eventi

Dal 4 al 27 settembre 2015

VIVERE CON I ROBOT

Gli androidi entreranno nella nostra vita?
Quale sarà il rapporto tra mondo umano e artificiale?
Direttamente dai laboratori di ricerca giapponesi, arriva al Museo un androide con le sembianze di Leonardo da Vinci.

Il robot è stato costruito dai tecnici dell’A-lab di Tokyo con le sembianze di un anziano Leonardo da Vinci. Il suo volto è curato fin nei minimi dettagli per rassomigliare il più possibile a un volto umano, dalla pelle alla mimica facciale.

Il lavoro sugli androidi si inserisce nell’ambito delle ricerche che studiano i complessi processi cognitivi degli esseri umani, con l’idea di comprenderne meglio il funzionamento e di sperimentare come questi processi – che emergano attraverso l’interazione fisica e sociale – possono ridefinire il rapporto tra il mondo umano e quello artificiale.

 

Il volto, il corpo e i costumi dell’androide riproducono quelli di Massimiliano Finazzer Flory attore interprete di Essere Leonardo da Vinci intervista impossibile.

Durante i fine settimana potrai conversare direttamente con lui attraverso la voce di un animatore.


SPECIALE 25 SETTEMBRE 2015
In occasione di MEETmeTONIGHT non perdere l’incontro con il suo ideatore Prof. Minoru Asada dell’Università di Osaka e il Prof. Giulio Sandini dell’Istituto Italiano di Tecnologia di Genova.

 

ATTENZIONE
Martedì 15 settembre, dalle 9.30 alle 19 e martedì 22 settembre dalle 9.30 alle 14 non sarà possibile accedere all’area dedicata all’Androide Leonardo da Vinci per riprese televisive.
Ci scusiamo per il disagio 

 

 




Facebook

Seguici su Facebook

Youtube

Seguici su Youtube

Gallery fotografiche

Gallery fotografiche

Twitter

Seguici su Twitter

TripAdvisorCommenta su TripAdvisor Audio

Sezione Audio