mostre

Dal 5 al 20 maggio 2012

Mostra SPORT YOUR FOOD

In occasione delle Olimpiadi 2012 la scrittrice e sceneggiatrice Rossella Canevari ha ideato, con la preziosa collaborazione del giornalista gastronomico Paolo Marchi, SPORT YOUR FOOD, innovativa esposizione che vuole celebrare la creatività e le eccellenze gastronomiche italiane, soffermandosi sul valore culturale del cibo e dello sport. SPORT YOUR FOOD è inserita all’interno della seconda edizione della manifestazione International Migration Art Festival (IMAFestival) www.imafestival.com, di cui Rossella Canevari è ideatrice e direttore artistico.

SPORT YOUR FOOD (www.sportyourfood.com) verrà inaugurata a Museo il prossimo 5 maggio (Ingresso gratuito da Padiglione Olona, via Olona 6), dove sarà aperta al pubblico fino al 20 maggio per poi proseguire un tour internazionale a New York (12-22 giugno 2012 a Eataly - Fifth Avenue; 14-22 giugno 2012 Wook & Lattauda Gallery) e a Londra (26 luglio - 2 agosto 2012, Blackall Studios) dove approderà nel periodo dei Giochi Olimpici.

Al centro della mostra: cinque chef e cinque artisti che hanno lavorato a coppie su cinque discipline olimpiche. Ogni chef ha creato una raffinata video ricetta e ogni artista ha dato vita a un'originale opera d'arte. Ecco le cinque inedite accoppiate:

1) Il tristellato celebrity chef Massimo Bottura dell'Osteria Francescana di Modena ed il pluripremiato fotografo e scultore newyorkese Gregg LeFevre si sono ispirati al Salto con l’Asta.
2) La talentuosa chef pugliese Cristina Bowerman ed il visionario pittore siciliano Fulvio Di Piazza hanno interpretato il Lancio del Disco.
3) La giovane promessa della gastronomia italiana Lorenzo Cogo e il provocatorio artista e fotografo Silvio Giordano si sono cimentati nei 110m ad ostacoli.
4) Nuno Mendes, chef portoghese che ha conquistato Londra, ha lavorato con la bravissima fotografa scozzese di origine cinese Gayle Chong Kwan ispirandosi al nuoto sincronizzato.
5) Lo chef coreano Hooni Kim e il pittore giapponese Shigeru Oyatani si sono confrontati con il Tiro con l'Arco.

SPORT YOUR FOOD, costituita da 10 opere (5 video, 5 lavori), è introdotta dagli ologrammi dei protagonisti che, grazie ad una tecnologia sorprendente, appaiono a grandezza naturale, dialogando tra arte, piatti prelibati e sport.

SPORT YOUR FOOD è organizzata dall’associazione non profit EATART ed è stata curata dalla scrittrice Rossella Canevari nell’ambito dell’International Migration Art Festival (IMAFestival) www.imafestival.com, che propone “Art Your Food”, un concorso artistico internazionale sul tema 'Cibo e Migrazione', con la finalità di promuovere talenti in differenti campi culturali, dalla musica alla scrittura, dal cinema alle arti visive.

In data 5 maggio, dalle 17.00, accanto a SPORT YOUR FOOD sarà inaugurato, negli spazi del Museo, anche IMAFestival. Il pubblico potrà partecipare gratuitamente all'evento di chiusura del concorso durante il quale ci saranno una degustazione di prodotti enogastronomici, le esibizioni dei finalisti nelle 4 categorie (Film, Letteratura, Musica e Arti Visive) e la Cerimonia di Premiazione alla presenza dei mecenati Grana Padano, Fondazione Cesare Pavese, Babel TV e Nuct, Scuola Internazionale Cinema e Televisione. Gli artisti premiati avranno l’opportunità di dimostrare il proprio talento al pubblico internazionale, seguendo IMAFestival nella tappa americana e londinese. I vincitori delle categorie Letteratura e Film voleranno infatti a New York per gli eventi di metà giugno 2012 (sedi: Le Cirque - La Casa Italiana Zerilli-Marimò), mentre i due vincitori delle categorie Musica e Arte Visiva accompagneranno IMAFestival a Londra, a fine luglio 2012 (sedi: Istituto Italiano di Cultura a Belgrave Square, Galleria d'arte Blackall Studios).
Un corner creato da Ferrarelle presenterà le suggestive immagini dei giovani fotografi Claudio Falcone e J. Butterfield.
Nel segno di un'incessante sfida alla contemporaneità si inserisce la partnership tra IMAFestival e la compagnia di danza Cie MixAbility Dreamtime (www.dreamtimedancemagazine.eu), che partecipa al Grande Evento del 5 maggio con una speciale coreografia di danzatori professionisti abili e diversamente abili, sotto la direzione artistica di Paola Banone. Una performance fuori dagli schemi che vede uniti in un sodalizio artistico carico di umanità i ballerini e il Family Dress, un abito collettivo fatto a mano, simbolo di uguaglianza e inclusività, indossato contemporaneamente da 21 persone. Il Family Dress è un progetto di Do-Knit-Yourself, un gruppo di docenti NABA, Nuova Accademia di Belle Arti di Milano (Lorenza Branzi, Andrea Costa, Aldo Lanzini, Nicoletta Morozzi, Fabrizio Ribechi, insieme a Barbara Riggio di Radio Deejay) che sperimenta formule di partecipazione legate al “fare-a-maglia” che si ispirano alla performance artistica e all’attivismo: è il risultato del lavoro che dal 2007 vede coinvolti gli studenti del Dipartimento di Fashion Design di NABA diretto da Nicoletta Morozzi, le knitter dei knit-cafè e i radioscoltatori del programma Pinocchio condotto da La Pina e Diego su Radio DeeJay. Special Guest dell'innovativa esibizione: Anna Maria Prina, madrina del progetto Cie MixAbility Dreamtime, già Direttrice per 32 anni della Scuola di ballo del Teatro alla Scala di Milano.

SPORT YOUR FOOD e IMAFestival vantano il supporto e patrocinio della Provincia di Milano, del Comune di Milano e della Regione Lombardia. A livello nazionale hanno ottenuto il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, del Consolato e dell’ Istituto di Cultura di New York e il patrocinio del Ministero per le Politiche Agricole, Alimentari e Forestali. A tutti questi patrocini presto si aggiungerà quello di EXPO.

Ulteriori informazioni sono presenti sui siti www.sportyourfood.com; www.imafestival.com

5 - 20 maggio 2012
Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia ‘Leonardo da Vinci’
Ingresso gratuito da Padiglione Olona, via Olona 6, Milano
Inaugurazione 5 maggio 2012, ore 17.00
orari: da martedì a venerdì dalle ore 9.30 alle 17.00
sabato e domenica dalle ore 9.30 alle 18.30




Facebook

Seguici su Facebook

Youtube

Seguici su Youtube

Gallery fotografiche

Gallery fotografiche

Twitter

Seguici su Twitter

TripAdvisorCommenta su TripAdvisor Audio

Sezione Audio