LE STORIE I DOCUMENTI GLI ARCHIVI
< RITORNA

I DOCUMENTI

"Un centenario… del freddo"

SFOGLIA

Il breve articolo intende risalire a chi ci permette di conservare gli alimenti nei nostri frigoriferi. Si tratta di Carl von Linde che cominciò la sua carriera costruendo locomotive nei grandi stabilimenti di Berlino e Monaco, una delle quali gli valse la medaglia d'oro alla Esposizione mondiale di Parigi. Nominato insegnante al Politecnico di Monaco condusse vari studi sulla possibilità di sottrarre all'atmosfera il calore fino a raggiungere temperature eccezionalmente basse. Nel 1873, a Vienna, al Congresso internazionale dei produttori di birra egli presentò le proprie idee ed anche la sua prima macchina frigorifera. Proseguendo con studi ed esperienze arrivò ad ottenere aria liquida e temperature fino a 200 gradi sotto zero. L'articolo termina con una nota ironica "Von Linde fino all'ultimo conservò una meravigliosa freschezza fisica ed intellettuale…"

COLLOCAZIONE

Archivio storico Museo della Scienza e della Tecnologia / Fondo CNR

TEMA

Agroalimentare

LUOGO

Roma

DATA

19 giungo 1942

La storia nel documento

copyright © 2013 Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia "Leonardo da Vinci" tutti i diritti riservati

Avvertenze legali e privacy
Crediti