco alla Silicon Wadi in Israele, dal programma Start-Up Chile al Cambridge Science Park, passando per realtà italianissime come Kilometro Rosso, all’interno di ecosistemi dove germogliano idee e nuovi modelli di business.
Se ne parla nel libro Viaggio nell’innovazione.Dentro gli ecosistemi del cambiamento globale,Guerini e Associati.

 

ore 20 | Auditorium
La guerra dei mondi
Con Marco Malvaldi, Licia Troisi e Sergio Fanucci.
In collaborazione con La Effe.

Rivive la pietra miliare della letteratura della fantascienza, "La guerra dei mondi" di Herbert George Wells, con il nuovo attesissimo adattamento firmato BBC, fedele allo scenario europeo originale e ambientato in epoca edoardiana, con Rafe Spall e Eleanor Tomlinson. 

 

SABATO 16 NOVEMBRE

ore 10.30 | Sala Biancamano

Di lune e di esplorazioni: passato, presente e futuro del nostro vagare per il Sistema Solare

Con Stefano Sandrelli e Luca Reduzzi

Dalla Luna che tutti conosciamo, alle più strane e remote lune dei pianeti del Sistema Solare:

lune di fuoco o lune di ghiaccio, cercando di capirne di più sulla nostra origine e, forse, sul nostro destino.

Se ne parla nel libro Di luna in luna. Storia di un'esplorazione che è appena iniziata, Feltrinelli.

 

ore 12 | Sala del Cenacolo
Il male. Storia naturale e sociale della sofferenza
Con Edoardo Boncinelli. Presenta Fiorenzo Galli

Che cos'è il male? Perché esiste il Male? Da dove viene? E non c’è modo di scansarne gli effetti o di eliminarlo dal mondo? Sono domande che prima o poi ciascuno di noi si è posto. Ne parleremo con Edoardo Boncinelli, uno dei più affermati genetisti italiani.
Se ne parla nel libro Il male. Storia naturale e sociale della sofferenza, Il Saggiatore.

 

ore 15 | Sala del Cenacolo
Microbi all'attacco: la guerra più lunga della storia del genere umano
Con Barbara Gallavotti. Presenta Edoardo Boncinelli.

Più delle guerre e immensamente più dei grandi predatori, i minuscoli agenti infettivi, invisibili a occhio nudo, hanno seminato la morte fra gli esseri umani. Vaccini e antibiotici sono riusciti a sconfiggerli? Dal morbillo alla poliomielite, dalla peste all’Hiv, la lunga strada che ha portato l’umanità a contrastare morbi terribili, storie e retroscena contro pregiudizi e luoghi comuni.
Se ne parla nel libro Le grandi epidemie. Come difendersi. Tutto quello che dovreste sapere sui microbi, Donzelli.

 

ore 16 | Sala del Cenacolo
Un grande passo per l’umanità
Con Patrizia Caraveo. Presenta Barbara Gallavotti.

La Luna affascina da sempre gli abitanti della Terra, che l’hanno visitata prima con l’immaginazione, poi con gli strumenti della tecnologia. I racconti di Jules Verne e le immagini di Georges Méliès ci hanno fatto sognare. La corsa allo spazio ci ha coinvolto e la conquista della Luna ci ha arricchito di conoscenza e di consapevolezza. Come evitare di compromettere la splendida desolazione descritta dagli astronauti?
Se ne parla nel libro Conquistati dalla Luna, Cortina.

 

ore 18 | Sala del Cenacolo
Gli Sforza nella Milano di Leonardo
Con Carlo Maria Lomartire e Giovanna Milella. Saluti di Fiorenzo Galli.

Un viaggio nella dinastia degli Sforza all’epoca di Ludovico Il Moro per comprendere un’epoca irripetibile della nostra storia, dentro la quale si possono rintracciare le radici delle fortune e delle virtù della Milano d’oggi.
Se ne parla nel libro Il Moro. Gli Sforza nella Milano di Leonardo, Mondadori.

 

ore 18 | Sala Biancamano
Bufale e fake news: il mondo va a rotoli? Una guida per sopravvivere
Con Massimo Polidoro e Aldo Carioli

Un viaggio nel mondo del verosimile, dell’improbabile e dello smaccatamente falso, svelando i meccanismi psicologici e sociali dietro cui si celano pericolose e preoccupanti ossessioni.
Se ne parla nel libro Il mondo sottosopra, Piemme.

 

ore 20 | Sala Biancamano
Werner Heisenberg, come quello di Breaking Bad
Con Gabriella Greison.

La storia straordinaria e segreta, ma vera, dei fisici tedeschi rinchiusi in una villa vicino a Cambridge nel 1945, spiati dagli americani. Come una spy story, che ha cambiato il mondo.
Se ne parla nel libro La leggendaria storia di Heisenberg e dei fisici di Farm Hall, Salani.

