LE STORIE I DOCUMENTI GLI ARCHIVI
< RITORNA

I DOCUMENTI

"Nuovi materiali: Acciai placcati – Materiali composti e la loro importanza per la tecnica chimica"

SFOGLIA

L'articolo tratta dell'acciaio placcato come di un nuovo materiale composto (oggi detto composito, NdA) in grado di avere la resistenza dell'acciaio ma senza soffrirne la tipica corrosione. Vengono descritti i diversi processi di placcaggio soffermandosi sul più comune, quello di saldolaminazione; vengono elencati i materiali usati per il placcaggio; vengono presentate le proprietà tecnologiche del nuovo materiale, in grado di determinare le successive lavorazioni possibili e i (semi)prodotti realizzabili; vengono descritte le diverse applicazioni dell'acciaio placcato, corredate dai vantaggi che derivano dall'utilizzazione del materiale in esame.

COLLOCAZIONE

Archivio storico Museo della Scienza e della Tecnologia / Fondo CNR

TEMA

Chimica

AUTORE

Fritz Mönkemöller

LUOGO

Düsseldorf, Germania

DATA

Gennaio 1941

La storia nel documento

copyright © 2013 Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia "Leonardo da Vinci" tutti i diritti riservati

Avvertenze legali e privacy
Crediti