• Home
  • News
  • ROSETTA, GAIA, EXO-MARS ULTIME NOTIZIE DAL SISTEMA SOLARE

conferenze

giovedý 15 maggio 2014 ore 16.30

ROSETTA, GAIA, EXO-MARS ULTIME NOTIZIE DAL SISTEMA SOLARE

In occasione del LVIII congresso della Società Astronomica Italiana (SAIt), che si svolgerà dal 13 al 16 maggio a Milano a Palazzo Cusani, nel quartiere di Brera, il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci, in collaborazione con la SAIt, l’INAF, l’Osservatorio Astronomico di Brera e il Distretto Aerospaziale Lombardo ospiterà l’incontro ROSETTA, GAIA, EXO-MARS. Ultime notizie dal Sistema Solare”, giovedì 15 maggio, a partire dalle 18.30.

Interverranno, fra gli altri, Amalia Ercoli Finzi, Professore Onorario del Politecnico di Milano e Giovanni Bignami, Presidente Istituto Nazionale di Astrofisica. Modera Giovanni Caprara, Responsabile pagine scientifiche del Corriere della Sera.

 

Il prossimo novembre un pezzo di alta tecnologia italiana sbarcherà a oltre 400 milioni di kilometri dal Sole, sul nucleo della cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko. Si tratta di un piccolo robot e il suo nome è Philae, in omaggio alla celebre isola del Nilo che ospitava il tempio di Iside. Obiettivo? Saperne di più sulla formazione e l’origine delle comete. Philae fa parte della missione Rosetta dell’ESA, l’Agenzia Spaziale Europea.

 

 

E nel 2016 l’Italia sbarcherà anche su Marte: la sonda del programma dell’ESA EXO-MARS atterrerà sul pianeta rosso. La sonda porta il nome di Schiaparelli, il grande astronomo di Brera, considerato il padre della moderna planetologia.

 

 

Insieme a GAIA - la missione dell’ESA che sta realizzando una mappa tridimensionale della Via Lattea - e numerose altre, EXO-MARS e Rosetta sono tra le missioni più importanti a cui sta partecipando la comunità italiana. Sono due esempi che mostrano come le industrie lombarde e l’astrofisica milanese siano all’avanguardia a livello mondiale nell’esplorazione del cosmo.

 

“Scienze spaziali e astronomiche sono state da sempre tra loro legate da aspetti culturali e implementativi,” osserva Giovanni Pareschi, direttore dell’INAF-Osservatorio Astronomico di Brera “L'esplorazione robotica dello spazio non sarebbe avvenuta senza lo stimolo delle conoscenze astronomiche. E d'altra parte, lo studio dell'astronomia può giovarsi di telescopi spaziali e sonde planetarie per l'esplorazione del cosmo, che permettono di ottenere informazioni che non sarebbe possibile ottenere da Terra”.

 

Nel corso dell’incontro ROSETTA, GAIA, EXO-MARS. Ultime notizie dal Sistema Solare, saranno esposti modelli di strumenti e missioni spaziali, tra cui una copia industriale di Philae e una copia della trivella che sarà in dotazione della missione EXO-MARS.

 

PROGRAMMA

ROSETTA, GAIA, EXO-MARS. Ultime notizie dal Sistema Solare

Ore 18.30

 

Saluti

Fiorenzo Galli, Direttore Generale Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia

Carmelo Cosentino Presidente Lombardia Aerospace Distretto Aerospaziale Lombardo

Armando De Crinito Direttore Generale Vicario Attività Produttive Ricerca e Innovazione, Regione Lombardia

Giovanni Pareschi Direttore INAF-Osservatorio Astronomico di Brera

 

Interventi

Paolo Cerabolini Responsabile Ricerca e Innovazione della CGS S.p.A. (Compagnia Generale dello Spazio)

Le Industrie e gli Istituti del Distretto Aerospaziale Lombardo e il loro contributo alle missioni scientifiche

Marco Molina Responsabile tecnico attività Spazio, SELEX-ES

Rosetta: da Milano alla cometa

Vincenzo Giorgio vice-Presidente di Thales Alenia Space per l’esplorazione e la scienza

Da AGILE a EXOMARS

Enrico Flamini coordinatore scientifico ASI, membro del Science Programme Committee ESA

Le missioni ROSETTA, GAIA, EXO-MARS

 

Incontro con

Amalia Ercoli Finzi Professore Onorario Politecnico di Milano

Giovanni Bignami Presidente INAF (Presidente Istituto Nazionale di Astrofisica e IUSS Pavia)

 

Modera

Giovanni Caprara, Responsabile pagine scientifiche del Corriere della Sera




informazioni

Ingresso libero fino a esaurimento posti

Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia
Via San Vittore 21, Milano

 

incontro con

Amalia Ercoli Finzi Professore Onorario Politecnico di Milano

Giovanni Bignami Presidente INAF (Presidente Istituto Nazionale di Astrofisica e IUSS Pavia)

 

modera

Giovanni Caprara, Responsabile pagine scientifiche del Corriere della Sera

Facebook

Seguici su Facebook

Youtube

Seguici su Youtube

Gallery fotografiche

Gallery fotografiche

Twitter

Seguici su Twitter

TripAdvisorCommenta su TripAdvisor Audio

Sezione Audio