conferenze

martedì 20 dicembre 2011 | ore 10.30 - 13.30

Lo strano mondo LHC

Il 20 dicembre all’Auditorium del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia, i principali protagonisti della grande avventura scientifica del CERN di Ginevra, per la prima volta in Italia, hanno incontrato il pubblico. I cacciatori del bosone di Higgs (la “particella di Dio” ), dell’antimateria, della materia primordiale, delle particelle esotiche: sono gli scienziati, tutti italiani, che dirigono i principali esperimenti dell’acceleratore LHC di Ginevra. Con loro, il direttore della ricerca scientifica al CERN e il presidente dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN).

L'evento è stato promosso dall'Isituto Nazionale di Fisica Nucleare e realizzato in collaborazione con il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano.

SONO INTERVENUTI

Pier Luigi Campana coordinatore esperimento LHCb Simone Giani coordinatore esperimento Totem Fabiola Gianotti coordinatore esperimento Atlas Paolo Giubellino coordinatore esperimento Alice Guido Tonelli coordinatore esperimento Cms Sergio Bertolucci direttore della ricerca del Cern Fiorenzo Galli direttore generale Museo della Scienza Fernando Ferroni presidente INFN ha moderato: Silvia Bencivelli giornalista scientifica In occasione della Tavola Rotonda è stato messo in mostra al pubblico il rivelatore di particelle elementari SVT (Silicon Vertex Tracker) dell’esperimento BaBar che rimarrà esposto dal 27 gennaio 2012 nell’Area Energi&Materiali del Museo. Approfondisci.

VIDEO STREAMING

Guarda il video della tavola rotonda sul sito INFN

GALLERY

Guarda le foto dell'evento

LINK

INFN CERN LHC ALICE ATLAS CMS LHCb TOTEM




Facebook

Seguici su Facebook

Youtube

Seguici su Youtube

Gallery fotografiche

Gallery fotografiche

Twitter

Seguici su Twitter

TripAdvisorCommenta su TripAdvisor Audio

Sezione Audio