LE STORIE I DOCUMENTI GLI ARCHIVI
< RITORNA

I DOCUMENTI

"Macchine volanti e strumenti metereologici e di volo in Leonardo da Vinci"

SFOGLIA

In questo scritto sul volo Giacomelli si sofferma a descrivere macchine volanti diverse rispetto a quelle studiate nel decennio precedente. Compare per la prima volta il disegno della vite aerea. I nuovi modelli di macchine volanti pubblicati vengono realizzati per la mostra Leonardesca del 1939, in scala maggiore di quelli di dieci anni prima. Si tratta di due macchine volanti, del paracadute, della vite aerea (chiamata elicottero) e della struttura di un'ala. Vengono inoltre realizzati cinque modelli di strumenti metereologici per il volo (igroscopio, anemoscopio a banderuola, anemometro a pressione, dispositivo per misurare la pressione del vento su un tubo di data apertura, inclinometro pendolare). Questi stessi modelli verranno ricostruiti nel 1953 per la Mostra Leonardesca al Museo della Scienza e della Tecnica di Milano.

COLLOCAZIONE

Archivio storico Museo della Scienza e della Tecnologia / Fondo CNR

TEMA

Esposizioni, Storia della scienza

AUTORE

Raffaele Giacomelli

LUOGO

Milano

DATA

1939

La storia nel documento

copyright © 2013 Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia "Leonardo da Vinci" tutti i diritti riservati

Avvertenze legali e privacy
Crediti