• Home
  • News
  • GRANDE SUCCESSO AL MUSEO DELLA SCIENZA PER L’OPEN NIGHT E NOTTE DEI RICERCATORI

museo

30 settembre 2014

GRANDE SUCCESSO AL MUSEO DELLA SCIENZA PER L’OPEN NIGHT E NOTTE DEI RICERCATORI

Più di 40 eventi, 40 ricercatori e oltre 7.987 visitatori al Museo per l’apertura serale gratuita.

 

L’Open Night si svolge nell’ambito di MEETmeTONIGHT, evento lombardo della Notte dei Ricercatori, in programma a Milano ai Giardini Indro Montanelli di via Palestro, dalle ore 13.30 alle 23, e in contemporanea a Brescia, Como, Castellanza, Edolo, Pavia e Varese.

 

Oltre 40 eventi animano gli spazi del Museo. Incontri con i protagonisti del mondo della ricerca, attività nei laboratori interattivi, momenti di scoperta delle collezioni del Museo e performance artistiche sono pensati per stimolare la curiosità e l’interesse di adulti e bambini, giovani e famiglie.

 

I visitatori incontrano oltre 40 fra ricercatori ed esperti e partecipano ad attività interattive su temi quali indagini scientifiche utilizzate per risolvere i delitti, gli insetti commestibili, il sesso con le nuove tecnologie, il futuro delle missioni spaziali, le cellule e le sostanze stupefacenti, i tubi al plasma, la matematica all’uncinetto.

 

Nell’occasione è stata inaugurata la Tinkering Zone, un’area permanente dedicata al tinkering, al making, all’ingegneria e al design, per formare gli innovatori del futuro.

Tinkering - letteralmente armeggiare, trafficare - è un termine che ancora non trova una giusta traduzione in italiano e che indica un innovativo approccio alla scienza e alla tecnologia. Nato all’Exploratorium di San Francisco da persone che lavoravano al MIT di Boston, coinvolge ciascuno in modo attivo e personalizzato. Grande successo fra  adulti e bambini stanno avendo le molteplici attività proposte durante l’Open Night, tra cui disegnare con la luce, realizzare oggetti da far volare dentro tubi di aria o costruire piste per biglie acrobatiche. L’area da domani sarà aperta tutti i weekend.

 

Per sfatare i miti legati ai vaccini, l’immunologo Alberto Mantovani ha dialogato con il vaccinologo Rino Rappuoli in un incontro organizzato dalla Fondazione Humanitas per la Ricerca. La Fondazione Veronesi propone un confronto fra il biologo Carlo Alberto Redi e il magistrato Amedeo Santosuosso sui temi etici e sociali della ricerca scientifica.

 

Sul tema di Expo2015 l’agronomo Stefano Bocchi ha raccontato il legame tra biodiversità, agricoltura e scelte alimentari. Migliaia di persone stanno visitando la mostra interattiva “EXPONENDO. Prima, dopo, sotto, sopra Expo Milano 2015”, incentrata sulle Esposizioni Universali, con particolare riferimento alla dimensione tecnologica.

Guarda la gallery fotografica

 




Facebook

Seguici su Facebook

Youtube

Seguici su Youtube

Gallery fotografiche

Gallery fotografiche

Twitter

Seguici su Twitter

TripAdvisorCommenta su TripAdvisor Audio

Sezione Audio