 

 

DOMENICA 17 NOVEMBRE

ore 11 | Sala Cenacolo
Quando i numeri hanno spiegato il mondo
Con Umberto Bottazzini e Massimo Cirri

Un libro di racconti matematici. La sua trama e il suo ordito sono le storie che circondano i numeri. Lo zero, i numeri irrazionali, i numeri immaginari, rintracciati nell’istante fatale in cui la lunga catena di cause ed effetti precipita e rovescia il corso delle cose.
Se ne parla nel libro Istanti fatali, Laterza.

 

ore 12.30 | Sala Cenacolo
L'ironia salverà il mondo
Con Giulio Giorello e Tito Faraci.

Uno dei filosofi più noti e amati in Italia ci racconta cos’è l’ironia e perché è una risorsa inimmaginabile per tutti gli uomini. Se ne parla nel libro La danza della parola. L'ironia come arma civile per combattere schemi e dogmatismi, Mondadori.

 

ore 14 | Sala Cenacolo
L’Italia sulla Luna. Visionari, scienziati e conquiste dal XIV secolo alla stazione lunare
Con Giovanni Caprara e Amalia Ercoli Finzi.

La storia italiana dello spazio inizia alla fine del Trecento e ha un¹accelerata dopo la Seconda guerra mondiale, quando la Marina e l’Aeronautica arruolano due scienziati tedeschi per sviluppare la tecnologia dei razzi, seguendo l’esempio degli inglesi, i primi a costruirli e a impiegarli a scopo bellico. Sarà però Luigi Broglio, negli anni sessanta, a diventare il vero padre dello spazio italiano, realizzando il primo satellite "San Marco" per indagare l’atmosfera. Un’avventura straordinaria per un’Italia coraggiosa che amava le sfide. La nascita dell’Agenzia Spaziale Italiana nel 1988 darà il via a un vero programma di esplorazione su vari fronti di ricerca e all’importante collaborazione per la stazione spaziale internazionale. La nuova edizione riveduta e aggiornata di questo libro documentato e appassionante racconta proprio questa storia, una storia che, sempre confrontata con le imprese di altre nazioni, ha generato nuova scienza, nuove tecnologie e favorito lo sviluppo del nostro paese a livello internazionale in un campo d’avanguardia.
Se ne parla nel libro Storia italiana dello spazio, Bompiani.

 

ore 15 | i.lab Matematica
Il “genio” di Leonardo: quando e come è nato il mito?
Ne discute Aldo Carioli con i curatori Marco Beretta, Elena Canadelli e Claudio Giorgione. 

La Mostra di Leonardo da Vinci e delle invenzioni italiane, organizzata a Milano nel 1939 in pieno fascismo, è stata il più importante ma anche discusso evento culturale mai concepito attorno alla figura dell’artista e scienziato vinciano. Al Palazzo dell’Arte per la prima volta il vero protagonista davanti al grande pubblico fu il Leonardo inventore e anticipatore delle più disparate scoperte scientifiche, grazie all’esposizione di numerosi modelli tratti dai suoi disegni. Il volume fa luce su questa tappa fondamentale del processo di costruzione del mito di Leonardo, ancora oggi così vivo.
Se ne parla nel volume Leonardo 1939, Editrice Bibliografica.

 

ore 16.30 | Sala Biancamano
Eugene Cernan e quell'ultima orma sulla Luna
Con Giovanni Caprara e Diego Meozzi. Saluti di Fiorenzo Galli.

Il 14 dicembre 1972 Eugene Cernan, comandante della missione Apollo 17, fu l’ultimo uomo a calpestare il suolo lunare. Da allora nessun altro ha messo piede sul nostro satellite, ma diverse nuove missioni sono in preparazione. Qual è stata la vita di Cernan e quali eventi lo hanno messo in condizione di camminare sul suolo lunare? Lo svela lo stesso astronauta, con grande sincerità, nella sua autobiografia.
Se ne parla nel libro L’ultimo uomo sulla Luna, Cartabianca Publishing.




QUANDO

15-17 novembre 2019

 

SITO

https://bookcitymilano.it/

 

INGRESSI

Ingresso libero fino ad esaurimento posti

I visitatori del Museo possono accedere alle iniziative di Bookcity dagli ingressi dedicati:
➝ Via San Vittore 21 per Sala Cenacolo, Auditorium e i.Lab Matematica
➝ Via Olona 6/bis per Sala Biancamano

 

 

Facebook

Seguici su Facebook

Youtube

Seguici su Youtube

Gallery fotografiche

Gallery fotografiche

Twitter

Seguici su Twitter

TripAdvisorCommenta su TripAdvisor Audio

Sezione Audio