MAKE YOUR TECH

Finanziato da Cisco Foundation.

Un programma di attività gratuite dedicate a insegnanti e studenti della scuola secondaria di I e II grado per conoscere le nuove tecnologie open source e sperimentare la fabbricazione digitale come strumenti utili nell’attività in classe, per sviluppare competenze come creatività, motivazione e innovazione e per promuovere l’apprendimento in ambito STEM (science – technology – engineering – mathematics).

Il programma si struttura secondo le seguenti modalità:

PER LA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO
Studenti e insegnanti lavoreranno insieme con l’obiettivo di costruire 4 strani strumenti musicali utilizzando una scheda elettronica: Touch board.
L’attività può essere svolta in collaborazione fra gli insegnanti di tecnica, scienze e musica.


    Le fasi previste dal progetto sono:

  1. 6 MARZO 2017 dalle 14.30 alle 17.3 incontro di formazione per i docenti presso il Museo con rilascio di attestato di partecipazione (il Museo è un Soggetto Accreditato dal MIUR per la formazione del personale della Scuola).

  2. MARZO-APRILE 2017 attività gratuita di 2 ore per le classi che parteciperanno al progetto presso i laboratori del Museoo

  3. MARZO-MAGGIO 2017 circa 6 ore di attività che il docente dovrà svolgere con la sua classe con materiale fornito dal museo.


Il progetto si rivolge a 4/5 istituti scolastici che coinvolgeranno nell’attività 4/5 classi.

INFORMAZIONI E ISCRIZIONI
Per partecipare al progetto è necessario inviare una email a crei@museoscienza.it, SPECIFICANDO nell’oggetto MAKE YOUR TECH.




PER LA SCUOLA SECONDARIA DI II GRADO
Una scheda Arduino, una manciata di sensori, l’ambiente di programmazione SA4 (Scratch per Arduino) permettono di costruire una semplice interfaccia per giocare a un videogioco e sperimentare in prima persona come funzionano questi strumenti.


Da gennaio a maggio 2017 sono previste attività di 3 ore per la classe negli i.lab del Museo.
Il progetto si rivolge a 6 classi della scuola secondaria di II grado.


Possono candidarsi a partecipare al programma le scuole delle aree a rischio e a forte processo immigratorio della Regione Lombardia.


PRENOTAZIONI
Scrivere a prenotazioni@museoscienza.it indicando nome, cognome, scuola, classe con cui si intende partecipare e numero degli studenti che la compongono. Specificare nell’oggetto della mail MAKE YOUR TECH.

INFORMAZIONI
crei@museoscienza.it



< torna

CREI

Scopri le altre attività del CREI


ARCHIVIO

Vai all'archivio dei Progetti con le scuole

UFFICIO ORGANIZZAZIONE E PRENOTAZIONI

T 02 48555 558
orari 09.00 - 16.00
(da lunedì a venerdì)
F 02 48010 055
email prenotazioni@museoscienza.it

In primo piano

TEMPORARY I.LAB: INGEGNERIA
Solo a marzo 2017

Attività sperimentali speciali in un laboratorio temporaneo per vestire i panni dell’ingegnere, progettare, realizzare e testare.
Continua


TEMPORARY I.LAB: MATEMATICA
Solo ad aprile 2017

Attività sperimentali speciali in un laboratorio temporaneo per esplorare con la classe arte, scienza, tecnologia, matematica ingegneria.
Continua


LE “TRASFORMAZIONI” DELL’ENERGIA
25 marzo 2017

Corso di base per insegnanti della scuola primaria per sperimentare tema dell’energia: lo scorrere dell'acqua, l'elettricità, il calore e la luce, cerchiamo le somiglianze tra questi vettori di energia e proviamo ad analizzare gli schemi con cui interpretiamo questi fenomeni.
Continua


Le Guide alle attività educative per l'anno scolastico 2016-2017



Promozioni

GIUGNO DEI PICCOLI
Tutti i gruppi della scuola dell’infanzia che prenotano un’attività tra laboratori interattivi, percorsi di visita nelle collezioni o animazioni teatrali, da svolgere nel mese di giugno 2017, potranno usufruire della gratuità sui biglietti d’ingresso.
Approfittare delle promozioni permetterà a voi e alle vostre classi di vivere al meglio l’esperienza al Museo evitando i periodi di maggior affluenza (febbraio, marzo, aprile e maggio).




Vedi tutte le promozioni

Download

Scarica qui la versione in PDF della nostra carta dei servizi con le risposte alle vostre domande più frequenti.

Newsletter per insegnanti

Informazioni

La metodologia educativa

Il modello dell'educazione informale.

Per saperne di più
Facebook

Seguici su Facebook

Youtube

Seguici su Youtube

Gallery fotografiche

Gallery fotografiche

Twitter

Seguici su Twitter

TripAdvisorCommenta su TripAdvisor Audio

Sezione Audio