• Home
  • News
  • A Milano con Carlo Emilio Gadda

conferenze

Marzo - Ottobre 2012

A Milano con Carlo Emilio Gadda

PROGETTO BIENNALE 2011-2013 A CURA DI GIUSEPPINA CARUTTI Le carte di Gadda, i suoi preziosi manoscritti, e una mappa della Milano di Gadda. Dopo il programma del 2011 dedicato al grande scrittore che tanto plauso e successo ha riscosso tra il pubblico, lunedì 26 marzo 2012 parte il secondo ciclo di letture sceniche, incontri, officine di studio in collaborazione con sette istituzioni della città, in luoghi di alto valore simbolico, che hanno segnato la stagione milanese di Gadda, o che sono stati fonte di ispirazione. L’idea del progetto (di durata biennale per poi arrivare nel 2013 alle manifestazioni per i 120 anni dalla nascita e i 40 dalla morte dello scrittore) e la sua costruzione sono frutto dellagrande guida di Dante Isella e di coloro che con lui hanno diviso intensi momenti di lavoro. La geografia di Milano dello scrittore è un tramite di conoscenze più profonde legate al vivere la città e al senso del nostro esistere: dal Castello Sforzesco con la Biblioteca Trivulziana al Politecnico, dalla Casa del Manzoni alla biblioteca Nazionale Braidense (per una giornata di studi dedicati alle relazioni di Gadda con gli scrittori del passato e gli artisti del suo tempo), dal Museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci alla Triennale di Milano (come non ricordare le pagine di Gadda dedicate alla Mostra Leonardesca del 1939 a Palazzo dell’Arte), fino al Cimitero Monumentale a indicare quanto la storia e l’anima di Milano, e dei grandi che l’hanno attraversata, sia percorsa dalle relazioni e concordanze tra il cammino della scienza e quello dell’arte. Prima tappa, Palazzo Marino, cuore della città con una conversazione di Pietro Citati su “Gadda, il suo lavoro e le sue carte” e letture di Anna Nogara e Franca Nuti. Nove appuntamenti da marzo a giugno per poi riprendere il programma a settembre con un coinvolgimento corale e appassionato che accomuna coloro che prendono parte al progetto. Uomini di cultura, letterati, sette istituzioni milanesi, attori di teatro, professori del Politecnico di Milano, docenti di Storia dell’Arte moderna della Statale, allievi del Politecnico, allievi del corso di Storia dell’Arte e relatori. Tutti insieme rappresentano questa disposizione e la volontà comune di costituire una sorta di cantiere su più fronti, che si avvale delle competenze tecniche e artistiche, di storia dell’arte, della letteratura, del teatro, della ingegneristica. Una idea già perseguita da Dante Isella nella pubblicazione dell’Opera Omnia dello scrittore per Garzanti editore. INGRESSO LIBERO FINO AD ESAURIMENTO POSTI È richiesta la prenotazione LUNEDÌ 2 APRILE, ORE 17.30 Politecnico di Milano - Laboratorio Fantoli Quer pasticciaccio brutto de via Merulana Capitolo II con Massimo Popolizio LUNEDÌ 16 APRILE, ORE 20.30 Castello Sforzesco - Sala della Balla Dittico da “La cognizione del dolore” Parte seconda, cap. V-VI con Franca Nuti MARTEDÌ 8 MAGGIO, ORE 20.30 Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci – Sala delle Colonne L’incendio di Via Keplero con Anna Nogara GIOVEDÌ 17 MAGGIO, ORE 17.30 Politecnico di Milano - Laboratorio Fantoli Gadda e il teatro, un atto sacrale di conoscenza Letture, congetture, notazioni su un amore mai totalmente espresso. con Fabrizio Gifuni LUNEDÌ 4 GIUGNO – ORE 18.30 Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci - Sala del Cenacolo La storia di Milano con Giovanni Agosti, Jacopo Stoppa e Benedetta Brison GIOVEDÌ 14 GIUGNO - ORE 20.30 Castello Sforzesco - Corte Ducale da Un fulmine sul 220 con Anna Nogara GIOVEDÌ 21 GIUGNO - ORE 17.30 Politecnico di Milano – (spazio in via di definizione) Il viaggio delle acque con gli studenti delle facoltà di ingegneria architettura e design del Politecnico di Milano a cura di Federico Bucci e Andrea Silvestri LUNEDÌ 25 GIUGNO - ORE 16.00 Cimitero Monumentale con Gadda al Cimitero Monumentale con Anna Nogara, Ornella Selvafolta Scarica il programma dettagliato Per informazioni Comitato A Milano con Carlo Emilio Gadda tel. 339.4188367 - amilanocongadda@gmail.com



Facebook

Seguici su Facebook

Youtube

Seguici su Youtube

Gallery fotografiche

Gallery fotografiche

Twitter

Seguici su Twitter

TripAdvisorCommenta su TripAdvisor Audio

Sezione Audio